Denuncia impianto elettrico ..messa a terra etc DPR 462/2001

Categoria: Sanzioni. Aperta il 13/06/2019 da x x. Messaggi postati: 4.

Solo gli utenti registrati possono partecipare alla discussione.

Se fai già parte della community di PuntoSicuro effettua il login, altrimenti   Iscriviti adesso

AutoreMessaggio
Immagine di profilo di x x (koala)
x x (koala)


Voto medio utente:
3,0 
Buongiorno la domanda è la seguente: potrei avere delucidazioni sul contenuto del comma 2 dell articolo 9 del DPR 462/2001?
Grazie

Postato il 13/06/2019 alle 09:29

Immagine di profilo di Emanuele Rizzato (Quadrato)
Emanuele Rizzato (Quadrato)
So di non sapere Socrate

Voto medio utente:
3,9 
1. Sono abrogati:
a) gli articoli 40 e 328 del decreto del Presidente della Repubblica 27 aprile 1955, n. 547;
b) gli articoli 2, 3 e 4 del decreto del Ministro per il lavoro e la previdenza sociale in data 12 settembre 1959, nonché i modelli A, B e C allegati al medesimo decreto.
2 . I riferimenti alle disposizioni abrogate contenute in altri testi normativi si intendono riferiti alle disposizioni del presente regolamento.

ciò significa che nelle leggi decreti e simili in cui si citano riferimenti a:
gli articoli 40 e 328 del decreto del Presidente della Repubblica 27 aprile 1955, n. 547;
gli articoli 2, 3 e 4 del decreto del Ministro per il lavoro e la previdenza sociale in data 12 settembre 1959, nonché i modelli A, B e C allegati al medesimo decreto.

da questo nuovo decreto dovranno fare riferimento a questo e non a quelli abrogati.

p.S.Certo che potevi riportarlo per aiutarci a capire eh :P

Postato il 13/06/2019 alle 12:41

Immagine di profilo di x x (koala)
x x (koala)


Voto medio utente:
3,0 
In risposta al messaggio di Emanuele Rizzato:
1. Sono abrogati:
a) gli articoli 40 e 328 del decreto del Presidente della Repubblica 27 aprile 1955, n. 547;
b) gli articoli 2, 3 e 4 del decreto del Ministro per il lavoro e la previdenza sociale in data 12 settembre 1959, nonché i modelli A, B e C allegati al medesimo decreto.
2 . I riferimenti alle disposizioni abrogate contenute in altri testi normativi si intendono riferiti alle disposizioni del presente regolamento.

ciò significa che nelle leggi decreti e simili in cui si citano riferimenti a:
gli articoli 40 e 328 del decreto del Presidente della Repubblica 27 aprile 1955, n. 547;
gli articoli 2, 3 e 4 del decreto del Ministro per il lavoro e la previdenza sociale in data 12 settembre 1959, nonché i modelli A, B e C allegati al medesimo decreto.

da questo nuovo decreto dovranno fare riferimento a questo e non a quelli abrogati.

p.S.Certo che potevi riportarlo per aiutarci a capire eh :P
Buongiorno Emanuele, si è vero avrei dovuto dedicarci più tempo...chiedo scusa. vediamo se riesco a spiegarmi meglio:
Premetto che mi riferivo solo al contenuto della lettera a del comma 1 dell'art 9 , volevo sapere se, in base al comma che tu hai riportato.. "I riferimenti alle disposizioni abrogate contenute in altri testi normativi si intendono riferiti alle disposizioni del presente regolamento"... si ritiene sanzionabile il mancato invio della dichiarazione di conformità (art . 2 co 2 DPR 462/2001). (prima lo era con il DPR 547 mi sembra???)
Ho letto alcune sentenze che fanno riferimento proprio all'interpretazione data al comma 2 dell'art. 9 , alcune di orientamento non sanzionatorio ed altre invece si
Tu come la vedi? Grazie

Postato il 13/06/2019 alle 13:34

Immagine di profilo di Emanuele Rizzato (Quadrato)
Emanuele Rizzato (Quadrato)
So di non sapere Socrate

Voto medio utente:
3,9 
premetto di non essere il più esperto in materia, e quindi prendi molto con le pinze quel che ti dico.
la 46/90 aveva introdotto la dichiarazione di conformità per gli impianti, questo decreto poi ne specifica le modalità di consegna in riferimento agli impianti di messa a terra.
successivamente è entrato in vigore il 37/08 che modifica alcune parti della DICO. ma ne mantiene sostanzialmente la medesima funzione.
quindi a mio avviso il conduttore dell'impianto di messa a terra ha 30 giorni per inviare la dico all'ente competente ASL, ARPA, INAIL dalla data di emissione della stessa, o può essere sanzionato. ma se ci sono sentenze diverse al momento ammetto la mia ignoranza in merito.
Un saluto.

Postato il 17/06/2019 alle 17:43


[<<-] [<-] [1] [->] [->>]

Torna all'elenco delle discussioni