DUVRI O INFORMATIVA RISCHI

Categoria: Rischi interferenziali e DUVRI. Aperta il 04/07/2017 da Silvia Colombo. Messaggi postati: 5.

Solo gli utenti registrati possono partecipare alla discussione.

Se fai già parte della community di PuntoSicuro effettua il login, altrimenti   Iscriviti adesso

AutoreMessaggio
Immagine di profilo di Silvia Colombo (sc88)
Silvia Colombo (sc88)


Voto medio utente:
n.d. 
Una mia dipendente tre giorni a settimana lavora distaccata presso un'altra società di call center per dare indicazioni su come rispondere al cliente.
La considero una mera attività intellettuale e redigo semplicemente un'informativa rischi?

grazie mille

Postato il 04/07/2017 alle 14:52

Immagine di profilo di Michele Rabolini (ilsignoreinesistente)
Michele Rabolini (ilsignoreinesistente)


Voto medio utente:
2,8 
In risposta al messaggio di Silvia Colombo:
Una mia dipendente tre giorni a settimana lavora distaccata presso un'altra società di call center per dare indicazioni su come rispondere al cliente.
La considero una mera attività intellettuale e redigo semplicemente un'informativa rischi?

grazie mille
A prescindere dalla natura del lavoro effettuato, l'onere della verifica di idoneità professionale e la valutazione dei rischi interferenziali spettano al committente, quindi il datore di lavoro del call center presso cui la sua dipendente presta il servizio.
Personalmente, quando un collega si reca da un cliente per un'assistenza, mando un modulo di richiesta rischi e fornisco al collega il necessario (DPI, Cartellino, ecc..). In questo modo pongo rimedio alle "mancanze" del committente, pur consapevole della responsabilità in solido in caso di incidente.

Postato il 04/07/2017 alle 16:33

Immagine di profilo di Donato Cornacchia (Donato Cornacchia)
Donato Cornacchia (Donato Cornacchia)


Voto medio utente:
n.d. 
Buongiorno Silvia, il mio intervento è solo per avvallare quanto già ti è stato detto da Michele, d'accordo su tutta la linea.
Buon lavoro

Postato il 04/07/2017 alle 17:29

Immagine di profilo di Michele Rabolini (ilsignoreinesistente)
Michele Rabolini (ilsignoreinesistente)


Voto medio utente:
2,8 
Buongiorno Silvia,
allego l'esempio di modulo che solitamente invio ai clienti interessati, si tratta di un semplice foglio su cui mettere delle crocette (la semplicità è fondamentale per la certezza della restituzione), spero le possa essere di aiuto.
Buon lavoro.

- Oggetto: Informativa Rischi
- Da restituire al R.S.P.P. di PINCO PALLINO S.P.A.
n. fax 0331 301732 – e-mail: .........@........

Egregio Cliente,
come prescritto dall.art. 26 del D.Lgs. 81/08 e smi, siamo a raccogliere informazioni sui rischi che potrebbero interessare il Nostro Tecnico durante la permanenza nella Sua azienda, al fine di individuare idonee misure preventive e protettive per i Nostri lavoratori. Per questa ragione Le chiediamo di collaborare compilando con attenzione il seguente questionario.

RAG. SOCIALE_________________________________________

A Con riferimento all’intervento del Ns Tecnico, sono presenti vie di transito promiscue pedoni/mezzi? 0 SI
0 NO

B Sono presenti sostanze aero disperse tali da rendere opportuno l’utilizzo di dispositivi di protezione per le vie respiratorie?
Se sì, indicare la tipologia di sotanza e la protezione da Voi adottata 0 SI
0 NO

Sostanza:


Filtro:

C È presente rumore tale da rendere necessario l’utilizzo di otoprotettori?
0 SI
0 NO

Se sì, indicare il livello di protezione SNR:
D È possibile la presenza di carichi sospesi? 0 SI
0 NO

E Si eseguono lavorazioni che possono determinare la proiezione di liquidi o frammenti solidi? 0 SI
0 NO

F Sono presenti superfici calde e macchine con parti esposte in movimento? 0 SI
0 NO

G Sono presenti particolari insidie sulla pavimentazione?
(Pavimento bagnato, presenza di ostacoli, presenza di dislivelli, ecc…) 0 SI
0 NO

Altri rischi da segnalare:







TIMBRO E FIRMA


DATA ___________________________________

Postato il 05/07/2017 alle 08:19

Immagine di profilo di Silvia Colombo (sc88)
Silvia Colombo (sc88)


Voto medio utente:
n.d. 
Grazie mille a tutti

Postato il 14/07/2017 alle 15:17


[<<-] [<-] [1] [->] [->>]

Torna all'elenco delle discussioni