Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

22/04/2024: Giornata per la sicurezza ANMIL

ANMIL per la Giornata per la sicurezza sul lavoro: le iniziative.

In vista della Giornata mondiale della salute e della sicurezza sul lavoro che si celebra il 28 aprile, è stata realizzata una prima speciale trasmissione sulla web radio tv, Radio ANMIL Network, mandata in onda sabato 20 e domenica 21 aprile, tramite la pagina Facebook, i canali LinkedIn e YouTube e i social ANMIL, cui hanno preso parte esperti e rappresentanti istituzionali, tra i quali: il Presidente della Commissione d’inchiesta sulle condizioni di lavoro in Italia al Senato Sen. Tino Magni; la Presidente della Commissione d’inchiesta sulle condizioni di lavoro in Italia e Vicepresidente della Commissione Lavoro Pubblico e Privato alla Camera On. Chiara Gribaudo; la Vicepresidente della Commissione d’inchiesta sulle condizioni di lavoro in Italia al Senato Sen. Susanna Camusso; il Presidente di Conflavoro PMI Roberto Capobianco; l’Amministratore Delegato dell’azienda Algeco Vito Amati; il Direttore Commerciale dell’azienda Giesse Logistica Simone Torasso; alcuni Testimonial dell’ANMIL per contribuire a riaccendere i riflettori sulla piaga sociale della mancanza di prevenzione nei luoghi di lavoro e delle malattie professionali, attraverso la sua presenza in diverse iniziative dislocate su tutto il territorio nazionale.

Il 22 aprile, a Monfalcone (Palazzetto Veneto), alle ore 10.00, l’Associazione prenderà parte alla “Riunione nazionale delle Associazioni delle vittime d’amianto” – patrocinata da ANMIL e dalle associazioni AEA (Association of European Airlines), AIEA (per il sostegno delle vittime dell’amianto), Amianto Mai più, AUS (Associazione Ubaldo Spanghero), European Asbestos Risks Association, AVANI (Associazione Vittime dell’Amianto), Gruppo Aiuto Mesotelioma e LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) – con il Presidente ANMIL di Gorizia Fabio Trevisan, il componente della Commissione Amianto e Tumori professionali ANMIL Alberto Alberti, uno dei conduttori di Radio ANMIL Network Giuseppe D’Ercole già Presidente del Fondo Vittime dell’Amianto.

Il 23 aprile si terrà il “World Day for Safety and Health at Work 2024” online, l’incontro sul tema della sicurezza sul lavoro, organizzato da ANMIL per Algeco Italy, azienda di costruzioni modulari e soluzioni di stoccaggio, dedicato a circa 300 dipendenti collegati dai vari siti, cui parteciperanno: il CEO&MD dell’Algeco Italia Vito Amati; la Capo Area Attività Istituzionali, Comunicazione e Relazioni esterne dell’ANMIL Marinella de Maffutiis; la Giornalista Luce Tommasi, il Presidente dell’ANMIL Lazio, Alberto Verzulli; i Testimonial ANMIL Ester IntiniLorenzo Campagnari e Gabriele Salvitti;  la Marketing & External Communication Manager di Algeco Italia Magdalena Piszczek e il PM di Algeco Italia Giuseppe D’Aprile.

Il 24 aprile l’ANMIL torna all’Italian Summit HSE per un evento voluto dal Presidente di Conflavoro PMI, Roberto Capobianco, a Palazzo Wedekind di Roma (Piazza Colonna, 366), dalle ore 10.00 alle ore 13.00, dal titolo “Costruire Sicurezza” con la partecipazione del Presidente nazionale ANMIL Zoello Forni per sottolineare che il percorso nato nel 2022 grazie a non si ferma e, anzi, prosegue nell’edificare un dialogo fitto con politica e istituzioni.

Nel corso della manifestazione sarà presentato il Vademecum di Conflavoro PMI, patrocinato dall’ANMIL, nato con l’obiettivo di creare uno strumento di semplificazione e supporto in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
“Purtroppo, alla luce degli ultimi dati INAIL, come rilevato dagli Open Data – dichiara il Presidente nazionale ANMIL Zoello Forni – il fenomeno infortunistico non accenna a diminuire: in Italia nei soli primi 2 mesi del 2024 le denunce d’infortunio sono state 92.711, aumentando del 7,2% rispetto allo stesso periodo del 2023. Allo stesso modo, le denunce dei casi mortali, sempre nel periodo gennaio-febbraio, sono passate da 87 nel 2023 a 105 nel 2024 (+20,6%)”.

“La mancanza di sicurezza nei luoghi di lavoro nel nostro Paese – continua Forni – ha conseguenze tragiche: migliaia sono le famiglie che perdono un proprio caro, un marito, una moglie, un genitore, un figlio; ancor più numerosi sono coloro che, a causa di un infortunio, subiscono danni fisici e psicologici con i quali dovranno convivere per il resto della loro vita.
Per questo accogliamo con entusiasmo le iniziative che mettono al centro la diffusione della cultura della sicurezza, cui partecipiamo con i nostri testimonial, con le loro esperienze e le loro storie. Solo dalle sinergie possono nascere soluzioni ai problemi: come ANMIL siamo pronti a proseguire e rafforzare la nostra collaborazione”.

