Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Scoppio in un deposito di rottami: un operaio morto ed un altro ferito

Redazione
 Redazione
 Approfondimento
08/02/2000: Questo e' il quinto infortunio mortale dall'inizio dell'anno che avviene nella provincia bergamasca.
La provincia bergamasca colpita da un altro lutto nel mondo del lavoro.
Non sono state ancora accertate le cause dell'incendio divampato in un deposito di rottami e materiale ferroso nel quale ha perso la vita un operaio ventiseienne di Cologno al Serio (BG).

Il giovane stava lavorando con la fiamma ossidrica quando all'improvviso e' avvenuto uno scoppio e sono divampate le fiamme; per l'operaio non c'e' stato nulla da fare.
Nell'incidente e' rimasto lievemente ferito anche un altro operaio che si trovava nel deposito.

Gli inquirenti ritengono che a causare lo scoppio potrebbe essere stato il contatto tra la fiamma ossidrica e un focolaio di gas, probabilmente una bombola, ma non hanno ancora accertato dove questa si trovasse.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!