Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

20/06/2016: Rinnovata la squadra di AiFOS

I nuovi organismi direttivi per il quadriennio 2016-2020: Rocco Vitale e Francesco Naviglio riconfermati Presidente e Segretario Generale. Efisio Porcedda vice Presidente Vicario. Entra nel Comitato di Presidenza, assieme a Paolo Carminati, Adele De Prisco.

 
Molte conferme ma anche molte novità sono emerse dal rinnovo degli organismi direttivi dell’Associazione svoltasi nell’ambito della Convention AiFOS il 17 giugno nella bella cornice di Padenghe sul Garda (Brescia).
 
Presenti oltre 150 associati che con il loro voto hanno confermato Rocco Vitale quale Presidente e Francesco Naviglio nella carica di Segretario Generale. Alla vice presidenza è stato rinominato Efisio Porcedda, mentre assurge al consiglio di presidenza Adele De Prisco aggiungendosi così al socio fondatore Paolo Carminati.
 
Le elezioni per il rinnovo delle cariche associative danno vita a un Consiglio Nazionale ringiovanito, con ben cinque membri under 40, e caratterizzato da una nutrita rappresentanza femminile (sette le donne elette su un totale di ventuno consiglieri). Tra le riconferme il direttore di PuntoSicuro Matteo Meroni e altri 12 consiglieri uscenti, mentre 8 sono i nuovi eletti.
 
Nuovo Presidente della Commissione di Garanzia è Diego Griffon, mentre sono riconfermati il prof. Michele Lepore quale presidente del Comitato Scientifico e l’avv. Lorenzo Fantini come Direttore della rivista “Quaderni della Sicurezza”.
 
Tra le novità più significative di questa Assemblea generale vi è stata la presentazione del bilancio sociale. AiFOS, ha ricordato il segretario generale Francesco Naviglio, «è l’unica realtà del settore che mette a disposizione di tutti il proprio bilancio sociale confermando la trasparenza dell’associazione e la ricaduta sociale e culturale del suo operato».
 
Il Presidente Rocco Vitale, nel corso della sua relazione, si è soffermato sul tema del lavoro che cambia ma, ha detto, «non cambia la centralità del lavoro. Per questo salute, sicurezza e benessere sul lavoro devono essere garantite con nuove tutele».
 
Nella sua lezione magistrale l’avv. Lorenzo Fantini ha invece affrontato lo spinoso quanto attuale tema dello smart working. Il suo autorevole punto di vista, le sue osservazioni, in merito ad aspetti legislativi e normativi che presto si configureranno in una nuova legge ad hoc, laddove le tutele già contenute nel D. Lgs. 81/2008 necessitano di nuove declinazioni non rinviabili ma da subito applicabili.
 
Infine sono state esaminate a grandi linee le proposte, circolate informalmente, del nuovo accordo sui RSPP. Approvato il 15 giugno in sede di comitato tecnico delle Regioni, ora dovrà essere sottoposto al parere della Conferenza Stato Regioni in una delle prossime convocazioni.
 
Di seguito tutti i membri degli organismi associativi:
Comitato di Presidenza
Rocco Vitale, Presidente
Francesco Naviglio, Segretario Generale
Efisio Porcedda, Vice Presidente Vicario
Paolo Carminati, Consigliere
Adele De Prisco, Consigliere
 
Consiglieri nazionali
Giovanna Alvaro
Loredana Bossi
Buccellato Antonio
Roberto Cappanera
Nicola Corsano
Fulvio De Grassi
Matteo Fadenti
Stefano Farina
Paola Favarano
Antonella Grange
Gianluca Grossi
Carla Mammone
Luigi Matteo Meroni
Nicoletto Raimondo
Claudia Nicolò
Carmine Salamone
Antonino Sidoti
Carlo Zamponi
 
Commissione Nazionale di Garanzia e Disciplina
Diego Carlo Griffon, Presidente
Giuseppe Nordio, Componente
Mauro Terrone, Componente
 
