Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Sicurezza nelle attivita’ di galvanica

Redazione
 Redazione
 Lavoratori
25/01/2006: Disponibile on line un opuscolo per l’informazione e la formazione dei lavoratori in merito ai rischi ed alle procedure di sicurezza delle attività di galvanica (cromatura).
Pubblicità

 
 
La Direzione Regionale Lombardia dell’Inail ha reso disponibile on line l'opuscolo "Attività di galvanica" per l’informazione e la formazione dei lavoratori in merito ai rischi ed alle procedure di sicurezza delle attività di galvanica (elettrodeposizione galvanica, galvanostegia, e galvanoplastica), realizzato in collaborazione con il gruppo di lavoro dello studio PPTP-Galvanica (Progetto Prevenzione Tumori Professionali - Attività di galvanica).
 
L’opuscolo è rivolto ai lavoratori impiegati nel settore con specifico riferimento all’attività di cromatura e vuole essere un pratico strumento informativo sui rischi per la sicurezza e la salute che si possono incontrare nelle diverse fasi di lavoro e sugli interventi di prevenzione da adottare per ottenere una loro significativa riduzione.
 

 
---- L'articolo continua dopo la pubblicità ----






Nella parte iniziale sono affrontati gli aspetti di carattere generale, i ruoli e le specifiche competenze delle diverse figure aziendali nel sistema prevenzione.
Successivamente sono presentati i diversi momenti del ciclo tecnologico dell’attività di galvanica con particolare riferimento alla cromatura, unitamente ad una tabella di riferimento per ogni fase lavorativa, che facilita l’individuazione delle singole fonti di rischio.
 
Quindi sono presentate le schede tecnico-informative dedicate alle singole tipologie di rischio individuate, che danno informazioni sintetiche sulle fonti di pericolo, i rischi e i danni correlati e le principali misure di prevenzione e protezione da adottare per tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori.
Sono analizzati gli Agenti chimici, l’Utilizzo di macchine, il rumore, i videoterminali, l’Ambiente di lavoro (microclima e particolato), la Movimentazione dei carichi con macchine e manuale, i Movimenti e gli sforzi ripetuti degli arti superiori.
 
Conclude l’opuscolo l’indicazione del ruolo di tutela dall’INAIL e delle prestazioni fornite al lavoratore in caso di infortunio o malattia professionale.
 
L'opuscolo "Attività di galvanica" (formato PDF, 985 kB) della Direzione Regionale Lombardia dell’Inail.
 



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!