Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Dieta e salute: un sito per la prevenzione alimentare

16/04/2008: Il legame tra ciò che si mangia e lo sviluppo di malattie, come tumori, diabete, patologie cardiovascolari, obesità, è oramai noto. Il sito “Dieta e salute” si propone di fornire informazioni sugli alimenti che presentano rischi o effetti protettivi.
Pubblicità

L’esistenza di un legame tra ciò che si mangia e lo stato di salute o lo sviluppo di alcune malattie, come tumori, diabete, patologie cardiovascolari, obesità, è riconosciuto da sempre.
Il sito “Dieta e salute”, realizzato da ricercatori, studiosi ed esperti di prevenzione, si propone di: fornire informazioni su alimenti e nutrienti che presentano rischi o effetti protettivi per le principali malattie croniche.
Una iniziativa che si affianca alle strategie avviate dal Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ccm) contro l’obesità e la sedentarietà e realizzata in collaborazione con l’Istituto Nazionale dei Tumori.
 
 
---- L'articolo continua dopo la pubblicità ----






Il sito sul quale prende vita all’interno di un progetto chiamato “La Comunità dei Promotori” (CdP), un gruppo organizzato di ricercatori, studiosi e cittadini che nel campo della prevenzione alimentare e della sedentarietà si propone di:
 
- attivare la diffusione di informazione su base scientifica;
- appoggiare le azioni di sanità pubblica connettendole con il mondo della ricerca;
- favoriscano la formazione di una cultura per la prevenzione.
 
Il sito “Dieta e Salute” dà spazio a:
- informazione sui determinanti di salute;
- informazione su alimenti e nutrienti sui quali si ha consenso riguardo al loro rischio/protezione sulle malattie croniche;
- risultati di meta-analisi fra fattori dietetici e patologie.
Si possono trovare anche informazione sulle azioni per cui è stata dimostrata l’efficacia nella prevenzione della malattie croniche.
 
Obiettivo del sito è anche la promozione di una cultura preventiva in campo alimentare e contro la sedentarietà!
 
Il progetto è finanziato dal CCM (Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie).
 
Fonte: Epicentro (Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute).


Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!