Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Gestione dei lavoratori fragili: nuove sinergie fra medici

Gestione dei lavoratori fragili: nuove sinergie fra medici
09/04/2020: Come si individuano i soggetti fragili e quindi più a rischio in caso di malattia da Covid-19? Con quali modalità va reso evidente lo stato di fragilità? L'importante collaborazione fra Medico Competente e Medico di Medicina Generale
Pubblichiamo un articolo sul tema della gestione dei lavoratori fragili in questo periodo di emergenza da nuovo Coronavirus, tratto dal sito dell'Associazione Nazionale dei Medici d'Azienda competenti (ANMA)

 

NUOVE SINERGIE TRA MMG E MC

Diamo evidenza di uno scambio tra un Medico di Medicina Generale ed il Presidente Candura sullo spinoso tema del rapporto tra i due Specialisti nell’affrontare i cc.dd “Lavoratori fragili”.

Obiettivo, come l’Associazione ripete da tempo, è ottenere sinergia al solo scopo di tutelare della salute del paziente/lavoratore.

 

Una puntualizzazione che ci preme fare è distinguere tra due fattispecie sul tema dei lavoratori fragili poiché sono attualmente in essere due norme distinte con due distinti piani applicativi:

  da una parte l’articolo 3, comma 1, lettera b), del DPCM del 08/03/2020 che recita: “ è fatta espressa raccomandazione a tutte le persone anziane o affette da patologie croniche o con multimorbilità ovvero con stati di immunodepressione congenita o acquisita di evitare di uscire dalla propria abitazione o dimora fuori dai casi di stretta necessità e di evitare comunque luoghi affollati nei quali non sia possibile mantenere una distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro ”;

  dall’altra l’articolo 26 del D. L. n. 18 del 17/03/2020 che concerne specificatamente al comma 2 le modalità di trattamento dei lavoratori “ in possesso del riconoscimento di disabilità con connotazione di gravità ai sensi dell’articolo 3, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, nonché ai lavoratori in possesso di certificazione rilasciata dai competenti organi medico legali, attestante una condizione di rischio derivante da immunodepressione o da esiti da patologie oncologiche o dallo svolgimento di relative terapie salvavita, ai sensi dell’articolo 3, comma 1, della medesima legge n. 104 del 1992 ”.

Per questa seconda norma appare più certo l’intervento preliminare e risolutivo del MMG, laddove viene equiparato al ricovero ospedaliero il tempo trascorso fuori servizio, e si evidenzia come letteralmente già accertato lo stato di disabilità.

 

Pubblicità
MegaItaliaMedia

 

In relazione alla c.d. fragilità invece la situazione non è altrettanto chiara poiché il disposto non indica affatto soggetti e modalità mediante le quali rendere evidente lo stato di fragilità. Pertanto, considerato che la massima tutela del paziente/lavoratore passa attraverso un certificato che attesti tale stato, e considerata l’impossibilità di certificare per il Medico competente, ANMA una volta di più chiede la più ampia collaborazione tra le due figure professionali coinvolte nella valutazione ed accertamento, così da assicurare alla persona la sua tutela.

 

File Allegati:

 

GESTIONE DELLE PERSONE “FRAGILI” – ULTERIORI SPECIFICAZIONI

Non avendo ad oggi (3 aprile u.s.) avuto risposta ai chiarimenti da noi richiesti, considerando i comunicati emessi da alcune sedi territoriali INPS e parimenti considerando le missive provenienti degli Ordini dei Medici Provinciali si ritiene utile, per sgombrare il campo da ulteriori inciampi, di pubblicare queste specificazioni:

    La dovuta premessa è che nell’attuale situazione di incertezza non siamo preoccupati per le conseguenze che potrebbero derivarne al Medico Competente, bensì per quelle a carico del soggetto fragile, ed in particolare del lavoratore fragile che non trova la giusta tutela sia dal punto di vista della salute che dal punto di vista economico.

   

    1. in caso di soggetto sottoposto alla misura della quarantena con sorveglianza attiva o della permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva l’assenza dal lavoro è considerataex lege  [1], come malattia.

   

    2. in caso di soggetti in possesso del riconoscimento di disabilità ovvero in possesso di certificazione rilasciata dai competenti organi medico legali, attestante una condizione di rischio derivante da immunodepressione o da esiti da patologie oncologiche o dallo svolgimento di relative terapie salvavita indirizzare alla commissione medico-legale di competenza per ottenere la giustificazione dell’assenza dal lavoro che, come ben specificato dalla normativa d’urgenza  [2]si configura come “periodo di ricovero ospedaliero”.

 

    3. in caso di persone “fragili” esposte per ragioni di lavoro al pericolo di infezione da SARS-CoV-2:

a. lavoratori del comparto sanitario pubblico e privato e b. lavoratori che rientrano nella Circolare del Ministero della Salute del 03/02/2020 dal titolo “Indicazioni per gli operatori dei servizi/esercizi a contatto con il pubblico”

applicazione dell’articolo 41 del Testo Unico, con modifica del giudizio di idoneità in funzione delle condizioni della persona e dell’organizzazione dell’Azienda.

 

    4. tenere presente che la ratio dell’articolo 3, comma 1, lettera b), del DPCM del 08/03/2020 è la tutela della popolazione “fragile”; le indicazioni di ANMA si rivolgono poi nello specifico alla persona al lavoro indipendentemente dall’attività esercitata. Su questo principio il Medico Competente deve collaborare con il Lavoratore e con il Datore di Lavoro per individuare la miglior soluzione organizzativa atta a proteggere la persona dal contagio.

A questo rileva quanto già pubblicato come prassi applicativa.

 

Si rammenta che il Medico Competente non ha potere di certificare l’assenza dal lavoro né per malattia né per infortunio e neppure può indicare la prognosi.

