Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

I dispositivi Anticontagio di Kiwitron

I dispositivi Anticontagio di Kiwitron
 Ufficio Stampa
 PUBBLIREDAZIONALE
13/10/2020: L’innovazione tecnologica al fianco della lotta al Coronavirus: i sistemi di sicurezza diventano dispositivi in grado di misurare le distanze interpersonali e segnalare assembramenti.

Le aziende italiane continuano ogni giorno ad offrire un contributo fondamentale nel contrasto alla diffusione del Covid-19. Tra queste, Kiwitron si distingue per lo sviluppo di dispositivi di sicurezza in grado di evitare assembramenti e prevenire il contagio­­.

 

Dista-Safe e Dista-Safe Plus: dispositivi di protezione individuale (DPI)

Il Dista-safe consente di misurare la distanza interpersonale utilizzando le più moderne tecnologie nell’ambito dell’human detection. Il dispositivo emette un segnale acustico e una vibrazione che mettono in allerta il lavoratore se non viene rispettata la distanza minima di sicurezza.

 

L’app Dista-Safe consente di configurare i dispositivi, regolando il tempo di contagio, la distanza di sicurezza e i segnali di allarme. L’app è disponibile gratuitamente ed è compatibile con tutti i dispositivi mobili e fissi, sia Android che Apple.

Una volta finita l’emergenza, il dispositivo può essere riconvertito come sistema di anticollisione tra carrelli elevatori e pedoni.

 

Dista-Safe è disponibile anche nella versione Plus che consente il tracciamento dei contatti avuti tra i lavoratori. Infatti, quando Dista-Safe Plus viene posto sulla stazione di ricarica, i dati raccolti dal dispositivo vengono inviati all’app Contact One mediante Bluetooth. In un secondo momento, i dati sono inviati al Cloud e possono essere visualizzati su un portale web gestito dal responsabile di stabilimento.

 

Ai-Dista-Safe: Sistema di visione con Intelligenza Artificiale

Un altro strumento di prevenzione e contrasto alla diffusione del Coronav­irus è il sistema di visione Ai-Dista-Safe in grado di ridurre il rischio di contagio in ambienti di grandi dimensioni (magazzini, sale mensa, zone caffè, uffici, hall, zone openspace).

Ai-Dista-Safe è un sistema nato grazie ai recenti avanzamenti nell’ambito dell’intelligenza artificiale, con lo scopo di contrastare il contagio negli ambienti produttivi e di lavoro. ­­

 

 

Il sistema misura la distanza interpersonale nella zona inquadrata dalla telecamera e avvisa mediante un segnale luminoso e acustico se non viene rispettata la distanza minima di sicurezza.

 

In caso di assembramento, il segnale anti-contagio di Ai-Dista-Safe avvertirà il responsabile di stabilimento. Il segnale sarà di colore rosso in caso di rischio di contagio, verde in caso contrario.

 

Una volta finita l’emergenza, anche Ai-Dista-Safe è convertibile come sistema di sicurezza che permette di notificare situazioni di pericolo o eventuali malori del personale.

Ai-Dista-Safe e Dista-Safe sono quindi sistemi in grado di individuare e registrare gli assembramenti, che permettono di agire in modo tempestivo e con un alto grado di affidabilità quando si verifica una situazione di contagio.

 

Infatti, i dispositivi Dista-Safe e Ai-Dista-Safe utilizzano tecnologie proprietarie innovative, che consentono la misurazione della distanza interpersonale con una precisione al centimetro.

 

In questo senso, Kiwitron si impegna nello sviluppo di soluzioni innovative per prevenire e contrastare la diffusione del Covid-19 oggi e continuare a combattere gli incidenti sul lavoro domani.

 

Per maggiori informazioni è possibile consultare la brochure sul Dista-Safe oppure visitare il sito  https://www.kiwitron.it/

 

Contatti

 

 

 

 

 

Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Rispondi Autore: Silvio Rasetti - likes: 0
14/10/2020 (08:29:35)
Non condivido dare spazio a idee a dir poco distopiche.
Poi ci lamentiamo che esistono i no vax, terrapiattisti, rettiliani, no mask....

Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!