Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Patrimonio artistico a rischio

Redazione
 Redazione
 Criminalità
13/01/2000: Rubati e danneggiati alcuni vasi protostorici esposti nel Museo delle Terme di Diocleziano. Non e' che l'ultimo episodio di furto e vandalismo all'interno dei musei italiani. Le strutture sono spesso dotate di sistemi di sicurezza inadeguati.
Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Il Patrimonio artistico del nostro Paese e' spesso preda di ladri e vandali, che non sono certo scoraggiati a compiere la propria opera, in quanto non tutti i musei e i siti artistici italiani sono protetti adeguatamente.

L'ultimo episodio e' accaduto a Roma nel Museo delle Terme di Diocleziano, dove una vetrina del settore Protostoria e' stata aperta e 4 vasi in essa contenuti rubati, altri 2 vasi sono stati danneggiati.

Non e' raro il caso che le opere d'arte siano gravemente danneggiate dai ladri durante il furto.
Un episodio analogo e' avvenuto nella splendida Villa Nani Mocenigo di Canda (Rovigo); i malviventi sono entrati nell'edificio dopo aver forzato una finestra e, con un piede di porco, hanno staccato una sessantina di formelle ornamentali in terracotta.
Cinquantadue formelle sono state rubate, sette formelle sono state invece distrutte.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento




Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!