Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Le immagini dell’insicurezza

Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Pubblicità
 
Trento, 3 Apr - Nel corso di una manifestazione turistica abbiamo paparazzato il fotografo ufficiale dell’evento collocato sulla sommità di un muretto ad una altezza ben superiore ai “classici” 2,00 mt.


Pubblicità
MegaItaliaMedia
 
 
Dalle immagini è possibile vedere come il luogo scelto e le posizioni assunte, oltre a non essere tra le più agevoli, non sono nemmeno tra le più sicure.
Il percorso di andata, quello di ritorno, nonché il punto ove si è piazzato, espongono il fotografo a numerosi pericoli e conseguenti rischi ( caduta dall’alto, inciampo, scivolamento ...).
 
 
 
 
 
 
Qualcuno ci obietterà che i problemi sono ben altri, ma come sempre ritengo che in materia di sicurezza sia importante partire anche dalle piccole cose.
 
 
Geom. Stefano Farina, Responsabile Nazionale Comitato Costruzioni di AiFOS
 


Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
 
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento




Rispondi Autore: Camillo Bensi
08/04/2015 (17:23:06)
Essendo la foto una istantanea bisognava avere una ditta specializzata nella realizzazione di un ponteggio e/o parapetto superveloce. Magari poi con quella foto vincerà un premio, non per la sicurezza certo
Rispondi Autore: michele
11/04/2015 (23:14:33)
E i fotografi in zone di guerra allora non dovrebbero andarci...

Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!