 

 

Fonte: ANMA

 

[1] Ai sensi del Decreto Legge n. 18 del 17 marzo 2020, articolo 26, comma 1.

[2] Ibidem, comma 2.


Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Rispondi Autore: Carlo Patera - likes: 0
09/04/2020 (06:37:47)
Buongiorno i soggetti fragili vanno inviati agli uffici di igiene e medicina preventiva o legali delle Asl di residenza con opportuna documentazione relativa alle malattie e terapie in essere che potranno certificare lo Stato di fragilità e permettere al MMG di emettere il certificato inps, oggi, fino al 30 Aprile
Autore: Antonio - likes: 0
21/05/2020 (13:17:35)
Buon giorno sono Antonio io faccio parte dell'art 26 comma 2 visto il DL di ieri art.74 mi e stato prorogato il certificato di malattia fino al 31 luglio 2020, posso sapere se pisso uscire con modalità di sicurezza da casa, e se devo rispettare l'orario inps 10 12 17 19 in attesa di risposta la ringrazio
Rispondi Autore: Christian - likes: 0
09/04/2020 (21:36:59)
Ma per l’asma è previsto tutto questo?
Rispondi Autore: Stefania - likes: 0
16/04/2020 (22:11:13)
Per l'asma con terapia cronica è prevista qualche tutela?
Rispondi Autore: Christian - likes: 0
16/04/2020 (22:16:14)
Si se il tuo medico riconosce con un certificato il tuo stato di salute
Rispondi Autore: silvio - likes: 0
21/04/2020 (17:04:13)
una persona che soffre di ipertensione arteriosa è considerata persona fragile?
Rispondi Autore: Massimo muratore - likes: 0
27/04/2020 (20:35:01)
Decorso ovvero scaduto il termine del 30/04/2020 come mi devo muovere per l'eventuale rinnovo dei benefici cui all'art.26 del dl 18/2020 ?
Autore: Carmelo - likes: 0
01/05/2020 (08:31:09)
Ci sarà qualche proroga per i certificati v07?
Grazie
Autore: Sossio - likes: 0
05/05/2020 (14:18:47)
Salve, si sa qualcosa del decreto per noi categorie fragili scaduto il 30 aprile? Sapete se si può rinnovare il codice di malattia V07 per noi categorie fragili? Grazie mille!!
Rispondi Autore: Silvana - likes: 0
28/04/2020 (10:55:05)
Io sono diabetica e sono stata riconosciuta soggetto fragile dal medico competente della Banca per cui lavoro, allo sportello per cui a contatto con il pubblico. Ma fino a quando potrò stare a casa? Col nuovo decreto e la ripresa a scaglioni quando i soggetti fragili dovranno rientrare? Dopo il 30 aprile come ci dobbiamo comportare?
Grazie, cordiali saluti
Silvana
Autore: Sossio - likes: 0
05/05/2020 (14:21:36)
Ciao, anch'io sono diabetico con invalidità riconosciuta, il decreto è scaduto il 30 aprile, volevo sapere se è stato prorogato e si poteva attivare il codice di malattia V07 grazie mille!
Autore: Di Geronimo Giuseppe - likes: 0
10/05/2020 (20:20:48)
Il mio dottore me lo ha rinnovato fino al 17 maggio,e posso proseguire ancora perché mi ha detto che non ha scadenza tanto è vero che mi ha detto che me lo rinnova anche dopo per altri 15 gg. Conoscendo il mio medico che è molto scrupoloso e non va oltre le regole penso che si possa fare con lo stesso codice v07. Comunque se qualcuno altro glielo hanno fatto mi farebbe piacere saperlo per essere più tranquillo grazie.
Rispondi Autore: pietro favara - likes: 0
28/04/2020 (11:23:12)
Sono un soggetto immunodepresso, riconosciuto soggetto fragile dal medico competente della Banca dove lavoro, sono uno sportellista/cassiere, il certificato medico mi scade il 30.04.2020 , dopo il 30 aprile come mi devo comportare,lo devo far rinnovare?
Autore: ely asmatica - likes: 0
14/05/2020 (12:02:27)
Ciao anche a me che sono asmatica ed invalida per asma mi è stata fatto un certifcato dal medic di base , dopo che ho anche interpellato il medico del lavoro con la causale V07 fino al 17 maggio. Ora devo sapere nuovamente come muovermi, secondo il medico del lavoro avrei diritto al certificato fino al 31 luglio data famosa del 1 DPCM. vedremo
Autore: Ciro - likes: 0
26/05/2020 (16:58:45)
Il certificato con codice V07 ti è stato pagato dal. Azienda io ne ho preso atto solo in questi giorni
Rispondi Autore: mario c - likes: 0
28/04/2020 (15:55:43)
Sono un soggetto cardiopatico, ho una protesi meccanica all’aorta e prendo farmaco salvavita fascia A anticoagulante. Lavoro in un call center. Il medico aziendale ha certificato che o vengo sospeso da lavoro o devo lavorare in smartworking. Non rientro nella categoria con il codiceV.07 e quindi il medico curante non rilascia certificato medico. L’azienda nella mia sede ha avviato lo smartworking, ma non nel mio settore e non ha intenzione di farmi lavorare in smartworking nonostante la certificazione del medico aziendale,anche se potrebbe farlo come hanno fatto in altri call center. Ho anche terminato le ferie per potere in questo mese salvaguardare la mia salute. Come posso trovare una soluzione ?
Rispondi Autore: MARILENA CAVALCANTE - likes: 0
28/04/2020 (18:54:41)
Ho un'invalidita' del 75% -legge 104 comma 1.
Sono affetta da ipertensione-diabete tipo 2- e mi e' stata diagnosticata una B.P.C.O di entita' media-depressione + altri problemi lombari -
Ho richiesto alla mia Assl dove lavoro come infermiera di usufruire dell'art 26 e mi e stato negato - per via telefonica. Visto che i virologi dicono che queste patologie sono a rischio nel caso di essere infettate , mi chiedo come mai . Grazie della risposta
Rispondi Autore: Francesca - likes: 0
29/04/2020 (12:09:54)
Buongiorno,
mio padre è un lavoratore fragile (nel mio caso in attesa di intervento). Se il medico lo mette in mutua per motivazione covid 19, questi giorni concorrono nel conteggio dei 180 gg max pagati annualmente da Inps?
Rispondi Autore: Mario - likes: 0
30/04/2020 (15:20:45)
Novità sul rinnovo dei certificati V07???
Autore: Di Geronimo Giuseppe - likes: 0
10/05/2020 (20:29:16)
A me il mio medico mi ha detto che non ha scadenza e me lo ha rinnovato fino al 17 maggio, e già mi ha detto che dopo me lo rinnova per altri 15 giorni. Conoscendo il mio medico che è molto scrupoloso e non va oltre le regole penso che si possa fare. Comunque se qualcuno ha prorogato la certificazione anche oltre il 30 aprile mi farebbe piacere saperlo grazie anche per essere più sicuri.
Rispondi Autore: barbara - likes: 0
30/04/2020 (23:06:15)
sono dipendente asl, infermiera, cardiopatica ed immunodepressa, fino ad oggi sono stata a casa con la V07, il medico competente mi ha rinnovato l'inabilità temporanea alla mansione per tutto maggio, continuero ad essere in regime di V07 o risulterò in mutua?
Rispondi Autore: Teresa - likes: 0
01/05/2020 (09:40:09)
Buon giorno io sono diabetica e soffro di ipertensione. Costretta a prendere i mezzi di trasporto perché lavoro a 75km da casa ma il medico generico ogni volta mi fa una storia per farmi il certificato di immuni depressione come devo comportarmi ora mi scade domenica 3 maggio fino a quanto sono ritenuta operatore fragile tra le altro non vuole famiglia nemmeno il certificato v 29 oppure v 07
Rispondi Autore: giovanni - likes: 0
02/05/2020 (21:58:04)
buongiorno ,io sono iperteso e ho una gammopatia monoclonale con proteinuria bence jones attiva è dal 16 marzo che sono in cassa integrazione cosa devo fare,e posso rientrare nei soggetti che possono avere l'atucertificazione grazie.
Rispondi Autore: Ciarcia Giuseppina - likes: 0
02/05/2020 (22:01:11)
Ho 59 anni e soffro da tempo di due patologie croniche autoimmuni per le quali ricevo cure adeguate ( con una invalidità al 30 per cento). Sono una insegnante e vorrei sapere se , nel caso di una riapertura delle scuole a Settembre, sono obbligata al lavoro in presenza, viste le complicanze di un eventuale contagio in classe.
Rispondi Autore: Nicodemo Belcastro - likes: 0
03/05/2020 (00:50:45)
Buon giorno, mi chiamo Nicodemo a luglio compio 61 anni sono trapiantato diabetico ed iperteso, con invalidità del 90 % dipendente di un'azienda del commercio.
Ad Aprile ho usufruito dei 30 giorni
Per stare a casa in base ad una

ATTESTAZIONE
rilasciata ai sensi e per gli effetti dell'articolo 26, comma2,
del Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18.

Chiedo se il rinnovo per maggio è automatico, oppure cosa fare.
In attesa di una vostra risposta cordialmente vi saluto.

Grazie
Rispondi Autore: MARIA - likes: 0
03/05/2020 (12:58:15)
E uscita qualcosa per il v07 fine 30 aprile basta,????
Rispondi Autore: Giandomenico - likes: 0
03/05/2020 (17:45:55)
Buon pomeriggio, per vari motivi di salute,ho un'invalidità dell'80%con 104.
Fino ad oggi sono stato a casa come lavoratore fragile,con il codiceV07,dietro consiglio del medico COMPETENTE aziendale,volevo sapere se anche x il mese di maggio il rinnovo è automatico,oppure non è stato prorogato nulla.Grazie
Rispondi Autore: Carlo - likes: 0
03/05/2020 (22:12:37)
Sono un cardiopatico con infarto avuto l'anno scorso in terapia anticoagulanti e von due angioplastiche domani devo rientrare a lavoro il mio medico di base non ritiene fare i certificato vorrei sapere se è come gestirmi in merito al rientro grazie
Rispondi Autore: marcella - likes: 0
04/05/2020 (10:30:52)
buongiorno, novita' sul rinnovo condizione fragile con codice v07? grazie
Rispondi Autore: Michela - likes: 0
04/05/2020 (15:33:16)
Avete avuto risposta ?! Ci sono novità su cosa si può fare per il mese di Maggio ??
Rispondi Autore: Sossio - likes: 0
05/05/2020 (14:26:53)
Salve, mi chiamo Sossio, sono diabetico di tipo 1 con invalidità riconosciuta del 46%, il medico del lavoro ha preferito non farmi rientrare ancora a lavoro perché faccio parte della categoria pazienti fragili.
Volevo sapere se ora a maggio era possibile attivare il codice di malattia V07 perché il decreto è scaduto il 30 aprile, è stato prorogato? Grazie mille a tutti!
Rispondi Autore: marcella - likes: 0
05/05/2020 (23:24:16)
salve, e' stata prorogata "condizione soggetti fragili" con codice v07? basta semplice inoltro certificato del medico curante?
Rispondi Autore: ISABELLA CICCHETTI - likes: 0
06/05/2020 (11:49:13)
Tante domande, nessuna risposta.
Se continua a non essere emanato il decreto Maggio, tutti i benefici per i disabili restano limitati al 30 aprile, sia il V07 per i lavoratori fragili sia i permessi 104 aumentati di numero.
L'unica via di uscita forse è il medico competente.
Rispondi Autore: Toni Laura - likes: 0
07/05/2020 (14:32:42)
Mio fratello è autistico con riconoscimento invalidità. Lavora, per ora è casa su consiglio del datore di lavoro, può rientrare tra le persone con fragilità??
Rispondi Autore: Fra88 - likes: 0
08/05/2020 (17:56:48)
Ma dove si può verificare aggiornamenti riguardo al cod.V07 per i lavori fragili?
Rispondi Autore: Cinzia - likes: 0
09/05/2020 (16:02:19)
Sono cardiopatica con insufficienza renale e artrite reumatoide invalidità 75% l. 104 c. 1 con handicap. Cosa posso fare per il mese di maggio? Lavoro nel pubblico
Rispondi Autore: Salvatore Bonelli - likes: 0
10/05/2020 (17:01:27)
Salve sono un soggetto affetto da artrite psoriaca con spondilite anchilosante da 6 anni faccio terapia biologica con farmaco humira 40mg. E quindi soggetto immunodepresso secondo il decreto il medico curante mi ha certificato la malattia fino al 30 di aprile però non sono in possesso della legge 104 mai fatta domanda x averla come mi devo comportare x tutelare la mia situazione ? il medico può certificare altra malattia? Aggiungo anche che sono un assistente di cancelleria del tribunale Siracusa sez Gip quindi sempre in contatto col pubblico 'cosa devo fare ?
Rispondi Autore: vari - likes: 0
10/05/2020 (21:48:04)
Buonasera ho una patologia che mi vede nelle catergorie fragili ma non ho invalidità, posso richiedere un certificato o una dichiarazione dal mio medico che dichiari che faccio parte di tale categoria, questo mi servirebbe solo per poter continuare a lavorare in smart workinge e non dovermi recare al lavoro? Grazie
Rispondi Autore: Mary - likes: 0
11/05/2020 (17:22:08)
Io continuo a restare in malattia con v07, voi?
Autore: Giuseppe Di Geronimo - likes: 0
19/05/2020 (11:40:31)
Io ho usufruire del codice v07 fino al 17 ,sono tornato al lavoro praticamente ho interrotto la malattia. Qualcuno sa dirmi se non me la sentirei di stare a lavoro per paura se posso riprendere la malattia. Ho fa questa domanda al mio medico via email mi ha mandato il certificato fino al 17 però non mi ha risposto alla domanda che gli ho fatto essendo uno un po' strano se qualcuno sa darmi una risposta grazie

