Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

 14/05/2019: Albo Gestori Ambientali: categoria 6

Chiarimenti sull’iscrizione di imprese svizzere

Il Comitato Nazionale dell’Albo Gestori Ambientali ha fornito alcuni chiarimenti in merito all’iscrizione delle imprese di autotrasporto svizzere nell’apposito categoria per poter effettuare trasporti transfrontalieri di rifiuti.

 

In seguito ad un confronto con le rappresentanze diplomatiche svizzere, il Comitato Nazionale dell’Albo Gestori Ambientali ha chiarito che:

- la licenza per l’autotrasporto comunitaria e l’autorizzazione rilasciata dalla Svizzera sono equipollenti. Pertanto questa autorizzazione risponde al requisito del possesso della licenza comunitaria o di un’autorizzazione internazionale all’autotrasporto di merci, richiesta per l’iscrizione nella categoria 6 dell’Albo. Inoltre, con la presentazione di una copia di questa autorizzazione, l’impresa richiedente l’iscrizione dimostra anche il possesso dei requisiti di capacità finanziaria;

- non si applicano le limitazioni previste dalla circolare n.987/2016, cioè la possibilità per le imprese svizzere di poter effettuare un unico servizio di durata inferiore a 90 giorni di lavoro effettivi per anno civile;

- in merito alla dimostrazione dei requisiti di regolarità contributiva, previdenziale ed assistenziale viene chiarito che la verifica dev’essere effettuata sui primi due pilastri del sistema di previdenza svizzero (assicurazione federale vecchiaia, superstiti ed invalidità; previdenza professionale) e non sul terzo pilastro, riguardante la previdenza individuale in quanto complementare e facoltativo.

 

Interpreta®

 

Circolare del Comitato Nazionale dell’Albo Gestori Ambientali n.5 del 9/5/2019 (pdf)

 


Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

18/04/2019: Napo promuove le regole d’oro in materia di salute e sicurezza sul lavoro

Guarda i video clip di Napo sulla regola d’oro Vision Zero 


17/04/2019: Position paper sull'amianto

Lo stato dell’arte sul tema dell’amianto della Simlii


16/04/2019: Bando Isi 2018

Fino al 30 maggio la compilazione online delle domande per accedere agli incentivi Inail


15/04/2019: Faccende Pericolose: una sintesi dell'incontro

Un’analisi dei dati sugli infortuni al femminile in generale e, in particolare, quelli legati all’ambito familiare e domestico.


12/04/2019: Le malattie professionali nei siti di interesse nazionale per le bonifiche

Il volume riporta i dati relativi ai casi di malattia professionale riconosciuti con esito positivo da parte dell’Inail nei residenti nei territori definiti "siti di interesse nazionale per le bonifiche (SIN)"


11/04/2019: Gestione efficace del Primo Soccorso

Un’importante progetto nazionale sulla gestione efficace del Primo Soccorso Aziendale.


10/04/2019: Decima edizione del premio cinematografico “Ambienti di lavoro sani”

Cercasi film su argomenti correlati al lavoro che affrontano la problematica dell’essere umano in un mondo del lavoro in evoluzione.


09/04/2019: Work-life balance

Approvata dal Parlamento europeo la direttiva c.d. work-life balance


08/04/2019: Dichiarazione eprtr dati anno 2018

Sul portale ISPRA è stato pubblicato l'avviso relativo ai soggetti obbligati alla dichiarazione EPRTR, riferita ai dati del 2018, da presentare entro il prossimo 30 aprile 2019.


05/04/2019: Dieci anni dopo ancora l’Aquila

Le indicazioni previste nel D. Lgs. 81/2008 sono utili e necessarie anche in molti casi di interventi negli eventi sismici e calamità naturali.


[|«] [«] 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 [»] [»|]