POS imprese di pulizie

Categoria: POS, PSC, PSS. Aperta il 24/05/2020 da Nicolò Mastrilli. Messaggi postati: 2.

Solo gli utenti registrati possono partecipare alla discussione.

Se fai già parte della community di PuntoSicuro effettua il login, altrimenti   Iscriviti adesso

AutoreMessaggio
Immagine di profilo di Nicolò Mastrilli (nik_mas)
Nicolò Mastrilli (nik_mas)


Voto medio utente:
2,8 
Buonasera,
secondo il vostro parere( ed eventuale riferimento normativo) un'impresa di pulizie, che effettua la propria prestazione negli uffici amministrativi posti all'interno di un cantiere, deve redigere POS? L'area pur ricadendo all'interno del cantiere, è ben delimitata dallo spazio operativo.

Postato il 24/05/2020 alle 17:45

Immagine di profilo di Emanuele Rizzato (Quadrato)
Emanuele Rizzato (Quadrato)
So di non sapere Socrate

Voto medio utente:
3,9 
non è una domanda molto semplice a mio avviso. ma per il testo unico le imprese che effettuano manutenzione ed assistenza alle macchine utilizzate per realizzare l'opera in caso, di guasto ad esempio, non sono obbligate a redigere il POS.

le imprese di pulizia che puliscono il cantiere come un teatro cinema museo albergo di nuova costruzione invece devono redigere il POS poichè la loro lavorazione è necessaria alla consegna dell'opera, e di fatto la loro lavorazione è parte integrante per il compimento dell'opera in oggetto.

in questo caso invece la pulizia dell'ufficio mi sembra essere qualcosa che sta a metà tra le due attività. perchè effettivamente non è un attività necessaria a completare l'opera, però è un'attività programmata e reiterata nel tempo.

a mio avviso se fossi il CSE farei una semplice riunione di coordinamento in cui individuo tempi luoghi e mezzi per poter eseguire la lavorazione in sicurezza, senza richiedere ulteriori documenti.

Postato il 26/05/2020 alle 16:37


[<<-] [<-] [1] [->] [->>]

Torna all'elenco delle discussioni