Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 09/12/2015: Banca Dati delle Soluzioni: un progetto importante

Un progetto che vuole mettere a disposizione le soluzioni a problemi quali quello del rischio negli ambienti confinati e il rischio biomeccanico.

Il 27 novembre 2015 si è tenuto a Bologna un importante Seminario sulla Banca Dati Soluzioni, una ripresa emiliana di un importante Progetto (tra l’altro finanziato dalle risorse delle sanzioni ex articolo 13 comma 8 del 81/2008).
Mattinata molto interessante organizzata nella e dalla Facoltà di Ingegneria (Dipartimento di Ingegneria Industriale), dalla Regione Emilia Romagna e da alcune ASL emiliane, ad iniziare da quella di Bologna. Cifra della interdisciplinarietà e della comunicazione .
Partendo dalla filosofia o meglio dall’etica dell’articolo 15 del Testo Unico (eliminazione del rischio alla fonte spesso dimenticata nelle valutazioni del rischio) il progetto vuole mettere a disposizione, valorizzando la esperienza dei servizi e delle imprese, le soluzioni a problemi quali quello del rischio negli ambienti confinati e il rischio biomeccanico. Gravissimo il primo, diffusissimo il secondo.
 
Per ora la Banca Dati Soluzioni si limita (si fa per dire !) a due grandi Temi, organizzate come vedrete in schede tecniche per settori di interesse.
  • Rischio negli Ambienti Confinati, causa di infortuni e incidenti mortali
  • Rischio biomeccanico così diffuso in tanti comparti produttivi e di servizio

Fonte: CIIP


Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

30/12/2015: Pubblicati nuovi interpelli in materia di salute e sicurezza

On line le risposte a nuovi quesiti


30/12/2015: Milleproroghe. Proroga per il Sistri

Approvata la proroga di un anno per l’adeguamento al Sistri


29/12/2015: I cinque punti chiave dell’OMS per alimenti più sicuri

I principi di base che ogni individuo dovrebbe conoscere in tutto il mondo per prevenire le malattie di origine alimentare


28/12/2015: Relazione VIA e VAS

Pubblicata la relazione sulle attività svolte dalla Commissione Tecnica di Verifica dell’Impatto Ambiental


23/12/2015: Le inidoneità e le limitazioni lavorative del personale del SSN

Dimensioni del fenomeno e proposte


22/12/2015: Una boccata di ossigeno per gli istituti di vigilanza privata!

La pressione che il ministero dell’interno sta esercitando sugli istituti di vigilanza privata è forse insostenibile.


22/12/2015: 8° Rapporto sull’attività di Sorveglianza del Mercato - Direttiva macchine

La sintesi dell’attività di Sorveglianza del Mercato, riferita al 30 giugno 2015.


21/12/2015: NATALE: addobbi e giocattoli a misura di bambino

Dall’albero di Natale al presepe, senza dimenticare i giocattoli, a cosa fare attenzione quando c’è un bambino in casa.


18/12/2015: Premio “Imprese per la sicurezza”, iscrizioni fino al 14 gennaio

Un concorso indetto da Inail e Confindustria


17/12/2015: In arrivo il nuovo regolamento privacy

Il regolamento generale sulla protezione dei dati in dirittura di arrivo.


133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143