Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 05/06/2014: Rassegna-Concorso Inform@zione: SCADENZA PROROGATA AL 30/06

Il Comitato Organizzatore della Rassegna/Concorso Inform@zione ha eccezionalmente deciso di prorogare la scadenza per inviare i materiali fino al 30 giugno 2014.
Tutti gli enti, le aziende, le scuole e gli altri soggetti produttori di materiali informativi e formativi sulla sicurezza
sul lavoro avranno quindi un ulteriore mese per iscriversi al concorso, compilare i moduli necessari e inviare i loro prodotti. È possibile trovare tutte le informazioni utili nella sezione "Concorso 2014" sulla home page del sito web di Inform@zione, www.progetto-informazione.it.
Ricordiamo che per i produttori già iscritti alle scorse edizioni non è necessario ripetere la procedura di iscrizione: coloro che avessero dimenticato le proprie credenziali possono contattarci agli indirizzi cl.capelli@ausl.mo.it, t.festa@ausl.mo.it e e.rocchi@ausl.mo.it. Inoltre, la nostra segreteria organizzativa rimane come sempre a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione o chiarimento.

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

07/11/2014: Convegno: Sicurezza e qualificazione nella manutenzione


07/11/2014: Infortuni e malattie professionale: metodologia 2.0


06/11/2014: Direttiva Cantieri: Protocollata la denuncia di Marco Bazzoni


06/11/2014: Convegno: la salute e sicurezza sul lavoro in edilizia


06/11/2014: Sicurezza al femminile: un sondaggio per le nuove linee guida


05/11/2014: INAIL: Carta dei servizi 2014


05/11/2014: Rendere l'Europa un luogo di lavoro più sano


04/11/2014: Al via l’assegnazione dei 30 milioni di euro del bando Fipit


04/11/2014: Stress: il Ministero degli Esteri aderisce alla campagna europea


03/11/2014: Infortuni in itinere, nessun indennizzo se l’uso dell’auto non è indispensabile


174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184