Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 10/04/2020: Epidemia Covid-19: tutela lavoratori fragili

Una richiesta chiarimenti e di costituzione urgente di tavolo tecnico.

L’Area Medici Competenti di Co.Si.P.S, congiuntamente all’Area Medicina Generale, hanno scritto una nota ai Ministeri del Lavoro e della Salute, all’INPS per una richiesta di chiarimenti in merito alla tutela dei lavoratori fragili messi a maggior rischio dall’epidemia COVID – 19, chiedendo l’istituzione di un tavolo tecnico.

 

Leggi e scarica la nota (pdf)

 

Fonte: Cosips


Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Rispondi Autore: Carmine Panaccio - likes: 0
08/05/2020 (17:15:05)
Salve dopo il 30 aprile non c'è più tutela per i lavoratori fragili le aziende non ti fanno rientrare e non si sa quando un lavoratore fragile potrà rientrare più si va avanti e si rischia di dimezzare lo stipendio addio v 07
Rispondi Autore: Daniela - likes: 0
09/05/2020 (09:15:56)
In quanto lavoratrice fragile non mi fanno rientrare al lavoro,ma ad oggi non c'è una legge che ci tuteli,possibile che per proteggere la salute ci fanno morire di fame lasciandoci inoltre nell'incertezza senza sapere in che modo e quando ci faranno rientrare?
Rispondi Autore: Francesca - likes: 0
09/05/2020 (09:31:32)
Io sono disperata,ho lavorato in piena emergenza e ora che la situazione è più tranquilla il medico competente ha comunicato all'azienda la mia condizione di fragilità scaricando la responsabilità al datore di lavoro con il risultato che mi ritrovo a casa senza copertura e senza più certezze lavorative.Questa è una discriminazione!e! E per ora nessuna estensione del Dl n18 art26 comma 2,ci hanno lasciato allo sbando è un ingiustizia.
Rispondi Autore: Massimo - likes: 0
18/05/2020 (19:24:09)
Gentili signori del sito desidero parteciparvi di quanto segue:
ex D. L. 324/1993, convertito in Legge n. 423/1993, Circolare Inps n. 32 del 03/03/2006 hano il potere di farvi comprendere chi siano i competenti organi medico legali.
La norma ha volutamente usato tale locuzione e ha di fatto equiparato i lavoratori fragili con certificazione medico collegiale Inps ex legge 104 art. 3 comma 1 per patologie con farmaci salvavita (solo i farmaci di classe A come da prontuario Aifa) andati a visita medico collegiale cercando art. 3 comma 3, sia quelli che non ci sono mai andati perché sicuri di non prendere art. 3 comma 3, cioè la stragrande maggioranza.
Il legislatore ha dimostrato una conoscenza profonda delle norme quanto della pancia del paese, cosa che a quanto pare a voi sfugge.
Attenzione che stanno espellendo dal lavoro un sacco di lavoratori fragili con inidoneità temporanea senza retribuzione.
Anzi siete voi MC a farlo.
Ma vergognatevi.
Rispondi Autore: Francesca - likes: 0
27/05/2020 (16:00:14)
C'è qualcuno che può dirmi come poter tornare al lavoro?il mc non vuole prendersi la responsabilità di ridarmi l'idoneità al lavoro eppure attualmente sto' bene nonostante una patologia pregressa,gli esami vanno bene,la mia oncologa dice che non ci sono problemi,la pandemia per fortuna è attualmente sotto controllo e il mc mi tiene a casa e né io né il mio datore di lavoro sappiamo come e quando potrò tornare...ma è possibile che non ci sia una soluzione?

Utente:
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

28/04/2020: INAIL: dossier Covid-19

Durante la prima seduta del CdA INAIL il presidente si è soffermato sulle azioni promosse per il contenimento dell’emergenza Coronavirus, alle quali è dedicato un dossier speciale pubblicato oggi


28/04/2020: Giornata mondiale della sicurezza e salute sul lavoro

Coronavirus, dall’ILO l’invito ai paesi del G20 a promuovere interventi globali per affrontare l’emergenza lavorativa


27/04/2020: Ultime ore: fare i corsi in web-conference per non fermare la formazione

Sei un centro AiFOS e vuoi fare i corsi in videoconferenza? Fino al 30 Aprile approfitta della convenzione con Mega Italia Media: usa il sistema di web-conference ed eroga corsi online.


27/04/2020: Differimento dei termini per la consegna dei documenti sanitari

La consegna dei documenti sanitari che il Medico addetto alla sorveglianza sanitaria avrebbe dovuto effettuare entro la data del 23 febbraio 2020 o in scadenze successive ad essa, in via eccezionale potrà essere ugualmente effettuata entro il 31 luglio 2020.


27/04/2020: Emergenza Covid-19: una guida per chi si prende cura degli anziani

L'opuscolo realizzato da Iss, Inail e Cepsag offre informazioni sui comportamenti corretti da seguire per tutelare la salute di chi assiste una delle fasce più fragili della popolazione


27/04/2020: Covid-19: il decreto per la fase 2

Disponibile il decreto 26 aprile 2020 con le nuove disposizioni in vigore dal 4 maggio.


24/04/2020: Una proposta per la gestione del Protocollo anticontagio nei cantieri

Proteggere il cantiere per proteggere le persone: un manifesto che rappresenta la sintesi del lavoro di tecnici del settore edile e propone un percorso applicativo del Protocollo di sicurezza.


24/04/2020: Covid-19: la sicurezza degli animali da compagnia

Animali da compagnia e SARS-cov-2: cosa occorre sapere, come occorre comportarsi. Versione del 19 aprile 2020


24/04/2020: Covid-19: l'igiene degli alimenti

Indicazioni ad interim sull’igiene degli alimenti durante l’epidemia da virus SARS-CoV-2. Versione del 19 aprile 2020


23/04/2020: La APP Immuni: la parola al Garante della Privacy

Intervista ad Antonello Soro.


[|«] [«] 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 [»] [»|]