Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

05/10/2015: Convegno sulla nuova norma CEI 11-27

Si terrà a Taranto il 9 ottobre un incontro tecnico di aggiornamento professionale sulla nuova edizione della norma CEI 11-27 "Lavori su impianti elettrici"

L’Aias, Associazione professionale Italiana Ambiente e Sicurezza, in collaborazione con Porreca.it, con il Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Laureati della Provincia di Taranto, con il Collegio Provinciale Geometri e Geometri laureati di Taranto, con Pacinotti, con Federmanager, con l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Taranto e con l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Taranto, organizza un Convegno sul tema “Norma CEI 11-27 IV Edizione ‘Lavori su impianti elettrici’, D.P.R. 7/8/2012 n. 137 ‘Le nuove regole per la formazione continua di Ordini e Collegi professionali (cenni)’, ‘Gli obblighi di formazione dei lavoratori e preposti nei lavori elettrici’ e ‘La sicurezza sul lavoro dopo il Jobs Act’” che si svolgerà a Taranto il 9 ottobre 2015 dalle ore 15.00 alle ore 20.00 presso l’Aula Magna I.I.S.S. Pacinotti (Ta) in via Lago Trasimenno s/n.
 
L'incontro tecnico si prefigge di fornire ai partecipanti un qualificato momento di aggiornamento professionale con particolare riferimento alla nuova edizione della norma CEI 11-27 "Lavori su impianti elettrici" entrata in vigore dal 02/2014 e che sostituisce completamente la precedente CEI 11-27 del 2005. Saranno trattati, inoltre, l'argomento della formazione degli operatori su lavori elettrici e le nuove regole per la Formazione Continua di Ordini e Collegi Professionali e saranno illustrate le ultime modifiche apportate al D. Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. a seguito dell’entrata in vigore dei decreti attuativi del Jobs Act. L'evento si propone altresì di fornire risposte operative ai partecipanti.

Programma

ore 15:00
Registrazione dei partecipanti

ore 15:30
Apertura lavori e moderatore
Dott. Giovanni Taveri, Consigliere nazionale AIAS - Coordinatore Regionale AIAS Puglia, Coordinatore Macroarea Sud AIAS

ore 15:45
Saluti e considerazioni introduttive
Dott. Prof. Vito Giuseppe Leopardo, Dirigente Scolastico I.I.S.S. “A. Pacinotti” di Taranto
Dott. Giovanni Taveri, Consigliere nazionale AIAS - Coordinatore Regionale AIAS Puglia, Coordinatore Macroarea Sud AIAS
Dott. lng. Piero Conversano, Presidente Federmanager Puglia - Delegazione di Taranto

ore 16:00
La nuova edizione della norma CEI 11-27: cosa cambia per la sicurezza nei lavori elettrici.
Dott. Giovanni Taveri, Consigliere nazionale AIAS - Coordinatore Regionale AIAS Puglia, Coordinatore Macroarea Sud AIAS

ore 17:00
Cenni sulle nuove regole per la Formazione Continua di Ordini e Collegi Professionali (in attuazione dell'art. 7 del D.P.R. 7/08/2012 n. 137)
Dott. lng. Leonardo Pisani, Componente Gruppo di Lavoro “Sicurezza nei luoghi di vita e di lavoro” del Consiglio Nazionale dei Periti lndustriali e Periti Industriali Laureati - Coordinatore AIAS Provincia di Taranto

ore 18:00
“La sicurezza sul lavoro dopo il Jobs Act: semplificazione e razionalizzazione del D. Lgs. n. 81/2008 e s.m.i.”
Dott. lng. Gerardo Porreca, Esperto in materia di sicurezza sul lavoro - Amministratore del sito porreca.it

ore 19:00
“Gli obblighi di formazione dei preposti e lavoratori connessi agli argomenti di studio (Lavori elettrici)”
Rag. Gianvito Schena, Segretario Aias Puglia

