Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 27/02/2018: La sicurezza sul lavoro in una prospettiva di genere

Si terrà a Trieste l'8 marzo il seminario gratuito "La sicurezza sul lavoro in una prospettiva di genere. Uomini e donne sono uguali?".

Giovedì 8 marzo 2018, presso l’Aula Magna, Edificio A, terzo piano, Campus di piazzale Europa 1, Trieste, avrà luogo il Seminario di studi dal titolo:

“LA SICUREZZA SUL LAVORO IN UNA PROSPETTIVA DI GENERE

UOMINI E DONNE SONO UGUALI?”

PROGRAMMA:

INDIRIZZI DI SALUTO

Patrizia ROMITO - Presidente del Comitato Unico di Garanzia Università di Trieste

Fabio LO FARO - Direzione Regionale INAIL – FVG

INTERVENTI

9.30 INTRODUCE E MODERA Giorgio SCLIP - Curatore della collana “SicurezzAccessibile”, membro del network nazionale Focal Point Italia dell’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro, Università di Trieste

La sicurezza sul lavoro e le differenze di genere

PRIMA SESSIONE

9.40 Francesca LARESE - Delegata del Rettore per la qualità degli ambienti e delle condizioni di lavoro, salute e sicurezza dei lavoratori, Università di Trieste

Salute e lavoro in un’ottica di genere

10.00 Corrado NEGRO - Medico Competente, Università di Trieste

Differenze di genere e sorveglianza sanitaria

10.20 Fabio LO FARO - Direttore Regionale INAIL – FVG

Infortuni, malattie professionali in un’ottica di genere: cosa ci dicono le statistiche

10.40 Patrizia ROMITO - Presidente del Comitato Unico di Garanzia di Ateneo

Molestie sessuali e sicurezza sul lavoro

SECONDA SESSIONE

11.30 Roberta NUNIN - Professoressa di Diritto del Lavoro, Università di Trieste e

Consigliera di Parità della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia

La normativa sulla sicurezza di genere come strumento del diritto antidiscriminatorio

11.40 Maria Dolores FERRARA - Ricercatrice di Diritto del lavoro Università di Trieste

Contrattazione collettiva e sicurezza di genere

12.00 Silvana SALERNO - Ricercatrice Enea

Ineguaglianze nel riconoscimento delle malattie professionali e negli infortuni in itinere delle donne

12.45 CONCLUSIONI: Francesca LARESE, Delegata del Rettore per la qualità degli ambienti e delle condizioni di lavoro, salute e sicurezza dei lavoratori, Università di Trieste

Il seminario è aperto al pubblico. A richiesta verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per informazioni: Giorgio Sclip

giorgio.sclip@amm.units.it

Tel. 040 558 7794

 


Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento




Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

21/05/2013: Il Ministro Giovannini annuncia un'azione volta alla semplificazione degli adempimenti richiesti alle imprese

Pubblicato il testo dell’audizione del nuovo Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Enrico Giovannini, relativa alle linee programmatiche del dicastero.


29/04/2013: Incentivi Inail per la sicurezza, online gli elenchi delle domande di finanziamento

Sul portale dell’Istituto pubblicate le liste in ordine cronologico delle imprese che lo scorso 18 aprile hanno presentato per via telematica i propri progetti per partecipare all’assegnazione dei 155 milioni di euro messi a disposizione dal bando Isi 2012. Su un totale di oltre 13mila, sono circa 3.700 quelli ammessi al contributo


26/04/2013: 28 aprile 2013 - Giornata mondiale dell'OIL per la salute e la sicurezza sul lavoro 2013

La Giornata mondiale dell'OIL per la salute e la sicurezza sul lavoro 2013 pone l’accento sulla prevenzione delle malattie professionali.


24/04/2013: 26 aprile 2013: Worker Memorial Day

International Panel on Development of Safety Culture and Activities at an International, European Union and Italian level


17/04/2013: SISTRI: pubblicato il decreto, al via dal 1° ottobre 2013


15/04/2013: Modifica alle disposizioni di prevenzione incendi delle strutture ricettive turistico-alberghiere


09/04/2013: Soppressione obbligo vidimazione registro degli infortuni

La Regione Puglia ha approvata la Legge Regionale 1/2/2013 n. 2 con la quale è stato stabilito che il registro degli infortuni non è soggetto a vidimazione da parte dell’organo di vigilanza territorialmente competente e che i datori di lavoro possono sostituire il registro cartaceo con registrazioni effettuate su supporto informatico.


04/04/2013: In vigore il Decreto 20 dicembre 2012 sulla prevenzione incendi

Decreto del Ministro dell’Interno 20 dicembre 2012, recante “Regola tecnica di prevenzione incendi per gli impianti di protezione attiva contro l'incendio installati nelle attività soggette ai controlli di prevenzione incendi".


26/03/2013: Disposta la revisione delle patenti di abilitazione per l'impiego dei gas tossici

E' disposta la revisione delle patenti di abilitazione per l'impiego dei gas tossici rilasciate o revisionate nel periodo 1° gennaio - 31 dicembre 2008.


13/03/2013: Processo Eternit: Guariniello chiede 20 anni per Schmidheiny e De Cartier

Processo d’appello, il pm Guariniello “Nell’azienda carenze strutturali che hanno causato un immane disastro” In primo grado i vertici dell’azienda condannati a 16 anni di reclusione


[|«] [«] 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 [»] [»|]