Case Vacanze, soggetta agli obblighi 81/08

Categoria: Valutazione dei rischi. Aperta il 12/11/2017 da Arsenio Lupin. Messaggi postati: 2.

Solo gli utenti registrati possono partecipare alla discussione.

Se fai già parte della community di PuntoSicuro effettua il login, altrimenti   Iscriviti adesso

AutoreMessaggio
Immagine di profilo di Arsenio Lupin (Gmtourism)
Arsenio Lupin (Gmtourism)


Voto medio utente:
n.d. 
Gestisco con partita iva una casa vacanze e mi chiedo se devo redigere il DVR e nominare medico compente.
E' una piccola struttura e l'attività è quella di effettuare affitti turistici. L'attività lavorativa comprende anche la pulizia degli immobili e delle parti comuni come la scala condominiale. Attualmente queste mansioni li effettua mia moglie, quale socio dell'azienda e vi chiedo, se nel caso le attività di pulizia venissero effettuate da soggetti assunti con contratti occasionali, visto che è un'attività prettamente stagionale e nello stesso tempo non continuativa, a quali obblighi della L. 81/08 sono tenuto a rispettare. Il prestatore può effettuare al massimo 10 interventi giornalieri in una stagione (da giugno a settembre) per una media di ore 2 ogni volta. Ringrazio per la risposta. Cordiali saluti.

Postato il 12/11/2017 alle 15:33

Immagine di profilo di CARLO TIMILLERO (CARTIM)
CARLO TIMILLERO (CARTIM)
OGGI PIU' SICURO DI IERI E MENO DI DOMANI

Voto medio utente:
n.d. 
per ordine:
- obbligatoria l'effettuazione della valutazione dei rischi e l'elaborazione del DVR in quanto, da quel che si capisce, trattasi di società e i soci sono equiparati ai lavoratori subordinati
- obbligatoria la nomina del medico competente e l'effettuazione della sorveglianza sanitaria se dalla valutazione dei rischi emergono situazioni di rischio che comportano l'obbligo ( nel caso possono essere rischio chimico e movimentazione manuale carichi)

Postato il 14/11/2017 alle 16:50


[<<-] [<-] [1] [->] [->>]

Torna all'elenco delle discussioni