Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Le immagini dell'insicurezza ... nei cantieri edili

Redazione
 Redazione
 Edilizia
14/01/2008: A spasso sui tetti di Milano… Nuove immagini di equilibrismi sul lavoro: antennisti senza protezioni anticaduta e senza protezioni per i passanti sottostanti!
Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Pubblicità

 
Ancora alcune immagini rappresentative della sottovalutazione del rischio caduta (ci scusiamo della bassa qualità ma il lettore che ce le ha inviate ha preferito fissare i momenti con gli strumenti che aveva a disposizione in quel momento piuttosto che perderli).
 
 
 


---- L'articolo continua dopo la pubblicità ----






In questo caso, il palese rischio di caduta degli operatori sul tetto, è amplificato, come ha sottolineato il lettore, dalla giornata di pioggia autunnale (che quindi aumenta il rischio scivolamento).
 
 
 
Nell’immagine che segue si può inoltre vedere come non sia stato tenuto presente in nessun modo anche il rischio di caduta degli oggetti che i due operatori stanno spostando: si noti la porzione di grondaia pericolosamente vicino al bordo del tetto. Tetto, che si trovava, come riferitoci dal nostro lettore, in cima ad un palazzo è di 5 piani sotto il quale c'è un marciapiedi ed una strada trafficatissima!
 
 


Creative Commons License
Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento




Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!