Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

05/02/2018: L’uso dell’arte come strumento educativo e di formazione alla salute e alla sicurezza

Convegno gratuito a Milano il 27 febbraio: Social art: l’uso dell’arte come strumento educativo e di formazione alla salute e alla sicurezza

Martedì 27 febbraio 2018, dalle ore 14.00 alle ore 18.00, presso l’Aula Magna dell’Istituto Tecnico Industriale Carlo Bazzi, Via Cappuccio 2 – Milano, si terrà un seminario, organizzato dal Centro per la Cultura della Prevenzione nei luoghi di lavoro e di vita (CCP) in collaborazione con l’Associazione ParteChipAzione, intitolato “SOCIAL ART: L’USO DELL’ARTE COME STRUMENTO EDUCATIVO E DI FORMAZIONE ALLA SALUTE E ALLA SICUREZZA”.

ParteChipAzione è un centro di promozione sociale che nasce come spazio per promuovere la cultura della sicurezza e del benessere sociale, scolastico e lavorativo ed il seminario nasce dall’esperienza e dalla sperimentazione maturate nel campo della formazione e dell’insegnamento e dall’idea di proporre un momento di confronto e di riflessione sulle metodologie formative e più nello specifico sull’uso dell’arte come strumento per veicolare cultura e conoscenza.

L’obiettivo principale dell'evento è quello di stimolare la riflessione delle persone, in qualità di operatori della prevenzione, formatori e docenti, sull'importanza della scelta delle modalità comunicative necessarie per promuovere la cultura della prevenzione. Altro obiettivo è quello di offrire spunti di riflessione sul metodo di lavoro attraverso il resoconto di esperienze già svolte e sperimentate in ambito scolastico e in ambito lavorativo.

La Social Art è un approccio creativo al tema della prevenzione che pone al centro della sua metodologia l'arte, finalizzata a stimolare la riflessione personale e l'immedesimazione per migliorare la consapevolezza critica di se stessi e degli altri. E' una modalità formativa che contempla l’uso della narrazione favolistica e del gioco per facilitare l’ascolto e l’uso dell’immagine per favorire il ricordo. È un approccio nuovo che si propone diverso, per parlare di salute e sicurezza in ogni ambiente di vita, di scuola e di lavoro perché coinvolgente e condiviso.

Ogni buon professionista della formazione sa bene che il processo formativo può essere efficace se tiene conto non solo del “cosa”, ovvero degli aspetti giuridici, tecnici, normativi, operativi, ma anche del “come”. L’Apprendimento Esperienziale è un approccio teorico e metodologico che pone al centro dell'apprendimento il soggetto discente che, coinvolto nel racconto delle sue esperienze e vissuti emozionali, viene guidato nell'apprendimento attraverso la riflessione critica degli eventi al fine di giungere ad una migliore consapevolezza di sé e delle situazioni.

È indispensabile quindi interrogarsi su quali possano essere le modalità di comunicazione più incisive e durature per trasmettere una cultura preventiva in tema di salute e sicurezza. Nasce di conseguenza il bisogno di trovare gli strumenti comunicativi più adatti per accrescere e migliorare le competenze di giovani studenti e lavoratori, nell’osservazione del contesto in cui operano, sia di lavoro sia di studio.

Una delle importanti funzioni dell’arte è quella di stimolare e incuriosire e la persona incuriosita non si annoia e interagisce con gli altri per trovare risposte ai quesiti che via via si pongono in un percorso formativo. Arte contro la noia dunque, in favore della rielaborazione creativa e del confronto con gli altri.

Destinatari del Seminario sono gli Operatori della prevenzione (RLS, RSPP), i Formatori in ambito di Salute e Sicurezza sul Lavoro, i Dirigenti scolastici e i Docenti referenti per la Sicurezza in ambito scolastico e in alternanza scuola-lavoro.

 

Scarica la locandina

 

 


13/04/2018: Salute e sicurezza negli ambienti di lavoro in presenza di sostanze pericolose

L’EU-OSHA invita le organizzazioni a intraprendere un partenariato nell’ambito della campagna che sarà lanciata il 24 aprile


12/04/2018: Modello Unico di Dichiarazione Ambientale 2018

Il modello e le istruzioni per la presentazione delle Comunicazioni entro il 30 aprile 2018


11/04/2018: INAIL: Guida alle prestazioni

L'evoluzione normativa che ha riguardato l’assicurazione contro gli infortuni e le malattie professionali.


