Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Inquinamento indoor: gli impianti aeraulici e le ispezioni tecniche

31/03/2011: Gli atti di un convegno sui problemi dell’inquinamento indoor con particolare riferimento alle normative vigenti e alle problematiche delle ispezioni tecniche. Gli impianti aeraulici, la qualità dell’aria e le contaminazioni da legionella.
Dal 15 al 18 febbraio 2011 si è tenuta a Bari la terza edizione del Convegno ANAM (Aiisa Nadca Annual Meeting) organizzata dall’Associazione Italiana Igienisti Sistemi Aeraulici ( A.I.I.S.A.), che dal 2004 opera nel campo della pulizia e sanificazione dei sistemi aeraulici e che ha vincoli cooperativi con NADCA (National Air Duct Cleaners Association).
 
Il meeting - seguito alla sessione di esami di ASCS (Air Systems Cleaning Specialist) e all’assemblea Ordinaria per i Soci - è stato aperto a tutti coloro che sono interessati alle tematiche sulla pulizia e alla sanificazione dei circuiti aeraulici.
In particolare le diverse relazioni presentate, i cui atti sono stati pubblicati sul sito di A.I.I.S.A., hanno trattato argomenti specifici di questo ambito.
Dalle tematiche legislative e normative sia a livello europeo che nazionale e regionale, agli aspetti procedurali e di sicurezza riguardo all’ inquinamento indoor nei vari ambiti lavorativi. Dagli studi più aggiornati sulle tematiche scientifiche e sui materiali coinvolti nelle attività di manutenzione e pulizia degli impianti, alle problematiche relative alle ispezioni tecniche. Dalle necessità e caratteristiche dei componenti aeraulici nelle strutture ospedaliere alle specificità in relazione al rischio di contaminazione da Legionella Pneumophila.
 
Ricordiamo che le tematiche legate all’ inquinamento indoor hanno assunto in questi anni un rilievo sempre maggiore in considerazione di alcuni dati.  Il dato più rilevante è che a questo inquinamento è esposta tutta la popolazione, inclusi bambini anziani e infermi, e che negli spazi inquinati trascorriamo la parte preponderante del nostro tempo.


Pubblicità
Emergenza e piano di evacuazione - Versione Ospedale - DVD
DVD per la formazione dei lavoratori e degli addetti alla squadra di emergenza - Versione Ospedale
 
Gli atti del convegno:
- “ Auguri introduttivi del Moderatore”, dr. Alberto Verardo (formato PDF, 96 kB);    
- “ Blocco operatorio: Filtrazione, sistemi di diffusione, verifiche e collaudi”,  Dr. Campi (formato PDF, 10.82 MB);  
- “ Motivazioni economiche e giuridiche dell’ispezione tecnica”,  Dr. Casa (formato PDF, 2.40 MB);  
 
 


Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!