Rispondi Autore: Mary - likes: 0
11/05/2020 (17:24:17)
Ho 2 patologie croniche, per una patologia e assumo farmaci immunosoppressori che mi hanno determinato leucopenia e per l altra assumo farmaci salvavita, sono in una condizione do rischio elevato in caso di infezione da covid.
Rispondi Autore: Mtc - likes: 0
13/05/2020 (01:56:33)
Buonasera, scusate vorrei sapere se si può presentare certificato di fragilità per la prima volta oggi.. Non ho potuto presentarlo entro il 30 aprile.. Si sà qualcosa? Grazie 1000
Rispondi Autore: Mary - likes: 0
13/05/2020 (08:00:23)
L articolo 26 è stato prorogato fino al 31/07, a breve usciira la pubblicazione in gazzetta ufficiale, ma puoi far fare già il certificato dal tuo medico di base con ik codice v07 e la tua patologia e che sei in uno immunodepresso.
Ciao
Autore: pucho - likes: 0
15/05/2020 (18:31:48)
Quindi Mary a me il dottore mi ha dato anche tutto Maggio con V07 vado tranquillo? perchè oggi mi ha telefonato la ditta che non ha ancora ricevuto la email dall'INPS ma penso sia solo per il gran traffico che hanno in questi giorni se tu confermi che è stato rinnovato il codice...il mio medico a inizio maggio me lo ha dato senza fare storie,se sei sicura me lo puoi confermare per favore? grazie perchè sono un pò preoccupato
Rispondi Autore: Mary - likes: 0
13/05/2020 (08:01:30)
L articolo 26 è stato prorogato fino al 31/07, a breve usciira la pubblicazione in gazzetta ufficiale, ma puoi far fare già il certificato dal tuo medico di base con ik codice v07 e la tua patologia e che sei immunodepresso.
Ciao
Autore: pietro favara - likes: 0
14/05/2020 (13:26:50)
Buon pomeriggio, Sono un Soggetto immunodepresso codice v07 - con una invalidita' per servizio + Legge 104 art.1 comma 3, ho una certificazione medica fino al 31 Maggio.
Dove hai letto che l'articolo 26 e' stato prorogato fino al 31/07 , ho necessita' di saperlo,se puoi rispondimi, grazie.
Pietro.
Rispondi Autore: Mary - likes: 0
14/05/2020 (14:11:08)
L’art. 77 del Decreto legge “Rilancio”, varato nella serata del 13/05/2020, ha esteso al 31 luglio 2020 la tutela già prevista fino al 30 aprile per i lavoratori che si trovino nelle seguenti condizioni:
– beneficiari dei diritti di cui alla Legge 104/1992 in condizione di gravità (art 3. comma 3)
– beneficiari dei diritti di cui alla di Legge 104/1992 senza condizione di gravità (art. 3 comma 1) purché oncologici, immunodepressi o con necessità di relative cure.

C e scritto ovunque su internet e poi me l hanno confermato le associazioni per disabili, a te il certificato l ha fatto il medico di famiglia? Anche io dopo il 30 l ho rinnovato e lunedì continuo ancora con v07. Fammi sapere grazie
Rispondi Autore: Mary Charlie - likes: 0
15/05/2020 (17:10:30)
Buonasera,
appartengo alla categoria dei lavoratori fragili e inoltre ho invalidità al 50%, lunedì il medico del lavoro emetterà certificato di inidoneità temporanea dal lavoro: fino a quando sarà valido ? Fino al 31 Luglio o fino a data che Lui stabilirà ?

