Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Valutare i rischi e pianificare la prevenzione nelle piccole aziende

Redazione
 Redazione
 SGSL, MOG, dlgs 231/01
23/04/2009: On line sul sito di Suva un documento che facilita per le piccole e medie aziende l’adozione di un sistema di gestione della sicurezza. Le liste di controllo correlate e una lista specifica per l’adozione di un sistema di sicurezza.
Pubblicità

Per l’individuazione dei pericoli e valutare i rischi nelle piccole e medie aziende, Suva -istituto svizzero per l'assicurazione e la prevenzione degli infortuni - ha messo a disposizione uno specifico spazio sul suo sito web per facilitare l’adozione di un idoneo sistema di sicurezza.
 
 
---- L'articolo continua dopo la pubblicità ----




L’adozione di un sistema di questo tipo si può raggiungere attraverso 3 diverse tappe.
 
Innanzitutto è necessario riconoscere i pericoli presenti sul luogo di lavoro.
Per favorire questo passo nella breve pubblicazione “Individuazione dei pericoli e pianificazione delle misure con le liste di controllo” - che contiene alcuni riferimenti di legge relativi alle normative svizzere, ma anche consigli e indicazioni utili ai nostri lavoratori -  sono elencate le liste di controllo disponibili a seconda del comparto lavorativo.
 
Successivamente è necessario pianificare le misure in funzione dei rischi e metterle in pratica.
Anche in questo caso possono essere utili le liste di controllo e alcune pubblicazioni selezionate. Le liste sono infatti utili non solo per rilevare e valutare le condizioni di sicurezza e igiene dell'ambiente di lavoro, ma anche per facilitare l’adeguamento alle disposizioni relative alla salute e alla sicurezza negli ambienti di lavoro.
 
Inoltre è bene documentare l'individuazione dei pericoli, la pianificazione e l'attuazione delle misure. Documentazione che potrà servire per attestare l’adozione di un sistema di gestione della sicurezza.
          
Infine, come indica il documento Suva, “bisogna passare all’azione”.
“Al fine di garantire a lungo termine la sicurezza nella vostra azienda”, è utile adottare una procedura sistematica, un sistema di gestione della sicurezza.
Per facilitare questo passaggio anche per le piccole aziende, con meno di dieci dipendenti, nel documento di Suva è presente una breve lista intitolata “Sicurezza con sistema nelle piccole aziende” e comprendente 10 punti relativi a: obiettivi, organizzazione, formazione, regole di sicurezza, individuazione dei pericoli, pianificazione, emergenze, partecipazione, tutela della salute e controllo.
 
Per aiutare ulteriormente le aziende, Suva riporta una lista di attività con link che permettono di raggiungere facilmente le liste di controllo e le pubblicazioni correlate:
 
N.B.: I riferimenti legislativi riportati riguardano la realtà svizzera, i suggerimenti illustrati sono comunque utili per aumentare la consapevolezza dei rischi
 
 
 


Pubblicità

Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!