Per maggiori informazioni sulle iniziative organizzate in Italia in cui è coinvolta l’ANMIL è possibile consultare il sito www.anmil.it

Fonte: ANMIL

 


30/06/2023: Primo soccorso, quando la formazione salva la vita

L’intervento tempestivo di un cittadino, formato in un corso dell’Inail, evidenzia come la conoscenza delle manovre di rianimazione cardiopolmonare e l'uso del defibrillatore possano fare la differenza per la sopravvivenza in caso di arresto cardiaco


29/06/2023: L’OiRA può contribuire ad affrontare la violenza di terzi sul posto di lavoro

Scopri tutto quello che c’è da sapere su OiRA.


28/06/2023: IT-alert: il nuovo sistema nazionale di allarme pubblico

Al via la sperimentazione del nuovo sistema nazionale di allarme per l'informazione diretta alla popolazione in caso di gravi emergenze imminenti o in corso.


27/06/2023: Webinar: il nuovo Codice dei contratti pubblici

Le prospettive per la sicurezza sul lavoro e la qualificazione delle imprese negli appalti pubblici e privati: un webinar gratuito il 6 luglio.


23/06/2023: Accordo Inail-Regioni per una campagna nazionale di rafforzamento della formazione

Dall’Istituto oltre 10 milioni di euro per la realizzazione di interventi aggiuntivi rispetto a quelli previsti dalla normativa vigente, finalizzati alla promozione della consapevolezza dei rischi e all’adozione delle più corrette misure di prevenzione


22/06/2023: Sicurezza sul lavoro e innovazione

Il robot avatar di Inail e IIT sotto i riflettori dei media internazionali


21/06/2023: Dai Boomer alla GenZ: comportamenti sicuri nel mondo del lavoro che cambia

La tappa nr 14 del forum della prevenzione “Made in Inail” prevista il 27 giugno


20/06/2023: Fondo vittime gravi infortuni: gli importi dell’una tantum per il 2023

Pubblicato il decreto 75 del 18 maggio 2023 relativo al Fondo di sostegno per le famiglie delle vittime di gravi infortuni sul lavoro per l’annualità 2023.


20/06/2023: Mortalità da malattie occupazionali

L’Oms lancia un nuovo indicatore globale per il monitoraggio della salute dei lavoratori


16/06/2023: Forum della prevenzione in Sardegna

Cagliari, 20 giugno 2023. La roadmap degli eventi realizzati dalle sedi regionali dell’Istituto con l’obiettivo di promuovere il confronto sulla salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro giunge nel capoluogo sardo


14/06/2023: PFU da veicoli fuori uso

I soggetti abilitati alla gestione e contributi - elenco definitivo anno 2023


13/06/2023: Webinar - “La nuova prevenzione incendi nei luoghi di lavoro”

Roma, 26 giugno 2023. Nell’evento, promosso da Inail e Confimi Industria, viene illustrata l’evoluzione normativa di settore, con focus su formazione e casi applicativi


09/06/2023: Forum della prevenzione “Made in Inail”

Prosegue il programma di eventi realizzati dalle Direzioni regionali dell'Istituto per promuovere il confronto sulle strategie più efficaci nel contrasto agli infortuni e alle malattie professionali


09/06/2023: La realtà aumentata per la sicurezza delle piattaforme di lavoro elevabili

Previsto per il 21 giugno l’evento conclusivo di fine progetto BRIC ID 35/1 2019


07/06/2023: Sport senza barriere: In campo per vincere

la storia di Massimo dall’incidente al tennis in carrozzina


06/06/2023: AUA: ampliato il campo d'applicazione

Modificate le disposizioni riguardanti la gestione dell'esposizione dei lavoratori alle radiazioni ionizzanti e dei rifiuti radioattivi.


05/06/2023: Il ruolo dell’energia nucleare nella transizione energetica

Ripercorrere l’evoluzione dell’energia nucleare e le sue caratteristiche generali e fornire conoscenze di base sulla sicurezza dell’energia nucleare, i suoi costi, la gestione dei rifiuti prodotti e su ipotetici scenari futuri.


30/05/2023: Rifiuti da sfalci e potature di aree verdi pubbliche

La circolare del Comitato Nazionale dell'Albo Gestori Ambientali n.1 del 14/02/2023


30/05/2023: QR-code sostitutivo del provvedimento d'iscrizione

La delibera del Comitato Nazionale dell'Albo Gestori Ambientali n. 1 del 13/2/2023


25/05/2023: Un webinar sulle novità del “decreto lavoro”

Si terrà il 29 maggio il webinar gratuito "Le novità del “decreto lavoro: salute, sicurezza e tutela dei rapporti di lavoro"


4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14