Inoltre mi pongo e vi pongo una domanda Importante: in tale periodo stabilito potrò’ essere soggetto a visite medico fiscali ?

Vi sarò grata di una Vostra risposta.
Grazie.
Autore: Marco Padoan - likes: 0
15/05/2020 (19:22:12)
Il dottore può già emettere un certificato valido fino al 31 luglio.
Rispondi Autore: Mary - likes: 0
15/05/2020 (18:42:40)
Anche a me l ha rinnovato senza fare storie, sicuto è che hanni rinnovato fino al 31/07 questo è certo, ma non si sa ancora chi deve emettere il certificato. A giorni si saprà e ti farò sapere, mando mess qui.
Rispondi Autore: Marco Padoan - likes: 0
15/05/2020 (19:17:22)
Salve, oggi mi è stato riconosciuto dal medico di medicina legale l'art.26 "lavoratore fragile". Ho letto che il comportamento da tenere e è come essere in isolamento domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva. Tutto ciò cosa significa ? devo rimanere sempre a casa senza muovermi? o posso anche muovermi per una passeggiata e sgranchire le gambe ? Ed eventualmente chi è l,ente competente che viene a verificare la tua presenza in casa ? Grazie a mi dà indicazioni
Autore: Gallo Aurora - likes: 0
18/05/2020 (22:27:31)
Siete sicuri che hanno prolungato il certificato di fragilità al 31/07/20 perché io non sono riuscita a trovare niente, solo una bozza de decreto, io lavoro in ospedale e da oggi non so ancora nulla, se sapete qualcosa di concreto vi sarei grata di farmelo sapere.
Rispondi Autore: Mary - likes: 0
15/05/2020 (19:50:18)
Per Marco Padoan:
Tu sai che il medico di famiglia deve emettere il certificato, parlo di questa nuova proroga, io so che è stato prorogato ma le associazioni mi hanno detto che il governo deve fare chiarezza, chi deve emettere certificato. Fammi sapere, grazie
Rispondi Autore: marco padoan - likes: 0
15/05/2020 (21:08:09)
Il certificato lo emette il medico di famiglia. Non c’è ancora il decreto ma il dottore ha indicazioni di emettere già il certificato fino al 31/07. Nel mio caso è stato così.
Tu sai come funziona la visita fiscale e se esiste come lavoratore fragile ?
Rispondi Autore: Mary - likes: 0
15/05/2020 (21:32:49)
So che le visite fiscali sono sospese
Rispondi Autore: Anna - likes: 0
16/05/2020 (08:27:52)
Salve il mio medico di base non mi ha voluto fare certificato con cod V07 in quanto dice che aspetta al medico competente della struttura in cui lavoro,il m.c dice che lui puo solo confermare la non idoneita e comunicare alla struttura in quanto a causa della mia patologia(paziente oncologico).
Come mi devo muovere?
Rispondi Autore: Mary - likes: 0
16/05/2020 (08:33:53)
Deve certificare il medico di famiglia, stesso problema lo ha avuto un mio collega, la sua dottoressa non voleva fargli il certificato e poi in un secondo momento gliel ha fatto.
C è un post di ieri, dove un utente dice che il suo medico di famiglia ha indicazioni di emettere certificato fino al 31/07 ed è così, quindi deve fartelo e basta, altrimenti si prende lui la responsabilità, diglielo.
Rispondi Autore: elena - likes: 0
18/05/2020 (01:16:17)
Salve, il mio medico di famiglia mi ha certificato la fragilià e confermata dal medico del lavoro che rimanda al medico di famiglia eventuali certificazioni. Il medico di famiglia non vuole rilasciare il certificato medico, premetto che non ho attestazioni relative art 26. Il mio medico mi deve rilasciare la certificazione?
Rispondi Autore: Mary - likes: 0
18/05/2020 (09:08:05)
Perché nn vuole farti il certificato? Se sei un lavoratore fragile, dovrebbe fartelo senza problemi.
Io inviai una pec al centro medico legale inps e la responsabile, mi ha scritto che successivamente verranno esaminati tutti i casi di malattia con diagnosi v07 e chiederanno ulteriore certificazione ai medici di famiglia. Un consiglio se andate dai medici che vi seguono in ospedale, fatevi fare certificazioni di rischio.
Rispondi Autore: MARCO ANTONIO FIORE - likes: 0
18/05/2020 (22:17:52)
Salve.... Sono un malato di artrite reumatoide e faccio uso di immunosuppressori. Vorrei sapere quando è previsto il rientro a lavoro. Inoltre se vengono indossati i dispositivi e mantenere le distanze aiuta.Grazie per una risposta.
Rispondi Autore: Gallo Aurora - likes: 0
18/05/2020 (22:32:15)
Siete sicuri che il certificato di fragilità covid sia spostato al 31 luglio, io non sono riuscita a trovare niente. Vi sarei grata se mi fate sapere dove trovare l'articolo. Io lavoro in ospedale e per ora non ci hanno fatto sapere niente.
Rispondi Autore: Gallo Aurora - likes: 0
18/05/2020 (22:39:02)
Io ho già la certificazione del mio medico e della medicina legale fino al 17 ero coperta ora non lo so. Sto aspettando questo benedetto decreto che non si sa con esattezza se esce
Rispondi Autore: fabiolafranceschetti24@gmail.com - likes: 0
19/05/2020 (00:18:54)
Ciao io sono diabetica insulinica e asmatica x ora il mio dottore, e il dottore del lavoro me lo ha fatto fino al 15 giugno,ma se servirebbe fino al 31 luglio.volevo sapere ma chi paga al dipendente?e soprattutto si è soggetto a fiscale
Rispondi Autore: Mary - likes: 0
19/05/2020 (08:08:57)
Per l utente che ha scritto di non aver trovato l articolo della proroga :
Con l’art. 77 viene portata al 31 luglio 2020 la data entro la quale, per i lavoratori dipendenti pubblici e privati in possesso del riconoscimento di disabilità con connotazione di gravità ai sensi dell’articolo 3, comma 3, della Legge 104, nonché ai lavoratori portatori di handicap con connotazione lieve (Art.3, comma 1°), in possesso altresì di certificazione rilasciata dagli competenti organi medico legali attestante una condizione di rischio derivante da immunodepressione o da esiti da patologie oncologiche o dallo svolgimento di relative terapie salvavita, il periodo di assenza dal servizio prescritto dalle competenti autorità sanitarie è equiparato al ricovero ospedaliero, come già previsto dall’art. 26 comma 2° del Decreto Cura Italia.
Rispondi Autore: Anna - likes: 0
