Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Ipoacusia professionale: linee guida sulla protesizzazione

Redazione
 Redazione
 Lavoratori
31/07/2008: L’Inail ha reso disponibile on-line un documento di indirizzo in tema di protesizzazione acustica dei lavoratori affetti da ipoacusia professionale. Tracciate le prime linee guida italiane.
Pubblicità

Nasce dalla collaborazione dell'INAIL con la Clinica Otorinolaringoiatrica di Torino e l'Associazione Nazionale Audioprotesisti il documento di indirizzo in tema di protesizzazione acustica dei lavoratori affetti da ipoacusia professionale.
 
---- L'articolo continua dopo la pubblicità ----





Il Documento traccia una prima linea guida italiana per la protesizzazione dei lavoratori affetti da ipoacusia professionale ed è destinato a  specialisti ORL ed Audiologi dell’INAIL, ai medici responsabili dello SPRESAL, ai medici Competenti ed a tutti gli specialisti di ORL e di Audiologia.
 
Le ipoacusie tutelate dall’INAIL sono da sempre le patologie professionali più denunciate e maggiormente riconosciute dall’Istituto assicuratore e sono, inoltre, menomazioni tra le più importanti per l’incidenza che hanno sulla qualità della vita in generale e sulla sicurezza, soprattutto nei luoghi di lavoro, in particolare.
 
L’indice del documento:
 
- Presentazione (formato PDF, 44 kB) 
- Introduzione (formato PDF, 125 kB) 
3. Le formule prescrittive (formato PDF, 1.4 MB) 
9. L'applicazione protesica (formato PDF, 170 kB) 
10. Il counseling e la riabilitazione (formato PDF, 97 kB) 
11. Conclusioni (formato PDF, 129 kB) 
 
 
Per informazioni e richieste: sovrintendenzamedica@inail.it.
 
 
Fonte: www.inail.it.



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!