Imprese subappaltatrici e notifica preliminare

Necessità di inserimento delle imprese subappaltatrici nella notifica preliminare

Categoria: Cantieri temporanei o mobili. Aperta il 08/12/2019 da Giovanni Alfano. Messaggi postati: 2.

Solo gli utenti registrati possono partecipare alla discussione.

Se fai già parte della community di PuntoSicuro effettua il login, altrimenti   Iscriviti adesso

AutoreMessaggio
Immagine di profilo di Giovanni Alfano (giovanni91)
Giovanni Alfano (giovanni91)


Voto medio utente:
1,0 
Salve a tutti,
il mio quesito riguarda la necessità o meno di inserire nella notifica preliminare anche le imprese subappaltatrici.
Seguendo quanto indicato al punto 12 dell'allegato XII ("Identificazione, codice fiscale o partita IVA, delle imprese già selezionate), la risposta sembrerebbe "si, devono essere inserite" ma chiedo comunque un supporto nel caso esistesse un riferimento normativo chiaro e preciso a tal proposito.
Grazie a tutti

Postato il 08/12/2019 alle 11:18

Immagine di profilo di Emanuele Rizzato (Quadrato)
Emanuele Rizzato (Quadrato)
So di non sapere Socrate

Voto medio utente:
3,9 
In risposta al messaggio di Giovanni Alfano:
Salve a tutti,
il mio quesito riguarda la necessità o meno di inserire nella notifica preliminare anche le imprese subappaltatrici.
Seguendo quanto indicato al punto 12 dell'allegato XII ("Identificazione, codice fiscale o partita IVA, delle imprese già selezionate), la risposta sembrerebbe "si, devono essere inserite" ma chiedo comunque un supporto nel caso esistesse un riferimento normativo chiaro e preciso a tal proposito.
Grazie a tutti
La notifica si dice preliminare e non definitiva perchè si compila prima dell'inizio dei lavori e si indicano i nominativi già designati, nel caso di subappalti o appalti successivi i nominativi andrebbero aggiornati e rinviai alla DTL e SPISAL competente.

da esperienza personale so che non viene ben accettato l'aggiornamento da parte degli spisal, poichè lo dovresti fare ad ogni nuova impresa, ed in cantieri molto grossi possiamo superare le 100 imprese, con un cumulo infinito di comunicazioni.

l'unica cosa sanzionabile è la mancata presenza della notifica in cantiere contenete le prove di invio.

quindi il mio consiglio è di rispettare gli obblighi di trasmissione ed i contenuti minimi della notifica e le modalità di esposizione della stessa riportata in Titolo IV, articolo 99 allegato XII

Postato il 09/12/2019 alle 11:20


[<<-] [<-] [1] [->] [->>]

Torna all'elenco delle discussioni