19/05/2020 (15:23:20)
Il periodo di sospensione con Codice V07 è retribuito? Avendo il giudizio del medico competente il medico di famiglia si può rifiutare di fare il certificato? Il periodo si può frazionare?
Rispondi Autore: Ilaria - likes: 0
20/05/2020 (09:19:13)
Salve,
io ho una patologia cronica e sono immunodepressa. Il mio medico di base fino al 18 maggio mi ha fatto rimanere a casa in malattia "semplice" perchè mi diceva che non era chiaro se l'Inps accettasse il codice V07 per malattia. Tornata al lavoro,il medico competente,vista la certificazione dello specialista in cui sconsigliava l'attività lavorativa a causa della mia immunodepressione,mi ha ritenuto temporaneamente non idonea x 90gg. Il mio medico di base mi ha detto che con il codice V07 alcune persone non sono state pagate dall'Inps e quindi preferirebbe rimettermi in malattia "semplice",ma così facendo va a finire nel periodo di comporto...a chi ha utilizzato il V07 l'Inps ha dato problemi di pagamento della malattia?e se sono inidonea x 90gg devo restare a casa per tutto questo periodo perchè potrei essere soggetta a visita fiscale?
Autore: Mary - likes: 0
20/05/2020 (13:17:41)
Ciao Ilaria, strano che il medico ti ha detto che l inps non ha pagato la malattia con codice V07 perché è una legge. Io sono ancora in malattia con v07, so che l inps successivamente chiederà ulteriore certificazione, ma non che non paga la malattia con codice v07, esamineranno tutti i certificati V07.
Rispondi Autore: Salvatore - likes: 0
20/05/2020 (09:45:30)
Buongiorno. Vorrei sapere se neurofibromatosi e connettivite indifferenziata (entrambe nella stessa persona) mi fanno rientrare nella categoria dei lavoratori "fragili".
Grazie.
Autore: Mary - likes: 0
20/05/2020 (16:26:08)
Scrivi su internet neurofibromatosi e connettivite indifferenziata e coronavirus e leggi se sei a rischio, oppure chiedi al medico specialista che ti segue
Rispondi Autore: Elisa Di Domenico - likes: 0
20/05/2020 (10:01:26)
Buongiorno, vorrei capire se sono soggetta a controlli fiscali durante questi mesi di malattia in base alla legge 77 del decreto Rilancia Italia
Rispondi Autore: Anna - likes: 0
20/05/2020 (11:20:08)
Salve lavoro presso una struttura sanitaria, in reparto, sono paziente oncologica terapie chemio radio e intervento 2016.Mi aspetta congedo lavoratori fragili? E fino a quando?
Grazie
Rispondi Autore: Ilaria - likes: 0
20/05/2020 (13:29:48)
Grazie Mary per la risposta.
Proverò nuovamente a dirlo al mio medico.
Ma con il codice V07 ed essendo temporaneamente non idonea alla mansione sono soggetta a visita fiscale?ieri ho chiesto al sindacato e mi hanno risposto che la mia condizione di immunodepressa e l'inidoneità esulano dai controlli...confermate?
Autore: Mary - likes: 0
20/05/2020 (14:08:13)
Si, siamo esenti da visita fiscale, poi so che sono anche sospese. Cmq in riferimento a ciò xhe che ti ha detto il dottore, ti posso dire sicuro che pagano, perché io sto da marzo in malattia e ad aprile sono stata pagata i giorni di marzo di malattia. Adesso aspetto la busta di maggio e ci sarà la malattia di tutto il mese di aprile, ti farò sapere.
Rispondi Autore: Ch - likes: 0
20/05/2020 (13:46:38)
Salve
Sono immunodepressa e con malattia neurologia cronica e progressiva, fino al 31/07 potrò usufruire del con v07. Vorrei sapere anche io se siamo esenti da visite fiscali dell'INPS.
Autore: Mary - likes: 0
20/05/2020 (14:14:37)
Sei nelle stesse mie condizioni di salute, immudepressione e assumo farmaci immunosoppressori per malattia neurologica progressiva, sm? Cmq si, siamo esenti da visita fiscale.
Autore: andrea - likes: 0
21/05/2020 (17:42:58)
PER CASO AVETE LA 104? anchio sono immunodepresso ma poco fa ho letto la circolare che mi ha mandato il mio medico di base e non posso usufruirne perchè no ho la 104.
Rispondi Autore: Ch - likes: 0
20/05/2020 (16:21:16)
Si smpp per me!
Grazie mille per l'info
Rispondi Autore: Marietto - likes: 0
21/05/2020 (00:40:47)
Salve. Sto a casa col certificato col cod. V07, qualcuno sa se bisogna rispettare gli orari delle visite fiscali? Ho sentito dire che non passano, qualcuno me lo conferma sicuro? Eventualmente dove è stato letto?
Grazie mille
Rispondi Autore: Elisa Di Domenico - likes: 0
21/05/2020 (06:20:27)
Gradirei anch'io poterne avere la certezza , anch'io ho avuto risposte, che essendo comparato al ricovero, non sono previsti controlli, ma vorrei esser sicura
Rispondi Autore: Mary - likes: 0
21/05/2020 (07:25:53)
Io non sono sicura al 100%, anche se ho letto su internet che le visite erano sospese, ma vi posso dire con certezza che sto in malattia dal 13 marzo e non mi hanno mai mandato la visita fiscale, inoltre se avete invalidità pari o superiore al 67% il medico che emette il certificato può spuntare la voce stato patologico sotteso e connesso a invalidità riconosciuta, in quanto se siamo immunodepressi, la causa è la patologia o per i farmaci che assumiamo. Con la spunta a questa dicitura siamo esonerati da visita fiscale.
Rispondi Autore: carmelo - likes: 0
21/05/2020 (10:30:49)
Buongiorno sono in malattia con codice V07 fino a fine maggio, ho la sindrome di Brugada (malattia rara), non sono in possesso pero' della legge104. Non ho ancora capito se posso proseguire con malattia con codice V07 fino al 31/7 o no, visto che non ho la legge104. Potete aiutarmi a capire? nessuno sa dirmi niente. grazie mille
Autore: Mary - likes: 0
21/05/2020 (16:40:55)
Se per la tua patologia sei in una condizione di rischio in caso di infezione da covid, però ti consiglio di fartelo attestare dal medico specialista che ti segue ( ti dico questo perché so che successivamente verranno esaminati tutti i certificati di malattia v07 dall inps) e poi puoi farti fare certificato con v07 dal tuo medico di base. Ah dimenticavo va bene anche la 104 comma 1.
Rispondi Autore: Nadia - likes: 0
22/05/2020 (23:04:25)
Buonasera soggetti fragili
