Per visualizzare questo banner pubblicitario è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
To view this ad banner you must accept cookies of the 'Marketing' category

Nuovo video: le sostanze pericolose sono più comuni di quanto si pensi

Nuovo video: le sostanze pericolose sono più comuni di quanto si pensi
17/05/2018: È disponibile il nuovo video per la campagna Eu-osha «Dangerous substances are more common than you think» - Le sostanze pericolose sono più comuni di quanto si pensi.

Un nuovo video animato è stato realizzato nell'ambito della campagna Salute e sicurezza negli ambienti di lavoro in presenza di sostanze pericolose 2018-19, recentemente avviata.

 

Illustra in modo visibile e coinvolgente la presenza comune di sostanze pericolose in molti luoghi di lavoro e settori in tutta Europa, come l'agricoltura, l’industria manifatturiera e l'edilizia. Il video sottolinea inoltre l'importanza di stabilire una cultura della prevenzione dei rischi sul posto di lavoro , iniziando a promuovere la valutazione del rischio per gestire efficacemente le sostanze pericolose.

 

Pubblicità
RSPP-ASPP aggiornamento 24 ore - Docente formatore - Tutti i settori
Corso online di aggiornamento per RSPP-ASPP di attività appartenenti a tutti i settori ATECO e per la qualificazione del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro. Costituisce credito formativo per coordinatori per la sicurezza CSE-CSP
 

L'animazione ha lo scopo di aumentare la consapevolezza dell'esposizione al rischio, in particolare di alcuni gruppi di lavoratori con esigenze specifiche  che potrebbero essere a un livello più elevato di rischio. Questi includono donne, migranti, lavoratori temporanei e giovani.

 

Guarda il video animato della campagna  e condividilo nella tua rete

 

Trova più informazioni e risorse sul sito web della campagna 

 

 

 

Fonte: Eu-Osha



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Forum di PuntoSicuroEntra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!
Per condividere questo elemento nei social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
To share this element in social networks it is necessary to accept cookies of the 'Marketing' category

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Commenti:


Nessun commento è ancora presente.
FBEsegui il login a Facebook per pubblicare il commento anche sulla tua bacheca
GPEsegui il login tramite Google+!
GPEsegui il login tramite Twitter!
Nome e cognome: (obbligatorio)
E-Mail (ricevi l'avviso di altri commenti all'articolo)
Inserisci il tuo commento: