LOGO - Home Page
Dal 1999 il quotidiano sulla sicurezza sul lavoro, ambiente, security
Iscriviti alla Newsletter
Ricevi ogni giorno le principali notizie sulla sicurezza nei luoghi di lavoro!
Iscriviti alla newsletter di PuntoSicuro
Accedi alla Banca Dati
Accedi alla Banca Dati di PuntoSicuro Nuovo utente?
X
Condividi
questa pagina sul Social Network a cui sei già loggato!

  

Cosa può fare l’Rls-Rlst per la sorveglianza sanitaria


Disponibile online il numero 6 de L'elmetto giallo il periodico di informazione di Asle – Rlst rivolto a imprese e lavoratori del settore edile.

Pubblicità
 
E' online il numero 6 de L'elmetto giallo il periodico di informazione di Asle – Rlst rivolto a imprese e lavoratori del settore edile.
Il numero è interamente dedicato al sistema di sorveglianza sanitaria e al ruolo del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza alla luce del D.Lgs 81/08, senza tralasciare il rapporto con il medico competente e i doveri del datore di lavoro.
 

Pubblicità

Cosa può fare l’Rls-Rlst per la sorveglianza sanitaria
Rispetto alla sorveglianza sanitaria il Rls-Rlst può:
• conoscere ed essere in grado di rintracciare il medico competente;
• leggere il documento di valutazione dei rischi con l'ottica di valutare quanto riportato relativamente ai risultati della sorveglianza sanitaria;
• verificare i risultati della sorveglianza sanitaria nella relazione sanitaria annuale;
• chiedere le motivazioni del protocollo sanitario rispetto ai rischi aziendali e il significato e la periodicità degli accertamenti integrativi proposti dal medico competente;
• informarsi sui casi di non idoneità segnalati dal medico e sui possibili provvedimenti contribuendo alla eventuale scelta delle postazioni alternative;
• chiedere incontri con il medico su problemi specifici compresi eventuali sopralluoghi congiunti, mirati a esaminare le postazioni più critiche dal punto di vista della salute;
• effettuare una raccolta attiva dei problemi sanitari correlati al lavoro riferiti dai colleghi con questionari “ad hoc” o con altre metodologie comunicative, eventualmente concordandone i contenuti con il medico competente o i servizi pubblici di medicina del lavoro;
• riferire tempestivamente al medico competente i risultati delle rilevazioni effettuate;
• verificare che i medici competenti adempiano all’obbligo di effettuare le denunce di malattia professionale alla sede Inail attraverso la relazione sanitaria annuale.
• partecipare con il medico competente e il Rspp alla scelta dei Dispositivi di protezione individuale (Dpi).
• sensibilizzare i lavoratori alla sorveglianza sanitaria attraverso la divulgazione di una corretta informazione riguardo l’importanza dei controlli medici per la salute e del giudizio di idoneità alla mansione formulato dal medico competente.
 
 
 
 


Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Forum PuntoSicuro

COMMENTA questo articolo nel FORUM di PuntoSicuro!

 


Commenta questo articolo!


Rispondi Autore: antonio bigella22/06/2015 (13:22:00)
buon giorno sono un rls.
in questi giorni dobbiamo effettuare le visite mediche obbligatorie.ccnl metalmeccanici.
volevo sapere se l'azienda prima di mandare i lavoratori ad effettuare il controllo sanitario deve consultare rls.grazie

FBEsegui il login a Facebook per pubblicare il commento anche sulla tua bacheca
GPEsegui il login tramite Google+!
GPEsegui il login tramite Twitter!
Nome e cognome:
(obbligatorio)
E-Mail (ricevi l'avviso di altri commenti all'articolo)
Inserisci il tuo commento: