Notifica e PSC

Lavori rifacimento tetto

Categoria: Lavori in quota. Aperta il 09/10/2019 da Lorenzo Panasiti. Messaggi postati: 2.

Solo gli utenti registrati possono partecipare alla discussione.

Se fai già parte della community di PuntoSicuro effettua il login, altrimenti   Iscriviti adesso

AutoreMessaggio
Immagine di profilo di Lorenzo Panasiti (Rendy)
Lorenzo Panasiti (Rendy)


Voto medio utente:
n.d. 
Buongiorno, avrei dei dubbi in merito alla nomina del CSP e invio notifica.
Nel caso di rifacimento di un manto di copertura il cliente è anche muratore, quindi nel tempo libero andrebbe a rifarsi il suo tetto.
Si tratta di un lavoro in quota, ora mi chiedo è necessario l'invio della notifica preliminare e PSC in quanto ricade in una lavorazione a 2mt da un piano stabile, oppure visto che è un unico soggetto che esegue le lavorazioni non serve niente?

Grazie

Postato il 09/10/2019 alle 10:24

Immagine di profilo di Emanuele Rizzato (Quadrato)
Emanuele Rizzato (Quadrato)
So di non sapere Socrate

Voto medio utente:
3,9 
In risposta al messaggio di Lorenzo Panasiti:
Buongiorno, avrei dei dubbi in merito alla nomina del CSP e invio notifica.
Nel caso di rifacimento di un manto di copertura il cliente è anche muratore, quindi nel tempo libero andrebbe a rifarsi il suo tetto.
Si tratta di un lavoro in quota, ora mi chiedo è necessario l'invio della notifica preliminare e PSC in quanto ricade in una lavorazione a 2mt da un piano stabile, oppure visto che è un unico soggetto che esegue le lavorazioni non serve niente?

Grazie
da quando in qua serve un coordinatore solo per i lavori in quota?!
il coordinatore serve solo se l'appalto è realizzato da almeno 2 imprese. ivi comprese esecutrici ed affidatarie, e anche nel caso in cui le due imprese lavorino in aree o tempi differenti se le loro lavorazioni sono atte a compiere un'opera.

Postato il 10/10/2019 alle 12:27


[<<-] [<-] [1] [->] [->>]

Torna all'elenco delle discussioni