Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

CloudIO: il gestionale innovativo per il professionista 4.0

CloudIO: il gestionale innovativo per il professionista 4.0
 Ufficio Stampa
 PUBBLIREDAZIONALE
28/10/2020: I professionisti hanno la necessità di sistemi informatici all’avanguardia per una gestione integrata delle informazioni. Blumatica CloudIO è il nuovo gestionale web che permette di condividere informazioni e progetti con collaboratori e clienti.

Ogni studio professionale, sia esso di consulenza o di progettazione, per gestire le proprie attività ha la necessità di avere un unico strumento innovativo valido per qualunque ambito di applicazione. Sono molte le organizzazioni che avvertono questa esigenza in particolar modo nella gestione di problematiche delicate come la salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

 

Per queste realtà necessita un gestionale completo, in grado, ad esempio di condividere anche solo parzialmente, informazioni e progetti con collaboratori e clienti dello studio.

 

Blumatica CloudIO, un nuovo modo di gestire e condividere i progetti

La gestione del cambiamento e la condivisione con collaboratori e clienti

Le applicazioni integrate e il professionista 4.0

 

Blumatica CloudIO, un nuovo modo di gestire e condividere i progetti

Grazie alle costanti attività di ricerca e sviluppo ed alla capacità di ascoltare le richieste delle migliaia di clienti che utilizzano i suoi software, Blumatica ha realizzato un nuovo gestionale totalmente web denominato Blumatica CloudIO.

 

CloudIO, che nel nome omaggia l’ingegnere Claudio Ciciriello che ha reso Blumatica una grande realtà, innovativa e dinamica, nasce come gestionale web di contatti e scadenze con un’innovazione importante: la possibilità di condividere informazioni e progetti con collaboratori e clienti.

 

 

La gestione del cambiamento e la condivisione con collaboratori e clienti

CloudIO offre la possibilità di censire contatti ed aziende in modo da poter utilizzare i dati anagrafici in tutte le altre applicazioni software collegate. Non solo dati anagrafici, è possibile censire luoghi di lavoro, mansioni e risorse umane con l’enorme vantaggio di gestire il cambiamento.

 

Concentrare i dati in unico database web ed usufruire delle logiche di sincronizzazione con tutti i software Blumatica in proprio possesso permette di aggiornare i dati cambiati in maniera del tutto automatica ed evitando qualsiasi margine di errore.

 

Ad esempio, se in CloudIO si introducesse una risorsa umana di un’organizzazione, grazie alle procedure di sincronizzazione, verrebbero aggiornati automaticamente i progetti relativi a quell’azienda/ente/impresa in Blumatica DVR, Blumatica Piani di sicurezza, ecc.

 

 

Oltre alle anagrafiche CloudIO consente di sincronizzare i progetti con tutti i software Blumatica: dagli applicativi per la salute e sicurezza sul lavoro, alla sicurezza nei cantieri così come i software di progettazione e di certificazione energetica.

 

Una novità assoluta del gestionale è rappresentata dalla possibilità di condivisione dei vari aspetti.

 

L’utente proprietario di CloudIO ha, infatti, la facoltà di invitare i propri collaboratori ma anche i propri clienti condividendo tutte o parte delle anagrafiche, delle scadenze e delle attività. L’ospite avrà un accesso ad hoc delimitato a quanto gli è stato concesso dall’amministratore.

 

Un collaboratore potrà godere di totale autonomia e gestire i contenuti con permessi di modifica ed eliminazione. Potrà, inoltre, gestire tutte le attività e scadenze indicando il relativo esecutore che potrebbe essere identificato anche quale cliente dello studio professionale.

 

 

Man mano che il gestionale viene popolato il sistema va a regime ed alimenta tutti i servizi collegati, in particolare la gestione delle attività e delle scadenze:

 

 

Le applicazioni integrate e il professionista 4.0

Le app collegate rappresentano un valore aggiunto che il cliente può decidere di acquisire: pensiamo alla fatturazione elettronica o al Blumatica Safety CheckApp, spazio dedicato alla gestione dei sopralluoghi presso i clienti ed all’elaborazione dei preventivi sulla base di propri tariffari.

 

 

Relativamente all’ambito della sicurezza sul lavoro, spesso si sottovaluta una fase fondamentale che è quella di analisi iniziale dell’organizzazione che consente al professionista di raccogliere tutte le informazioni per poter analizzare i processi ed i relativi rischi al fine di implementare le più idonee misure di sicurezza.

Un approfondito check up consente di riconoscere le attività necessarie per rendere l’azienda non solo conforme ai requisiti cogenti imposti dalle leggi nazionali ma di predisporla ad una modalità di gestione efficace dei propri processi in linea con gli standard internazionali delle norme volontarie.

 

Di notevole vantaggio l’integrazione spinta con Blumatica DVR, il software che consente di gestire la salute e sicurezza per qualsiasi realtà aziendale. Il DVR può essere creato partendo dal check up effettuato ottenendo in automatico tutte le informazioni circa l’anagrafica azienda, le risorse umane, i luoghi di lavoro, le mansioni e le lavorazioni con i rischi prevalenti.

 

Inoltre è bene sottolineare che l’ emergenza Covid-19 ci ha insegnato che la distanza non deve rappresentare più un limite per professionisti ed organizzazioni.

In questo senso una delle più recenti applicazioni è Blumatica e-Firmo, software che consente la sottoscrizione/firma a distanza di qualunque documento tramite OTP (One Time Password) inviata all’utente finale via SMS e, quindi, senza necessità di dover richiedere dispositivi hardware e software. Verbali di avvenuta formazione (magari effettuata a distanza in Web Meeting), registri delle presenze, ma anche ordini o qualunque altro tipo di documento potranno essere sottoscritti da clienti o discenti senza richiedere la presenza fisica.

 

Abbandonando l’ormai obsoleta visione del tecnico/consulente che redige esclusivamente la documentazione per mettere l’azienda al riparo da possibili sanzioni, si fa sempre più strada il professionista 4.0 che porta avanti il concetto di “gestione” mediante il monitoraggio dello status aziendale, il controllo dei cambiamenti e l’analisi degli indicatori di performance.

 

Ogni tecnico ha l’onere di seguire l’evoluzione tecnologica per rendere maggiormente efficaci i servizi offerti. Al tempo stesso diventa sempre più importante gestire le proprie attività riducendo i tempi di lavoro pur garantendo massima affidabilità e qualità.

 

In quest’ottica Blumatica sta proseguendo nello sviluppo di un applicativo molto richiesto da chi gestisce uno studio: il modulo Consulting sarà, infatti, la prossima applicazione sviluppata su CloudIO che permetterà di gestire e coordinare tutte le attività assegnate ai collaboratori dello studio.

 

In definitiva il tecnico che si affida al mondo Blumatica può contare su sistemi informatici all’avanguardia che dialogano tra loro consentendo di ottenere una gestione integrata delle informazioni organizzando in maniera efficacemente il proprio lavoro.

 

Il link per avere ulteriori informazioni su Blumatica CloudIO.

 

 

Per maggiori informazioni visita il sito Blumatica o richiedi maggiori dettagli scrivendo a   info@blumatica.it.

 



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!