Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 23/10/2015: Convegno gratuito di presentazione della piattaforma OiRA

Gestiamo la prevenzione in modo efficace e semplificato: il 27 ottobre a Milano

OiRA (Online Interactive Risk Assessment) è una piattaforma web che consente la creazione di strumenti di settore per la valutazione del rischio in qualsiasi lingua in maniera semplice e standardizzata per comparti produttivi. La piattaforma, sviluppata dall’ Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA), si basa su un tool di valutazione dei rischi olandese (denominato RI & E), che oggi è presente in più di 172 varianti declinate sulla base delle esigenze degli specifici settori. La piattaforma OiRA permette di costruire, senza costi, strumenti online che possano guidare le PMI in un percorso di valutazione step-by-step: dall’individuazione dei rischi all’attuazione delle azioni preventive, di monitoraggio e di comunicazione. Gli obiettivi di OiRA a livello aziendale sono quelli di: - Garantire la salute e la sicurezza dei lavoratori applicando lo strumento OiRA in azienda, mettendo così in atto il processo di valutazione del rischio; - Migliorare le condizioni di lavoro utilizzando lo strumento per valutare i rischi professionali, migliorando così le prestazioni delle aziende. FAST, in qualità di partner della rete Enterprise Europe Network, in collaborazione con AIAS, organizza un convegno nazionale volto a illustrare le semplificazioni avvenute nella normativa italiana per attuare una prevenzione efficace anche nella micro, piccola e media impresa. Il seminario intende spiegare i contenuti e gli aspetti gestionali dello strumento OiRA, individuando soluzioni applicative efficaci in linea con quanto indicato nella normativa italiana nell’ambito della strategia 2014-2020 dell’Unione Europea. Il convegno nazionale rientra nella Campagna europea ‘Healthy workplaces manage stress’.
 
La partecipazione è gratuita, previa registrazione entro il 25 ottobre.
 
 
 
 

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

02/11/2015: Siamo tutti pedoni

Riparte la campagna che educa alla sicurezza stradale


30/10/2015: 3a Giornata Nazionale dell’Ingegneria della Sicurezza

La progettazione della sicurezza nei cantieri: buone pratiche e questioni irrisolte per garantire un’efficace gestione degli appalti in sicurezza.


29/10/2015: Prevenzione incendi: le prossime scadenze

Il milleproroghe di fine anno 2014 ha influito sugli adempimenti di prevenzione incendi. Ricordiamo le scadenze di fine mese.


29/10/2015: Omicidio stradale: ok Camera,va a Senato

Sì dell'Aula della Camera al disegno di legge che introduce il reato di omicidio stradale.


28/10/2015: Live web streaming del vertice Ambienti di lavoro sani 2015

Il vertice “Ambienti di lavoro sani - Gestione dello stress lavoro-correlato”: 3 e 4 novembre a Bilbao


28/10/2015: Salute e sicurezza sul lavoro: verso la norma tecnica internazionale

I lavori proseguono e la futura norma ISO 45001 dovrebbe vedere la luce entro un anno.


28/10/2015: Stili di vita e diseguaglianze

La sfida del secolo: una vita più lunga e più sana per tutti: 13 novembre


27/10/2015: Gestione dello stress lavoro-correlato: le buone pratiche in Italia

Campagna Europea Eu-Osha: il 29 ottobre a Roma l’evento di chiusura


26/10/2015: Seminario INAIL e SFE “Asseverazione volontaria in edilizia: sicurezza e risvolti premiali”

A Seriate (BG) il 28 ottobre 2015


26/10/2015: Morti sul lavoro: un aumento di oltre 100 denunce di infortunio mortale

Si rileva un calo degli infortuni di circa 20.000 unità, ma un incremento di ben il 13,5% delle denunce di infortunio mortale


[<<-] [<-] 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 [->] [->>]