sono immunodepressa riconosciuta fino alla fine di maggio sono in cassa integrazione ,poi... se mi rivolgo al mio medico dice che non può fare certificato a chi mi devo rivolgere grazie a chi mi risponde
Rispondi Autore: tizianabestazzi - likes: 0
23/05/2020 (15:25:52)
Anch'io sono a casa con v07.. alcuni mi hanno detto che non sono soggetta a visita fiscale perché non idonea al lavoro..altri invece dicono equiparato a ricovero ospedaliero per cui no..podio avere delle informazioni precise.. grazie
Autore: Mario - likes: 0
23/05/2020 (15:48:03)
Operatore inps risponde mi ha riferito che finché persiste lo stato di emergenza sanitaria tutti i lavoratori fragili, che hanno ricevuto attestazione di ipersuscettibile o inidoneità temporanea al lavoro, sono coperti da certificato V07 e che comunque va rispettato orario di reperibilità alla visita fiscale
Rispondi Autore: eduardo - likes: 0
25/05/2020 (15:24:54)
buon giorno io sono affetto da fibrosi retroperitoneale ,sono in terapia con metatrexate non beneficio della legge 104.
volevo sapere se potevo usufruire delle agevolazioni dell'articolo 74 del decreto rilancio
Rispondi Autore: Luca franco - likes: 0
25/05/2020 (18:05:28)
Salve a tutti anche io ho il codice v07 perché sono immunodepresso ecc... ma nessuno sa dirmi se sono soggetto a controllo del medico fiscale oppure non c è nessun controllo?
Grazie
Rispondi Autore: Mirella Tolomeo - likes: 0
25/05/2020 (21:15:17)
Il medico curante giorno 12/5 mi ha fatto certificato che accerta la mia patologia senza cod v07 perché sul suo pc nn cera più questo cod. E senza stabilire i giorni.Ho inviato documentazione in azienda e giorno 19 il medico legale competente aziendale ha riconosciuto lo stato di fragilità causa covid 19.cosa devo fare ora? O va in automatico fino a fine emergenza
Rispondi Autore: Antonella 72 - likes: 0
25/05/2020 (23:32:48)
Sono una dipendente fragile, in terapia con immunosoppressori con certificato medico v07, sono soggetta a visita fiscale dell'INPS? Il medico competente mi ha richiesto il certificato perché non idonea al lavoro
Rispondi Autore: LAURA - likes: 0
26/05/2020 (08:32:42)
Buongiorno con certificato V07 ci sono orari dim controllo come nei certificati medici normali? GRAZIE
Rispondi Autore: Matteo2411 - likes: 0
27/05/2020 (06:31:51)
Buongiorno volevo sapere se il medico che mi fa il certificato di assenza dal lavoro con codice V07, perché ho la legge 104 art3 comma 3 quindi grave, io sia sottoposta a quali restrizioni?
Controlli con visita fiscale?
O devo rimanere sempre a casa?
O conunque posso muovermi in sicurezza?
Grazie mille
Susanna
Autore: Mary - likes: 0
27/05/2020 (06:57:25)
Buongiorno, io credo di no. Dal 13/03 che sono in malattia e finora nessun controllo, inoltre credo che con codice V07 nom è prevista la visita fiscale o meglio non in questo momento di emergenza. Una domanda a tutti gli utenti del forum, qualcuno di voi ha avuto il controllo?
Autore: Matteo2411 - likes: 0
27/05/2020 (08:24:25)
Ciao Mary grazie mille.
Il medico di base però dice che essendo equiparata a ricovero ospedaliero , per lui è cone essere in ospedale quindi non si esce nemmeno di casa.
Non ci capisco nulla....
Rispondi Autore: Mary - likes: 0
27/05/2020 (13:55:26)
X Matteo2411: appunto se è equiparato a ricovero ospedaliero è come se stessimo in ospedale.
Rispondi Autore: DOMENICO - likes: 0
29/05/2020 (06:19:36)
Buongiorno il Medico competente mi ha confermato che sono una persona fragile ma il medico di base non vuole fare il certificato V07 perché non o la legge 104 Non so cosa fare per il momento sono a casa aspetto le diretive aziendali porgo imie Saluti Domenico grazie
Autore: Mary - likes: 0
29/05/2020 (08:18:24)
Ma non hai neanche il comma 1 della 104?
Rispondi Autore: Mary - likes: 0
29/05/2020 (08:19:45)
Ti consiglio di chiedere a qualche esperto sui forum, oppire scrivi al presidente della fish, esponi i tuoi problemi di salute e chiedi se hai diritto.
Rispondi Autore: Mariana - likes: 0
29/05/2020 (10:01:59)
Il mio medico mi prolunga la malattia v07 fino al 31/07
Volevo sapere se posso uscire fuori orario della visita fiscale visto che ho una bimba di 5anni e a volte vuole fare una passeggiata
Grazie
Rispondi Autore: Luis59 - likes: 0
29/05/2020 (11:20:50)
ieri mi è stato rilasciato certificato malattia V07 con diagnosi apposta dal medico di base e agevolazione invalidità sup a 2/3 fino al 28/06/20 poichè dice che non puo' rilasciare unoco certificato fino al 31/07/20, specifico che sono in possesso di legge 104 art. 3 comma 1 e sono a casa dal 28/04/20 e non mi è stata effettuata nessuna visita fiscale
Rispondi Autore: Mary - likes: 0
29/05/2020 (12:39:50)
Una domanda, ma avete preso lo stipendio senza decurtazione della malattia? perché con v07 è equiparato a ricovero ospedaliero e la legge dice che non dobbiamo subire nessuna decurtazione. Io l ho comunicato tardi che ero in malattia con v07 ed hanno calcolato la malattia normale, in quanto l azienda per privacy non vede la diagnosi.
Rispondi Autore: Luis59 - likes: 0
29/05/2020 (12:59:34)
Inviata copia certificato malattia senza diagnosi a ufficio personale stipendio pieno
Autore: Mary - likes: 0
29/05/2020 (13:04:19)
Ma hai comunicato che eri in malattia con V07? Io ho perso poco 60€ più o meno.
Rispondi Autore: gigi67 - likes: 0
29/05/2020 (20:56:00)
Sono un lavoratore fragile, dal 28 maggio fino al 31 luglio 2020, mi è stato rilasciato un certificato medico giustificativo d'assenza dal posto di lavoro equiparato al "ricovero ospedaliero”.
Si potrebbe essere sottoposti a visita fiscale?
Grazie.....
Autore: Mary - likes: 0
30/05/2020 (07:28:18)
Gia un altro utente l ha postato sul forum, ma qui non riesco piu a trovarlo, adesso l ho cercato su internet, ecco : Buongiorno, io sono a casa con codice V07. Volevo sapere se posso almeno uscire per fare la spesa o una camminata da sola, sono chiusa in casa da due mesi.
Ilaria

