Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 19/11/2018: App "ScacciaRischi"

Il videogioco che mira a insegnare a riconoscere ed evitare i diversi rischi presenti nelle situazioni scolastiche, domestiche e lavorative

In occasione di Porte aperte all’Innovazione, il festival dedicato allo sviluppo sostenibile del Sud che si è svolto a Palermo nei giorni scorsi, il videogame “ScacciaRischi” - realizzato dalla Direzione regionale Puglia in sinergia con la Regione Puglia per il progetto “Gli ScacciaRischi: le olimpiadi della prevenzione” - ha ricevuto la menzione di merito nel corso della cerimonia di premiazione di App4Sud, il contest promosso dal Forum PA per individuare e promuovere App dedicate alle regioni meridionali in grado di integrare l’innovazione tecnologica con la capacità di coinvolgere l’utente, producendo benefici per la collettività.

Giocare a riconoscere ed evitare i rischi. La versione App del videogioco, che ha concorso nella sezione “Cultura, istruzione e sviluppo delle competenze”, è uno strumento di edutainment, disponibile su Google Play e App Store, che mira a promuovere la cultura della salute e della sicurezza insegnando a riconoscere ed evitare i rischi presenti a casa, a scuola e nei luoghi di lavoro. Attraverso dieci avvincenti livelli di un platform-cartoon e il modulo educativo integrato Secur-pedia, il giocatore imparerà a conoscere ed evitare le situazioni di rischio presenti nei diversi ambienti, e potrà mettere alla prova quanto appreso nella sezione Secur-Quiz, un test con domande relative ai contenuti della Secur-Pedia e punteggi attribuiti in base alla correttezza ed ai tempi della risposta.
 
Promuovere la cultura della sicurezza nelle nuove generazioni. Il videogioco “ScacciaRischi” è anche lo strumento col quale saranno chiamati gli studenti pugliesi di ogni ordine e grado a partecipare alle “Olimpiadi della prevenzione”, il progetto concorso che, a fine anno scolastico, proclamerà i campioni della prevenzione 2018/2019, con premi in denaro da destinare al miglioramento delle condizioni di sicurezza all’interno degli edifici scolastici. L’attestazione ricevuta è il riconoscimento dell’impegno della Direzione regionale Puglia nel promuovere la cultura della sicurezza, in particolare verso le nuove generazioni, e rappresenta lo stimolo per proseguire nella realizzazione di interventi e di azioni capaci di incidere profondamente nei comportamenti collettivi, anche grazie all’utilizzo delle nuove tecnologie.


Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

26/04/2013: 28 aprile 2013 - Giornata mondiale dell'OIL per la salute e la sicurezza sul lavoro 2013

La Giornata mondiale dell'OIL per la salute e la sicurezza sul lavoro 2013 pone l’accento sulla prevenzione delle malattie professionali.


24/04/2013: 26 aprile 2013: Worker Memorial Day

International Panel on Development of Safety Culture and Activities at an International, European Union and Italian level


17/04/2013: SISTRI: pubblicato il decreto, al via dal 1° ottobre 2013


15/04/2013: Modifica alle disposizioni di prevenzione incendi delle strutture ricettive turistico-alberghiere


09/04/2013: Soppressione obbligo vidimazione registro degli infortuni

La Regione Puglia ha approvata la Legge Regionale 1/2/2013 n. 2 con la quale è stato stabilito che il registro degli infortuni non è soggetto a vidimazione da parte dell’organo di vigilanza territorialmente competente e che i datori di lavoro possono sostituire il registro cartaceo con registrazioni effettuate su supporto informatico.


04/04/2013: In vigore il Decreto 20 dicembre 2012 sulla prevenzione incendi

Decreto del Ministro dell’Interno 20 dicembre 2012, recante “Regola tecnica di prevenzione incendi per gli impianti di protezione attiva contro l'incendio installati nelle attività soggette ai controlli di prevenzione incendi".


26/03/2013: Disposta la revisione delle patenti di abilitazione per l'impiego dei gas tossici

E' disposta la revisione delle patenti di abilitazione per l'impiego dei gas tossici rilasciate o revisionate nel periodo 1° gennaio - 31 dicembre 2008.


13/03/2013: Processo Eternit: Guariniello chiede 20 anni per Schmidheiny e De Cartier

Processo d’appello, il pm Guariniello “Nell’azienda carenze strutturali che hanno causato un immane disastro” In primo grado i vertici dell’azienda condannati a 16 anni di reclusione


11/03/2013: Firmato il Decreto sulla "QUALIFICAZIONE DEI FORMATORI"

Il Governo ha firmato Decreto sulla "QUALIFICAZIONE DEI FORMATORI" in data 6 marzo.


08/03/2013: Per le donne una festa a metà: meno infortuni, più malattie professionali

Dall’analisi dei dati Inail emerge che nel quinquennio 2007-2011 le denunce di infortunio sono diminuite del 7,6%. Nello stesso periodo, però, il calo complessivo è stato pari quasi al triplo (-20,5%) e il numero delle tecnopatie è raddoppiato. In un caso su sei l’incidente avviene nel percorso casa-lavoro-casa, mentre tra gli uomini questo rapporto si dilata a uno su 12


182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192