Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

02/10/2015: La sicurezza sul lavoro va in scena con “Renaceré_Rinascerò”

Previste due date a ottobre a Roma e Milano.

Un ponteggio di un cantiere è la scenografia intorno alla quale vivono le storie di “Renaceré_Rinascerò”, lo spettacolo dedicato al tema della sicurezza sul lavoro che andrà in scena martedì 6 ottobre a Roma, presso il Teatro dell’Angelo in via Simone de Saint Bon 19. Scritto, diretto e interpretato da Marica Roberto, con le coreografie di Milena Zullo, “Renaceré_Rinascerò” è a cura della compagnia teatrale “Attori & Musici” ed è stato realizzato in collaborazione con l’Inail. L’ingresso, alle ore 21, è gratuito (con prenotazione).
 
L’Inail sceglie il teatro come strumento di comunicazione. Parole, musica e danza: tutto si intreccia sul palco in un racconto dove la “polifonia” dei linguaggi espressivi diventa strumento di sensibilizzazione sul tema degli infortuni sul lavoro. L’evento – che affronta un tema inusuale per una pièce teatrale “mescolando” diverse forme d’arte – rappresenta un’altra tappa della strategia promossa dall’Inail per veicolare la sua mission sociale, all’insegna di una trasversalità di approcci che punta a una diffusione sempre più ampia della cultura della prevenzione.
 
Le note di Piazzolla come partitura per raccontare storie di vita. “Che ci sono gli incidenti sul lavoro voglio dirlo con danza e musica – spiega Roberto – con lo scopo di coinvolgere il maggior numero di persone, oltre la comprensione linguistica”. Originale, in tale contesto, è l’utilizzo del tango di Astor Piazzolla – la cui composizione “Renaceré” dà il titolo allo spettacolo – come “partitura” musicale nella quale si collocano i racconti di storie di vita di lavoratori vittime di infortunio. “L’ho voluto perché questa è stata la musica e la danza degli emigrati in Argentina – continua la regista e autrice – Ossia poveri, operai, contadini, manovali, di tante razze e provenienze geografiche. E poi il tango di Piazzolla stride, suona e fa rumore. Protesta”.
 
Uno stimolo positivo per ritornare alla vita. A connotare lo spettacolo – malgrado la drammaticità degli argomenti affrontati – è, tuttavia, un’atmosfera di positività, che vuole essere uno stimolo alla riflessione sulla “rinascita” intesa come riscatto e ritorno alla vita. Sullo sfondo dell’impalcatura, le storie di uomini e donne che hanno attraversato il dramma dell’infortunio – e ne hanno condiviso le conseguenze – sono affidati a una voce stravagante, un capo carrozzone la cui voce diventa espressione di tante voci e “coscienza collettiva” in grado di coinvolgere lo spettatore.
 
Si replica il 30 ottobre al Sala Fontana di Milano. A eseguire le musiche di Piazzolla il trio composto da Massimiliano Pitocco (bandoneòn), Massimiliano Caporale (pianoforte) e Antonio Vitagliani (vibrafono e percussioni). Michele Cascarano ed Eleonora Pifferi sono i danzatori. All’interno della location teatrale sono previsti – per “potenziare” ulteriormente le storie portate in scena – degli spazi Inail dedicati all’esposizione di ausili protesici e di prodotti informativi. Dopo Roma, “Renaceré_Rinascerò” sarà replicato il 30 ottobre a Milano, presso il Teatro Sala Fontana.
 
La brochure Renaceré_Rinascerò
 
Fonte: INAIL

11/11/2015: UNI 10459: il professionista della Security

Professionista della Security: Requisiti di conoscenza, abilità e competenza


10/11/2015: La sorveglianza sanitaria dei lavoratori con voucher

Il Voucher Lavoro è sottoposto a sorveglianza sanitaria, se esposto ad un rischio normato: la specifica arriva dall'art. 20 del Decr. Leg.vo 14 settembre 2015, n. 151.


10/11/2015: UNI e CONFORMA pubblicano la Linea Guida applicativa sulla ISO 9001:2015

La Linea Guida fornisce un’interpretazione dei requisiti applicabili e uno strumento utile per la valutazione della conformità e dell’efficacia di un Sistema di Gestione Qualità


09/11/2015: I vincitori del premio cinematografico Ambienti di lavoro sani e sicuri 2015

Premiati il film di animazione Automatic Fitness (Fitness automatico) e il documentario Tagelöhner Syndrom (Work For One Day - Lavorare per un giorno).


06/11/2015: Nota SIMLII su obbligo di invio telematico certificati INAIL

Jobs Act: il nuovo obbligo di trasmissione telematica del primo certificato medico di infortunio e malattia professionale


05/11/2015: Premio “Imprese per la sicurezza”, al via la quarta edizione

Scade il prossimo 11 dicembre il termine ultimo con cui le imprese possono partecipare al Premio indetto da Inail e Confindustria per evidenziare e premiare le aziende che si distinguono per l’eccellenza del processo di gestione per la salute e sicurezza.


04/11/2015: La valutazione e prevenzione dei rischi ambientali

Disponibili gli atti del convegno "Inquinamento e salute: valutazione degli impatti e strategie di comunicazione".


03/11/2015: Lo spettacolo della sicurezza

Online il primo portale italiano dedicato al cinema sul lavoro


02/11/2015: Sicurezza macchine: norma UNI EN 1870-17

Pubblicata in lingua italiana la norma europea UNI EN 1870-17 sulle troncatrici


02/11/2015: Siamo tutti pedoni

Riparte la campagna che educa alla sicurezza stradale


30/10/2015: 3a Giornata Nazionale dell’Ingegneria della Sicurezza

La progettazione della sicurezza nei cantieri: buone pratiche e questioni irrisolte per garantire un’efficace gestione degli appalti in sicurezza.


29/10/2015: Prevenzione incendi: le prossime scadenze

Il milleproroghe di fine anno 2014 ha influito sugli adempimenti di prevenzione incendi. Ricordiamo le scadenze di fine mese.


29/10/2015: Omicidio stradale: ok Camera,va a Senato

Sì dell'Aula della Camera al disegno di legge che introduce il reato di omicidio stradale.


28/10/2015: Live web streaming del vertice Ambienti di lavoro sani 2015

Il vertice “Ambienti di lavoro sani - Gestione dello stress lavoro-correlato”: 3 e 4 novembre a Bilbao


28/10/2015: Salute e sicurezza sul lavoro: verso la norma tecnica internazionale

I lavori proseguono e la futura norma ISO 45001 dovrebbe vedere la luce entro un anno.


28/10/2015: Stili di vita e diseguaglianze

La sfida del secolo: una vita più lunga e più sana per tutti: 13 novembre


27/10/2015: Gestione dello stress lavoro-correlato: le buone pratiche in Italia

Campagna Europea Eu-Osha: il 29 ottobre a Roma l’evento di chiusura


26/10/2015: Seminario INAIL e SFE “Asseverazione volontaria in edilizia: sicurezza e risvolti premiali”

A Seriate (BG) il 28 ottobre 2015


26/10/2015: Morti sul lavoro: un aumento di oltre 100 denunce di infortunio mortale

Si rileva un calo degli infortuni di circa 20.000 unità, ma un incremento di ben il 13,5% delle denunce di infortunio mortale


26/10/2015: In Umbria un progetto Inail sul rischio elettrico e le radiazioni elettromagnetiche

Nato da un accordo con l’Università degli Studi di Perugia, coinvolgerà addetti del mondo del lavoro, associazioni di categoria e studenti delle scuole superiori.


88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98