10/04/2018: Le ispezioni in azienda nel 2017

L'analisi di ANMIL


09/04/2018: L’OiRA contribuisce alla gestione dei rischi per la sicurezza e la salute nei settori dei trasporti su strada e della ristorazione

I fattori chiave di successo per lo sviluppo e l’attuazione degli strumenti.


06/04/2018: Riduzione dei premi e contributi per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro

Circolare Inail n. 13 del 2 marzo 2018


05/04/2018: RADIO3 sulla sicurezza sul lavoro

Puntata di "Tutta la città ne parla" dedicata al tema degli infortuni sul lavoro.


05/04/2018: In Toscana prosegue la campagna di comunicazione Avviso pubblico Isi 2017

Favorire la più ampia adesione delle imprese alle procedure di incentivazione e sostegno per il miglioramento della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro


04/04/2018: La sicurezza degli studenti e dei lavoratori impegnati all’estero

Convegno gratuito a Ferrara il 17 aprile 2018.


03/04/2018: Lavori elettrici in alta tensione, dall’Inail le indicazioni per la sicurezza

Realizzata da un team di ricercatori del Dit, il Dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici, la pubblicazione ha lo scopo di presentare le disposizioni normative che regolano lo svolgimento di queste attività ad alto rischio


30/03/2018: Regolamento sulle misure e sui requisiti dei prodotti fitosanitari per un uso sicuro da parte degli utilizzatori non professionali

Alcune misure transitorie


29/03/2018: Direttive europee in materia di sicurezza e salute sul lavoro

Un riepilogo di documenti vincolanti nel suo complesso, che gli Stati membri sono obbligati a recepire nella legislazione nazionale entro il termine stabilito.


28/03/2018: Alternanza scuola-lavoro: il pacchetto formativo Inail sulla sicurezza

Le modalità di fruizione del corso, realizzato per gli studenti delle classi finali degli istituti superiori, sono state illustrate agli operatori di Anpal Servizi coinvolti nel programma di lancio e di diffusione della piattaforma del Miur dedicata all’alternanza


27/03/2018: Guida Inail all'assicurazione: i lavori rischiosi

La guida analizza le attività lavorative che la legge definisce rischiose. Analizza inoltre la figura del datore di lavoro, sia pubblico che privato, tenuto a stipulare l’assicurazione e a versare i relativi premi, ed elenca i lavoratori tutelati.


26/03/2018: Sicurezza sul lavoro, nelle imprese certificate calano frequenza e gravità degli infortuni

Confermata la maggiore efficacia delle politiche di prevenzione nelle aziende che adottano sistemi di gestione certificati sotto accreditamento.


23/03/2018: FGAS: attivato il portale per la comunicazione annuale 2018

ISPRA ha comunicato l'apertura del portale per l'invio della comunicazione annuale fgas, relativa ai dati 2017.


22/03/2018: Comunicazione medico competente entro il 31 marzo

Entro il 31 marzo 2018 i medici competenti devono trasmettere all’Inail per via telematica, i dati aggregati sanitari e di rischio dei lavoratori sottoposti a sorveglianza sanitaria relativi al 2017.


21/03/2018: La norma ISO 45001: il contributo di INAIL

Il primo standard internazionale a trattare il tema della valutazione del rischio lavorativo, frutto di un iter lungo e complesso che ha visto il coinvolgimento di oltre 80 Paesi.


20/03/2018: Salute e sicurezza negli ambienti di lavoro in presenza di sostanze pericolose

Unisciti ad Osha e diventa partner ufficiale della campagna entro il 20 maggio


19/03/2018: Dall’infortunio sul lavoro alla rinascita

Assistito Inail dal 1984, dopo il grave incidente agricolo che lo ha reso paraplegico, il campione di tiro con l’arco, portabandiera dell’Italia alle Paralimpiadi di Londra del 2012, nella sua autobiografia spiega come la vita gli abbia regalato ricchezze inattese


55.5 56.5 57.5 58.5 59.5 60.5 61.5 62.5 63.5 64.5 65.5