Stagista scolatisco in azienda

Stagista in azienda e documento valutazione dei rischi

Categoria: Valutazione dei rischi. Aperta il 08/01/2019 da Letizia Rosini. Messaggi postati: 4.

Solo gli utenti registrati possono partecipare alla discussione.

Se fai già parte della community di PuntoSicuro effettua il login, altrimenti   Iscriviti adesso

AutoreMessaggio
Immagine di profilo di Letizia Rosini (Letizia.rosini)
Letizia Rosini (Letizia.rosini)


Voto medio utente:
n.d. 
Buongiorno, avrei bisogno di un'informazione.
Se dovessi far entrare nel team di un ristorante uno stagista scolastico, cosa comporta all'interno del documento valutazione dei rischi? L'istituto chiede se all'interno del documento vi è la dicitura "stage o stagista", se non vi è dicono che non può fare lo stage in quell'attività.
Va inserito qualche capitolo a parte?
E' molto urgente!!!! Grazie in anticipo!!!!

Postato il 08/01/2019 alle 11:04

Immagine di profilo di Michele Rabolini (ilsignoreinesistente)
Michele Rabolini (ilsignoreinesistente)


Voto medio utente:
3,9 
In risposta al messaggio di Letizia Rosini:
Buongiorno, avrei bisogno di un'informazione.
Se dovessi far entrare nel team di un ristorante uno stagista scolastico, cosa comporta all'interno del documento valutazione dei rischi? L'istituto chiede se all'interno del documento vi è la dicitura "stage o stagista", se non vi è dicono che non può fare lo stage in quell'attività.
Va inserito qualche capitolo a parte?
E' molto urgente!!!! Grazie in anticipo!!!!
Buongiorno Letizia e buon anno!
Si tratta dell'alternanza scuola-lavoro?
Io nel DVR ho aggiunto un paragrafo relativo. Questo il testo:

Presenza studenti da “alternanza scuola-lavoro”
(Azienda) può ospitare, per un periodo di tempo limitato, studenti in attività di stage formativi ai sensi della L. 196/97, DM 142/98, L.30/03, D.Lgs. 276/03, L. 53/03, D.Lgs 77/05, L. 107/2015.
Tale attività, secondo il D.Lgs 81/08 e s.m.i., equipara lo studente al lavoratore ma non costituisce rapporto di lavoro, pertanto lo studente minore non acquisisce la qualifica giuridica di “Lavoratore minore” ai sensi e per gli effetti della L. 977/67.
I rapporti tra azienda e istituzione scolastica/formativa sono regolati da apposita convenzione sottoscritta tra le parti.
I rapporti tra l’azienda e lo studente/stagista, nonché i compiti, i ruoli, gli ambiti aziendali che lo coinvolgono, sono regolati da uno specifico “progetto formativo”.
Lo studente/stagista assume, di norma, i profili di rischio dei lavoratori dello stesso ambito aziendale in cui opera, con le indicazioni di cui al Capitolo (X) del presente documento.

Io l'ho ritenuto sufficiente, così anche la scuola..
Spero ti possa essere utile.
Buon lavoro!

Postato il 08/01/2019 alle 11:36

Immagine di profilo di Letizia Rosini (Letizia.rosini)
Letizia Rosini (Letizia.rosini)


Voto medio utente:
n.d. 
In risposta al messaggio di Michele Rabolini:
Buongiorno Letizia e buon anno!
Si tratta dell'alternanza scuola-lavoro?
Io nel DVR ho aggiunto un paragrafo relativo. Questo il testo:

Presenza studenti da “alternanza scuola-lavoro”
(Azienda) può ospitare, per un periodo di tempo limitato, studenti in attività di stage formativi ai sensi della L. 196/97, DM 142/98, L.30/03, D.Lgs. 276/03, L. 53/03, D.Lgs 77/05, L. 107/2015.
Tale attività, secondo il D.Lgs 81/08 e s.m.i., equipara lo studente al lavoratore ma non costituisce rapporto di lavoro, pertanto lo studente minore non acquisisce la qualifica giuridica di “Lavoratore minore” ai sensi e per gli effetti della L. 977/67.
I rapporti tra azienda e istituzione scolastica/formativa sono regolati da apposita convenzione sottoscritta tra le parti.
I rapporti tra l’azienda e lo studente/stagista, nonché i compiti, i ruoli, gli ambiti aziendali che lo coinvolgono, sono regolati da uno specifico “progetto formativo”.
Lo studente/stagista assume, di norma, i profili di rischio dei lavoratori dello stesso ambito aziendale in cui opera, con le indicazioni di cui al Capitolo (X) del presente documento.

Io l'ho ritenuto sufficiente, così anche la scuola..
Spero ti possa essere utile.
Buon lavoro!
Buongiorno Michele e buon anno anche a te!
Sì, si tratta di alternanza scuola-lavoro, per la durata di 15 giorni circa...
Grazie per la dritta, è stata molto utile! Cercherò di inserire un paragrafo simili all'interno del DVR.

A te quanto è durato lo stage? Perchè ci sarebbe la possibilità di farlo tornare anche per 30-40 giorni durante il periodo estivo... cosa cambia in quel momento?

Postato il 09/01/2019 alle 10:12

Immagine di profilo di Michele Rabolini (ilsignoreinesistente)
Michele Rabolini (ilsignoreinesistente)


Voto medio utente:
3,9 
In risposta al messaggio di Letizia Rosini:
Buongiorno Michele e buon anno anche a te!
Sì, si tratta di alternanza scuola-lavoro, per la durata di 15 giorni circa...
Grazie per la dritta, è stata molto utile! Cercherò di inserire un paragrafo simili all'interno del DVR.

A te quanto è durato lo stage? Perchè ci sarebbe la possibilità di farlo tornare anche per 30-40 giorni durante il periodo estivo... cosa cambia in quel momento?
Ciao Letizia.
Abbiamo avuto 4 stage, tutti della durata di circa tre settimane.
Per quanto riguarda il periodo estivo dipende: se è sempre gestito tramite l'istituto scolastico secondo me non cambia nulla; se la scuola viene invece bypassata allora lo studente è equiparato ad un "normale" lavoratore, quindi con contratto.

Postato il 09/01/2019 alle 11:54


[<<-] [<-] [1] [->] [->>]

Torna all'elenco delle discussioni