Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Come integrare valutazione dei rischi e sistemi di gestione

Come integrare valutazione dei rischi e sistemi di gestione
 Ufficio Stampa
 PUBBLIREDAZIONALE
06/05/2020: Blumatica SHEQ è il software Q-HSE Management che rende effettivo il connubio tra valutazione dei rischi e sistemi di gestione.
 

L’efficacia di un idoneo sistema di prevenzione aziendale dipende anche dal livello di integrazione dei suoi componenti, dalla valutazione dei rischi ai vari sistemi di gestione, nel rispetto delle indicazioni normative.

 

Ci sono applicazioni in grado di integrare valutazione dei rischi e sistemi di gestione? Sono disponibili soluzioni ideali per la gestione di medie e grandi aziende o grandi studi di consulenza?

 

Blumatica SHEQ, un sistema unico nel suo genere

Risk management e distribuzione delle informazioni

L’integrazione dei sistemi e il software Q-HSE Management

 

Blumatica SHEQ, un sistema unico nel suo genere

Attraverso la ventennale esperienza di Blumatica nel campo della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro è stato possibile sviluppare l’applicazione Blumatica SHEQ.

Questa applicazione, utilizzata da anni dalla maggior parte delle grandi aziende italiane ed holding internazionali, rappresenta un sistema unico nel suo genere perché concretizza il reale connubio tra Valutazione dei Rischi e Sistemi di Gestione rispettando tutti i requisiti di natura cogente.

 

L’applicazione riesce, senza alcun problema, a recepire o inoltrare informazioni ai gestionali in uso presso le Organizzazioni al fine di gestire in tempo reale tutti i cambiamenti che avvengono sulle risorse umane (nuove assunzioni, trasferimenti, cambi di mansione).

Spesso questi cambiamenti implicano attività fondamentali come la pianificazione di una visita medica di idoneità alla mansione piuttosto che la programmazione di un evento formativo o la consegna di determinati DPI. Poter gestire tali problematiche in tempo reale permette alle aziende di evitare dimenticanze garantendo un sistema di gestione efficacemente attuato.

 

Il sistema viene portato a regime in tempi rapidissimi consentendo di supere la fase di start up: Blumatica si occupa di implementare il modello di gestione a partire dall’importazione automatica di tutti i dati dai sistemi informatici già in uso (personale, formazione, dpi, sorveglianza sanitaria, ecc.) consegnando al cliente un sistema chiavi in mano.

 

Risk management e distribuzione delle informazioni

Il risk management - l’insieme dei processi attraverso cui un'azienda identifica, analizza, quantifica, elimina e monitora i rischi legati ad un determinato processo produttivo - rappresenta il cuore del sistema perché un’attenta valutazione dei rischi permette di ricavare in automatico tutte le misure di sicurezza ed assicurarne la relativa gestione senza alcuna dimenticanza o ridondanza di dati.

 

 

Il risk management permette di quantificare, ridurre al minimo e monitorare i rischi legati ad un determinato processo produttivo.

Per ogni mansione, infatti, viene identificato il profilo di rischio in base al quale si ricavano:

  • esigenze formative
  • protocolli sanitari
  • DPI da consegnare

E tutto questo è ottenuto grazie ad un processo automatizzato che incrocia tutti gli elementi della risk analysis.

 

 

Ricordando che è obbligo del datore di lavoro informare i lavoratori rispetto ai rischi cui sono esposti ed alle misure di sicurezza che devono adottare, la distribuzione delle informazioni è uno degli ostacoli che Blumatica ha superato.

 

Dalla valutazione dei rischi il sistema è in grado di conoscere (in maniera del tutto automatica e senza alcuno sforzo aggiuntivo da parte dell’utilizzatore del sistema) a quali rischi risulta esposto ogni lavoratore, quali procedure e quali misure di sicurezza deve adottare in funzione delle lavorazioni che esegue e dei luoghi di lavoro che occupa.

 

 

Ogni lavoratore può accedere, anche mediante smartphone, ad una pagina personale in cui consulta il proprio profilo di rischio e le proprie scadenze. Le pagine dedicate alla distribuzione di informazioni possono essere create anche per profili di maggiore responsabilità come ad esempio dirigenti e preposti che godono dei permessi di visualizzazione della situazione dei propri collaboratori.

 

L’integrazione dei sistemi e il software Q-HSE Management

Infine è bene ricordare che Blumatica SHEQ consente di implementare e mantenere attivi i sistemi di gestione integrati (qualità, salute, sicurezza e ambiente – QHSE) mediante lo sviluppo di specifici work flow e della relativa documentazione. Seguendo la struttura delle norme di riferimento, sono stati costruiti prototipi che contemplano già gli elementi fondamentali di un sistema, in modo da agevolare l’utente sia nella fase di implementazione che in quella di mantenimento del proprio sistema.

 

L’aspetto fondamentale è che non si tratta di una mera raccolta di file collegati tra loro, l’obiettivo ambizioso è stato quello di informatizzare l’intero work flow documentale sviluppando interfacce con template ad hoc per le diverse tipologie di informazioni documentate.

 

Il modulo Obiettivi e programmi, ad esempio, è dotato di un’interfaccia che permette sia la registrazione degli obiettivi sia il raggiungimento dei traguardi creando delle attività con relative scadenze per il responsabile dell’attività ed il responsabile della verifica.

 

Infine opportuni indicatori di performance permettono di monitorare l’andamento nel tempo del sistema di gestione e potranno essere utilizzati, insieme ai risultati degli audit, come elementi in ingresso per il riesame della direzione e, quindi, per attivare il processo di miglioramento continuo.

 

Il link per avere ulteriori informazioni su Blumatica SHEQ.

 

Per maggiori informazioni visita il sito Blumatica o richiedi maggiori dettagli scrivendo a commerciali@blumatica.it.



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!