ore 19:50
Dibattito e conclusione

    La partecipazione al Convegno è gratuita e aperta anche ai non Soci, previa iscrizione e disponibilità di 250 posti. L’Aias prega di confermare la propria partecipazione solo iscrivendosi on-line (www.aias-sicurezza.it), oppure inviando il modulo d'iscrizione allegato alla locandina al seguente recapito e-mail: iscrizioni@networkaias.it entro il giorno 07/10/2015.
    Agli intervenuti previa verifica della presenza in ingresso e in uscita, sarà rilasciato l'attestato di partecipazione per il riconoscimento dei crediti da parte dei Collegi e Ordini Professionali. Ai primi trenta iscritti richiedenti verranno, previa verifica della presenza, riconosciuti n. 3 crediti formativi relativi alle figure RSPP/ASPP e ai primi 100 Iscritti richiedenti verranno, previa verifica della presenza, riconosciuti n. 3 crediti formativi relativi alle figure di Coordinatore in fase di Progettazione ed Esecuzione di lavori edili.

      La Locandina
      La scheda di iscrizione
 

22/01/2016: Il Codice della Strada: aspetti sanzionatori e implicazioni operative per le imprese

Un utile riepilogo.


21/01/2016: Sicurezza in onda

Workshop il 27 gennaio a Milano


20/01/2016: Casalinghe in fuga dall’Inail

Scade l' 1 febbraio il rinnovo dell’assicurazione Inail contro gli infortuni domestici


20/01/2016: La salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro dopo il jobs act

Convegno gratuito a Catania il 27 gennaio


19/01/2016: Proroga di sei mesi per l’obbligo di defibrillatori nello sport

Pubblicato in GU il Decreto 11 gennaio 2016


19/01/2016: 14,5 milioni di euro per la formazione per la sicurezza

Domanda di finanziamento entro il prossimo 19 aprile


19/01/2016: Sicurezza nella scuola: verso una responsabilità chiara e sostenibile

Convegno gratuito il 25 gennaio.


18/01/2016: MUD 2016: il nuovo modello unico di dichiarazione ambientale

La presentazione del MUD entro il 30 aprile 2016 deve avvenire con modulistica ed istruzioni già utilizzate per le dichiarazioni presentate nel 2015.


15/01/2016: Belle le telecamere HD, ma gli obbiettivi?

Ormai le telecamere ad alta risoluzione hanno prezzi del tutto competitivi con le telecamere tradizionali. Ma senza appropriati obbiettivi le loro prestazioni non vengono sfruttate a fondo. Di A.Biasiotti.


15/01/2016: Esposizione a polveri di legno e rischio cancro al polmone

Il risultato di nuovi studi.


14/01/2016: Qualità dell'aria indoor nelle scuole, rischi per la salute e prevenzione

Un corso per valutare i fattori di rischio per salute e benessere presenti nell'aria interna delle scuole


13/01/2016: Infortuni sul lavoro: si chiude il 2015 con morti in continua crescita

L'analisi di ANMIL.


13/01/2016: Occhio all'etichetta!

I nuovi pittogrammi di pericolo che si trovano sulle etichette dei prodotti chimici più comunemente in commercio.


12/01/2016: Attività ispettiva: Linee Guida per lo svolgimento delle Ispezioni

Regolamento del 25 novembre 2015


12/01/2016: E’ nato il mantello invisibile!

Finalmente le fantasie stanno diventando realtà. Di A. Biasiotti.


11/01/2016: Attività di estetista: aggiornata la discilplina sulle apparecchiature utilizzabili

Il provvedimento entra in vigore il 12 gennaio 2016.


11/01/2016: Criteri per l’individuazione dell’unità produttiva

Il contenuto nella circolare n. 197/2015 dell'INPS.


08/01/2016: Abolizione registro infortuni e rilascio “Cruscotto infortuni”

La Circolare n.92 del 23 dicembre 2015


08/01/2016: Trasporti e magazzinaggio, in cinque anni gli infortuni diminuiti di un terzo

Dalle vibrazioni agli orari prolungati tanti fattori di rischio


07/01/2016: I pregi, ma anche i problemi, delle stampanti 3D

Negli ultimi tempi si è fatto un gran parlare delle stampanti 3D, che permetterebbero con relativa semplicità di realizzare prototipi e pezzi unici, a costi e tempi contenuti.


70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80