Risponde Roberta Venturi, avvocato e ricercatrice per Osservatorio Farmaci Orfani (OSSFOR)

Gentile, in termini normativi non sono previste limitazioni in questo senso. Ovviamente, visto la natura del diritto che la vuole tenere al riparo dal qualsiasi contatto o possibilità di contagio è necessaria una particolare attenzione durante la spesa o durante la passeggiata per evitare di vanificare la protezione riservata dalla legge. Cordialmente.
Autore: Massimo - likes: 0
30/05/2020 (09:34:12)
No, non c'è visita fiscale con malattia equiparata al ricovero ospedaliero.
Come non c'è visita fiscale quando è ricoverato.
Autore: Massimo - likes: 0
30/05/2020 (09:59:55)
Stia sereno, quando s'è ricoverati non esiste alcuna visita fiscale e l'equiparazione conduce a ciò.
Rispondi Autore: Massimo - likes: 0
30/05/2020 (09:56:07)
Buongiorno,
dissento sulla lettura della norma art. 26 comma 1 del D. L. 18/2000 e anche sull'applicazione del D.lgs 81/08 art. 41.
Il legislatore con la locuzione in possesso di certificazione rilasciata dai competenti organi medico legali, attestante una condizione di rischio derivante da immunodepressione o da esiti da patologie oncologiche o dallo svolgimento di relative terapie salvavita, ai sensi dell’articolo 3, comma 1, della medesima legge n. 104 del 1992
si riferisce esplicitamente alla circolare Inps n. 32 del 2006.
Ha assimilato tutti i lavoratori che sono in possesso di certificazione della commissione medico legale Inps ex art. 104 art. 3 comma 1 a tutti quelli che non hanno mai richiesto tale visita ma hanno certificazione di pari entità e riconosciuta tale dalla Circolare Inps n. 32 del 3/3/2006.
Quindi per loro basta la certificazione di uno specialista o del SSN, o di uno specialista privato riconosciuto SSN, o di un Istituto di Ricerca privato riconosciuto SSN, infine di un policlinico universitario, in quanto la loro certificazione ha valore sia valore clinico che medico legale anche ai sensi della legge 104/1992.
Esiste la legge che lo dice in modo inoppugnabile e la circolare Inps la richiama correttamente.
L'applicazione del D.lgs 81/08 art. 41 con modifica del giudizio di idoneità nelle more di una modifica del D.lgs 81/08, dove il lavoratore fragile non compare in alcun modo, è un abuso illegittimo.
La questione è presto delineata, ove il Datore di Lavoro non sposti lontano dal pubblico i lavoratori esposti al pubblico, seguendo la vostra illegittima intepretazione la soluzione è la inidoneità temporanea del lavoratore sospeso senza retribuzione.
Peccato che, come detto prima, nel D.lgs 81/08 non esiste il lavoratore fragile.
Per cui cari miei se non volete venire trascinati in tribunale col datore di lavoro per cui lavorate a rifondere danni, fate applicare la Direttiva 2000/78/CE recepita con D.lgs 216/2003 (cause C-33511 e C-337/11) e così facendo fate spostare lavoratori mettendo negli uffici i lavoratori fragili levando dagli uffici quelli non fragili.

Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!