Organismo di Vigilanza (ex D. Lgs. 231/01)
Giovanni Alibrandi, Presidente
 
Quaderni della Sicurezza AiFOS
Lorenzo Fantini, Direttore
 
Comitato Scientifico
Prof. Michele Lepore, Presidente
 
Past member
Ettore Bussi
Fabio Cerri
De Giosa Francesco
Massimo Servadio
 
 

31/03/2022: Italian Summit HSE: 7 aprile 2022

Per la prima volta le associazioni di settore uniscono le forze


30/03/2022: I suggerimenti del Garante per proteggersi dal phishing

Phishing attenzione ai pescatori di dati personali. Infografica


25/03/2022: Pubblicato il decreto che sancisce la fine dello stato di emergenza

Disposizioni urgenti per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell’epidemia da COVID-19, in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza.


24/03/2022: La gestione della qualità dell’aria

L’aria nei centri urbani e nelle regioni ad alta densità di popolazione è soggetta a monitoraggi e misurazioni per avviare le azioni ed i provvedimenti necessari a mantenerne la qualità entro i limiti previsti


23/03/2022: Webinar - “La progettazione della sicurezza antincendio nei luoghi di lavoro”

8 aprile 2022. Realizzato in collaborazione da Inail e Consiglio nazionale degli ingegneri (Cni), l’evento si rivolge alle figure della prevenzione e ai professionisti


22/03/2022: Giornata mondiale dell'acqua

Il tema di quest'anno sono le acque sotterranee e come il cambiamento climatico incida sulla loro qualità e portata


18/03/2022: Come migliorare la qualità dell'aria che respiriamo?

Per individuare le azioni più efficaci, è necessario conoscere le sorgenti degli inquinanti atmosferici in un determinato territorio: un focus specifico sulla piana lucchese nell’incontro promosso da Regione Toscana e Comune di Capannori (LU)


15/03/2022: Pavimentazioni stradali e transizione ecologica

La progettazione, la realizzazione e la manutenzione delle strade sono ambiti trattati nel Piano Nazionale Ripresa e Resilienza PNRR e le cui fasi di realizzazione devono tenere conto dei criteri di economia circolare per attuare la transizione ecologica


10/03/2022: Rendere le aziende agricole più sicure con l’aiuto di OiRA


08/03/2022: Donne e lavoro: tra gender gap salariale e infortuni al femminile


07/03/2022: 8 marzo: l'invito di Eu-Osha per proteggere le donne

In occasione della Giornata internazionale della donna l’EU-OSHA invita a proteggere le donne dal cancro professionale


04/03/2022: Lo studio ANMIL in occasione della Giornata Internazionale della Donna

La presentazione in Senato


02/03/2022: Prorogato il termine di invio dati allegato 3B

Prorogato al 31 luglio 2022 il termine per l’invio delle informazioni relative ai dati collettivi aggregati e sanitari di rischio dei lavoratori sottoposti a sorveglianza sanitaria nell’anno 2021.


28/02/2022: La sfida della mobilità sostenibile

Un video di Arpa Umbria


21/02/2022: Cambiamenti climatici e agricoltura

I cambiamenti climatici incideranno molto sul settore agricolo che, se è tra quelli più impattati dal clima e dalle sue variazioni, è anche uno dei maggiori produttori di emissioni climalteranti


10/02/2022: Il Registro nazionale dei mesoteliomi

Il VII Rapporto del Registro nazionale dei mesoteliomi (ReNaM) descrive i risultati della sorveglianza epidemiologica dei casi incidenti di mesotelioma maligno rilevati dalla rete dei Centri Operativi Regionali (Cor).


08/02/2022: Riduzione del tasso di prevenzione per il 2022

Il 28 febbraio la scadenza per richiederla


04/02/2022: Scuola e pandemia: nuove norme dal 7 febbraio

Il 7 febbraio entrano in vigore, dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, le nuove norme di semplificazione della pandemia anche nella scuola.


02/02/2022: L'impatto ambientale di internet

Video didattico di circa 5 minuti sul tema dell'impatto ambientale di internet.


01/02/2022: Webinar sull'approccio ingegneristico alla prevenzione incendi

Previsto per il 10 febbraio il webinar gratuito organizzato da Confindustria: F.S.E. FIRE SAFETY ENGINEERING


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11