DynDevice LCMS: l'innovativa piattaforma e-learning con editor SCORM™ realizzata da Mega Italia Media.
LOGO - Home Page
Dal 1999 il quotidiano di approfondimento sulla sicurezza sul lavoro
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi ogni giorno le principali notizie sulla sicurezza nei luoghi di lavoro!
Iscriviti alla newsletter di PuntoSicuro
Accedi alla Banca Dati
Accedi alla Banca Dati di PuntoSicuro Nuovo utente?
X
Condividi
questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

26 ottobre 2006 - Cat: Videoterminali
  

Il computer fa male a…chi lo fa


I risultati di una analisi effettuata sulla base dei dati rilevati in una grande azienda produttrice di computer.

Pubblicità
google_ad_client
Mortalità più elevata per gli addetti alla produzione di computer. Lo rivela una indagine svolta negli Stati Uniti sulla base dei dati rilevati, tra il 1969 ed il 2001, in una grande azienda produttrice di computer.
Lo studio è stato pubblicato nei giorni scorsi su Environmental Health Online ed è consultabile gratuitamente in lingua inglese.

In particolare è stato evidenziato che la mortalità complessiva e quella da tumore risultano considerevolmente più elevate nei lavoratori che fabbricano computer o i loro componenti rispetto alla popolazione generale.
Probabilmente ciò è riconducibile all’esposizione a solventi o altre sostanze chimiche nelle fasi di produzione.

L’articolo è consultabile qui.
 


Commenta questo articolo!


Nessun commento è ancora presente.
FBEsegui il login a Facebook per pubblicare il commento anche sulla tua bacheca
GPEsegui il login tramite Google+!
GPEsegui il login tramite Twitter!
Nome e cognome:
(obbligatorio)
E-Mail (ricevi l'avviso di altri commenti all'articolo)
Inserisci il tuo commento: