Per visualizzare questo banner pubblicitario è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
To view this ad banner you must accept cookies of the 'Marketing' category

Napo in ... polvere al lavoro

Napo in ... polvere al lavoro
15/05/2018: Un nuovo video di Napo presenta alcune delle molte situazioni e materiali che generano polveri e evidenzia l’importanza di controllare l’esposizione a polveri sul lavoro per evita-re malattie professionali.
Le polveri respirabili rappresentano un pericolo nei luoghi di lavoro in due modi diversi ma ugualmente rilevanti: problemi all’apparato respiratorio e esplosioni. Gli effetti pericolosi sulla salute variano dalla irritazione della pelle ai tumori, anche vari anni dopo la cessazione dell’attività pericolosa, in funzione della composizione delle polveri, del tipo e dell’entità dell’esposizione.

 

Pubblicità
ASPP - Aggiornamento 20 ore - Tutti i settori
Corso online di aggiornamento per ASPP di attività appartenenti a tutti i settori di attività ATECO 2007. Il corso costituisce credito formativo per ASPP, Docenti-formatori e Coordinatori per la sicurezza sul lavoro.
 

«Napo in… Polvere al Lavoro!» presenta alcune delle molte situazioni e materiali che generano polveri e evidenzia l’importanza di controllare l’esposizione a polveri sul lavoro per evitare malattie professionali. Il film termina con una esplosione da polveri di cereali ovvero la combustione rapida di fini particelle di polvere combustibile disperse nell’aria in un ambiente chiuso.

 

 

 


Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Forum di PuntoSicuroEntra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!
Per condividere questo elemento nei social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
To share this element in social networks it is necessary to accept cookies of the 'Marketing' category

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Commenti:


Rispondi Autore: sara scalvini rspp15/05/2018 (08:31:09)
lo amo troppo NAPO!!!! e lo uso nei miei corsi

FBEsegui il login a Facebook per pubblicare il commento anche sulla tua bacheca
GPEsegui il login tramite Google+!
GPEsegui il login tramite Twitter!
Nome e cognome: (obbligatorio)
E-Mail (ricevi l'avviso di altri commenti all'articolo)
Inserisci il tuo commento: