960x90 AL2014 Banner1
LOGO - Home Page
Dal 1999 il quotidiano di approfondimento sulla sicurezza sul lavoro
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi ogni giorno le principali notizie sulla sicurezza nei luoghi di lavoro!
Iscriviti alla newsletter di PuntoSicuro
Accedi alla Banca Dati
Accedi alla Banca Dati di PuntoSicuro Nuovo utente?
X
Condividi
questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!
social-login social-login social-login

  

TV e Web: poca censura da parte dei genitori


I risultati di una ricerca svolta negli USA. Quale diffusione hanno gli strumenti a disposizione dei genitori per impedire ai figli di vedere programmi o di visitare siti non adatti alla loro eta'?

L'Annenberg Public Policy Center dell'Universita' della Pennsylvania ha curato nei mesi scorsi la ricerca '' Media in the Home 2000'', per delineare quale sia il rapporto delle famiglie americane con i media.
Come campione sono stati intervistati sia 1.235 genitori con figli di eta' compresa tra i 2 e i 17 anni, sia ragazzi di eta' compresa tra gli 8 e i 17 anni.

Per quanto riguarda l'aspetto della ''sicurezza dei contenuti'' ed il controllo che i genitori attuano sui programmi e sui siti visitati dai figli, dallo studio e' emerso che il 40% dei genitori intervistati acquistano prodotti che permettono di filtrare i programmi televisivi e che solo il 20% attiva i sistemi per filtrare ''violenza, linguaggio e sesso''.

E' bene sottolineare che dal 1996 negli Stati Uniti, per legge, tutti gli apparecchi televisivi con dimensione maggiore di 13 pollici devono essere dotati di una V-chip, dispositivo pensato per filtrare i programmi.

Per quanto riguarda l'utilizzo di Internet, oltre il 30% dei genitori utilizza software per impedire ai figli l'accesso a determinate pagine, percentuale non molto elevata se si considera che molti provider offrono ai propri clienti software per filtrare i contenuti che arrivano dalla rete.
 


Commenta questo articolo!


Nessun commento è ancora presente.
FBEsegui il login a Facebook per pubblicare il commento anche sulla tua bacheca
GPEsegui il login tramite Google+!
GPEsegui il login tramite Twitter!
Nome e cognome:
(obbligatorio)
E-Mail (ricevi l'avviso di altri commenti all'articolo)
Inserisci il tuo commento: