Formazione per lavoratori agricoli

marzo 2017: cosa cambia?

Categoria: Informazione, formazione, addestramento. Aperta il 28/11/2016 da Desirè Lian. Messaggi postati: 3.

Solo gli utenti registrati possono partecipare alla discussione.

Se fai già parte della community di PuntoSicuro effettua il login, altrimenti   Iscriviti adesso

AutoreMessaggio
Immagine di profilo di Desirè Lian (Desibetuz)
Desirè Lian (Desibetuz)


Voto medio utente:
3,0 
Salve a tutti, ho una domanda riguardante il settore dei lavoratori agricoli che da marzo 2017 vedrà l'obbligo, per i dipendenti o chi altro ne faccia utilizzo, del patentino per utilizzare i macchinari, con la partecipazione di un corso diviso in tre moduli.
Tuttavia se adesso un ragazzo è in possesso di un atto notarile che certifica la sua esperienza maggiore di due anni nell'utilizzo di queste macchine, esso è obbligato comunque ha fare il corso?

Grazie

Postato il 28/11/2016 alle 16:39

Immagine di profilo di Domenico Palumbo (Menico)
Domenico Palumbo (Menico)


Voto medio utente:
2,6 
In risposta al messaggio di Desirè Lian:
Salve a tutti, ho una domanda riguardante il settore dei lavoratori agricoli che da marzo 2017 vedrà l'obbligo, per i dipendenti o chi altro ne faccia utilizzo, del patentino per utilizzare i macchinari, con la partecipazione di un corso diviso in tre moduli.
Tuttavia se adesso un ragazzo è in possesso di un atto notarile che certifica la sua esperienza maggiore di due anni nell'utilizzo di queste macchine, esso è obbligato comunque ha fare il corso?

Grazie
Si. Corso di aggiornamento ogni 5 anni entro il 13 marzo 2017 nel caso di questo ragazzo.

Postato il 28/11/2016 alle 19:29

Immagine di profilo di Cristiano Princi (cripriG)
Cristiano Princi (cripriG)
Scienza è credere nell'ignoranza degli esperti

Voto medio utente:
n.d. 
In risposta al messaggio di Desirè Lian:
Salve a tutti, ho una domanda riguardante il settore dei lavoratori agricoli che da marzo 2017 vedrà l'obbligo, per i dipendenti o chi altro ne faccia utilizzo, del patentino per utilizzare i macchinari, con la partecipazione di un corso diviso in tre moduli.
Tuttavia se adesso un ragazzo è in possesso di un atto notarile che certifica la sua esperienza maggiore di due anni nell'utilizzo di queste macchine, esso è obbligato comunque ha fare il corso?

Grazie
Sì! Cosi come chiarito nel testo dell’ accordo stato-regioni del 22 febbraio 2012 , i lavoratori che possono vantare un'esperienza documentata almeno pari a 2 anni sono tenuti a frequentare il solo corso di aggiornamento entro il 13 marzo 2017.
Per comodità ti rimando all'articolo comparso su Puntosicuro l'11 settembre 2015 in cui viene esposto il contenuto del pieghevole informativo dell’INAIL “Abilitazione alla guida del trattore” con le indicazioni per la formazione e addestramento per la guida dei trattori agricoli e forestali.
https://www.puntosicuro.it/sicurezza-sul-lavoro-C-1/tipologie-di-rischio-C-5/attrezzature-macchine-C-45/patentino-trattori-chi-quando-deve-conseguire-l-abilitazione-AR-15184/

Postato il 18/01/2017 alle 18:02


[<<-] [<-] [1] [->] [->>]

Torna all'elenco delle discussioni