Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 23/10/2015: Convegno gratuito di presentazione della piattaforma OiRA

Gestiamo la prevenzione in modo efficace e semplificato: il 27 ottobre a Milano

OiRA (Online Interactive Risk Assessment) è una piattaforma web che consente la creazione di strumenti di settore per la valutazione del rischio in qualsiasi lingua in maniera semplice e standardizzata per comparti produttivi. La piattaforma, sviluppata dall’ Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA), si basa su un tool di valutazione dei rischi olandese (denominato RI & E), che oggi è presente in più di 172 varianti declinate sulla base delle esigenze degli specifici settori. La piattaforma OiRA permette di costruire, senza costi, strumenti online che possano guidare le PMI in un percorso di valutazione step-by-step: dall’individuazione dei rischi all’attuazione delle azioni preventive, di monitoraggio e di comunicazione. Gli obiettivi di OiRA a livello aziendale sono quelli di: - Garantire la salute e la sicurezza dei lavoratori applicando lo strumento OiRA in azienda, mettendo così in atto il processo di valutazione del rischio; - Migliorare le condizioni di lavoro utilizzando lo strumento per valutare i rischi professionali, migliorando così le prestazioni delle aziende. FAST, in qualità di partner della rete Enterprise Europe Network, in collaborazione con AIAS, organizza un convegno nazionale volto a illustrare le semplificazioni avvenute nella normativa italiana per attuare una prevenzione efficace anche nella micro, piccola e media impresa. Il seminario intende spiegare i contenuti e gli aspetti gestionali dello strumento OiRA, individuando soluzioni applicative efficaci in linea con quanto indicato nella normativa italiana nell’ambito della strategia 2014-2020 dell’Unione Europea. Il convegno nazionale rientra nella Campagna europea ‘Healthy workplaces manage stress’.
 
La partecipazione è gratuita, previa registrazione entro il 25 ottobre.
 
 
 
 

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

13/11/2015: La Cartella Sanitaria e di Rischio del Lavoratore e dell'Azienda

Quello della medicina del lavoro è forse l'unico caso nel nostro ordinamento in cui il contenuto minimo di una cartella sanitaria è stabilito per legge.


12/11/2015: Tempi di lavoro e tempi di vita: Quali rischi per i lavoratori?

Si terrà a Pontedera il 3 Dicembre 2015 il convegno gratuito "Tempi di lavoro e tempi di vita: Quali rischi per i lavoratori?"


12/11/2015: Il binomio sicurezza-appalti alla terza Giornata nazionale del Cni

Importante favorire la partecipazione e la collaborazione per realizzare un sistema efficiente


11/11/2015: Strategie per fornire istruzioni

Parlare ad un’altra persona fissa la memoria.


11/11/2015: UNI 10459: il professionista della Security

Professionista della Security: Requisiti di conoscenza, abilità e competenza


10/11/2015: La sorveglianza sanitaria dei lavoratori con voucher

Il Voucher Lavoro è sottoposto a sorveglianza sanitaria, se esposto ad un rischio normato: la specifica arriva dall'art. 20 del Decr. Leg.vo 14 settembre 2015, n. 151.


10/11/2015: UNI e CONFORMA pubblicano la Linea Guida applicativa sulla ISO 9001:2015

La Linea Guida fornisce un’interpretazione dei requisiti applicabili e uno strumento utile per la valutazione della conformità e dell’efficacia di un Sistema di Gestione Qualità


09/11/2015: I vincitori del premio cinematografico Ambienti di lavoro sani e sicuri 2015

Premiati il film di animazione Automatic Fitness (Fitness automatico) e il documentario Tagelöhner Syndrom (Work For One Day - Lavorare per un giorno).


06/11/2015: Nota SIMLII su obbligo di invio telematico certificati INAIL

Jobs Act: il nuovo obbligo di trasmissione telematica del primo certificato medico di infortunio e malattia professionale


05/11/2015: Premio “Imprese per la sicurezza”, al via la quarta edizione

Scade il prossimo 11 dicembre il termine ultimo con cui le imprese possono partecipare al Premio indetto da Inail e Confindustria per evidenziare e premiare le aziende che si distinguono per l’eccellenza del processo di gestione per la salute e sicurezza.


[<<-] [<-] 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 [->] [->>]