Notifica preliminare

Obbligatorietà della NP

Categoria: Cantieri temporanei o mobili. Aperta il 30/10/2018 da Antonio DE VITA. Messaggi postati: 2.

Solo gli utenti registrati possono partecipare alla discussione.

Se fai già parte della community di PuntoSicuro effettua il login, altrimenti   Iscriviti adesso

AutoreMessaggio
Immagine di profilo di Antonio DE VITA (STDV)
Antonio DE VITA (STDV)
...

Voto medio utente:
n.d. 
Vorrei chiedervi un parere in merito alla situazione in cui, operando un'unica Ditta ed essendo inferiore a 200 U/giorno, vi siano delle lavorazioni in quota superiore a 2,00 ml. In questo caso, è obbligatoria la Notifica preliminare? Nella nuova revisione del D.Lgs. 81/2008 (coordinato 106/2009), non mi sembra vi sia ancora il rimando all'allegato XI (rischi particolari- cadute dall'alto).
Inoltre è confermato che i lavoratori autonomi non vanno conteggiati ai fini delle ditte in cantiere (Nota 22.02.2001 n. 418 del Ministero del Lavoro)? Grazie.

Postato il 30/10/2018 alle 21:19

Immagine di profilo di Emanuele Rizzato (Quadrato)
Emanuele Rizzato (Quadrato)
So di non sapere Socrate

Voto medio utente:
4,0 
In risposta al messaggio di Antonio DE VITA:
Vorrei chiedervi un parere in merito alla situazione in cui, operando un'unica Ditta ed essendo inferiore a 200 U/giorno, vi siano delle lavorazioni in quota superiore a 2,00 ml. In questo caso, è obbligatoria la Notifica preliminare? Nella nuova revisione del D.Lgs. 81/2008 (coordinato 106/2009), non mi sembra vi sia ancora il rimando all'allegato XI (rischi particolari- cadute dall'alto).
Inoltre è confermato che i lavoratori autonomi non vanno conteggiati ai fini delle ditte in cantiere (Nota 22.02.2001 n. 418 del Ministero del Lavoro)? Grazie.
Articolo 99 - Notifica preliminare75
1. Il committente o il responsabile dei lavori, prima dell’inizio dei lavori, trasmette all’Azienda Unità Sanitaria Locale
e alla Direzione Provinciale del Lavoro territorialmente competenti la notifica preliminare elaborata conformemente
all’ALLEGATO XII, nonché gli eventuali aggiornamenti nei seguenti casi:
a) cantieri di cui all’articolo 90, comma 3;
b) cantieri che, inizialmente non soggetti all’obbligo di notifica, ricadono nelle categorie di cui alla lettera a) per
effetto di varianti sopravvenute in corso d’opera;
c) cantieri in cui opera un’unica impresa la cui entità presunta di lavoro non sia inferiore a duecento uominigiorno.

Articolo 90 - Obblighi del committente o del responsabile dei lavori
3. Nei cantieri in cui è prevista la presenza di più imprese esecutrici, anche non contemporanea, il committente,
anche nei casi di coincidenza con l’impresa esecutrice, o il responsabile dei lavori, contestualmente all’affidamento
dell’incarico di progettazione, designa il coordinatore per la progettazione.

tutti i restanti casi sono non previsti

Postato il 05/11/2018 alle 10:45


[<<-] [<-] [1] [->] [->>]

Torna all'elenco delle discussioni