Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Proposta di linee di indirizzo per il rischio stress lavoro-correlato

Redazione
 Redazione
 Normativa
06/11/2009: Pubblicati gli atti di un convegno regionale sul rischio da stress lavoro-correlato. Tra gli obiettivi la definizione di prime linee di indirizzo per la valutazione e la gestione del rischio da stress nei luoghi di lavoro.
Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
google_ad_client


Dal 28 al 29 settembre 2009 si è svolto a Marina di Massa il convegno regionale “Rischio da stress lavoro-correlato: Il progetto dell'area vasta Toscana Nord-Ovest”, un convegno organizzato dall’Azienda USL 1 di Massa e Carrara e dall’Ufficio Formazione Permanente Area Vasta Nord Ovest.
Questo convegno - di cui sono stati pubblicati gli atti – rappresenta il momento conclusivo del piano mirato dell'Area Vasta Toscana Nord-Ovest sui rischi psicosociali in ambito lavorativo (di durata triennale, finanziato dalla Regione).
Un atto conclusivo che “ha coinvolto le strutture di prevenzione nei luoghi di lavoro di tutte le Aziende USL dell’A.V. e la medicina preventiva del lavoro dell’Azienda Ospedaliera Universitaria pisana, con la finalità di definire prime linee di indirizzo per la valutazione e la gestione del rischio da stress lavoro-correlato e di migliorare le capacità diagnostiche e di assistenza ai casi di disadattamento lavorativo”.
 


---- L'articolo continua dopo la pubblicità ----



In particolare l’evoluzione delle novità legislative, relative al Decreto legislativo 81/2008 e intercorse durante il periodo di svolgimento del piano, “hanno aumentato l’interesse per i suoi contenuti e, anche per questo, si sta concretizzando una evoluzione regionale delle prime linee di indirizzo sulla valutazione del rischio”.

Il convegno ha rappresentato non solo una iniziativa di approfondimento e discussione su un tema di attualità nell’ambito della sicurezza sul lavoro, ma è stato anche un’occasione di confronto con soggetti istituzionali di livello nazionale ed europeo oltre che con soggetti pubblici e aziendali della prevenzione.


Gli atti del convegno:

- “Il metodo VIS per la valutazione dello stress: come si migliorano i processi lavorativi?”, tratto da Ambiente & Sicurezza del Sole 24 ore, a cura di Franco Sarto, Liviano Vianello, Donata Zanella, Nicola A. De Carlo, Alessandra Falco, Laura Dal Corso e Giovanni Battista Bartolucci (formato PDF, 676 kB);

- “Dibattiti sui rischi psicosociali in Europa. Commenti sulla prima proposta di linee di indirizzo in Toscana”, Manuel Velázquez - Capo dell’Ispettorato del Lavoro e della Previdenza Sociale a Bilbao (formato PDF, 105 kB);

- “L’esperienza della Usl 5 di Pisa per il benessere organizzativo”, Dott.sa Gabriella Smorto (formato PDF, 60 kB);

- “Questionario: Sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro”, RLS/RLSSA Ineos, RSPP Ineos, Medico Competente e con la partecipazione di AUSL n°6 (formato PDF, 272 kB);

- “Evoluzione regionale dell’esperienza dell’Area Vasta Nord Ovest”, Dott. Domenico Sallese: Direttore U.O. Igiene e Salute Luoghi di Lavoro, ASL 8 Arezzo (formato PDF, 187 MB);

- “I focus group”, Angelo Possemato: psicologo e sociologo, collaboratore del progetto di AV (formato PDF, 214 kB);

- “Gruppo di lavoro e indicatori nella valutazione organizzativa”, Dott. Muto, Hirelia (formato PDF, 69 kB);

-  “Lo stress in Europa: unità di osservazione dei rischi”, Malgorzata Milczarek: European Agency for Safety and Health at Work (formato PDF, 613 kB);

-  “I bisogni formativi in materia di valutazione dei rischi stress-correlati”, Dott.ssa Maria Giovanna Leoni (U.O. Igiene e Salute Luoghi di Lavoro, ASL 6 Livorno) e Dott.ssa Susanna Battaglia (U.O. Igiene e Salute Luoghi di Lavoro, ASL 5 Pisa) (formato PDF, 478 kB);

- “Metodologia di valutazione dei rischi stress-correlati. Il metodo elaborato nell’ambito del progetto di Area Vasta”, Dott. Giovanni Galli: U.O. Igiene e Salute Luoghi di Lavoro, ASL 1 Massa Carrara (formato PDF, 373 kB);

- “Rischi psico-sociali nei luoghi di lavoro. Progetto obiettivo Area Vasta Toscana Nord Ovest”, Dott. Fabrizio Franco: Direttore U.O. Igiene e Salute Luoghi di Lavoro, ASL 1 MS (formato PDF, 36 kB);

- “Attività del Network Nazionale per la Prevenzione del Disagio Psicosociale nei Luoghi di Lavoro”, Emanuela Fattorini: ISPESL, Lab. di Psicologia e Sociologia del Lavoro (formato PDF, 206 kB);

- “Rischio da stress lavoro correlato: la sperimentazione del metodo”, Francesca Fani: Psicologa, borsista del progetto di Area vasta (formato PDF, 99 kB);

-  “Valutazione del rischio da stress lavoro – correlato. Prima proposta di linee di indirizzo”, AVNO, Regione Toscana (formato PDF, 376 kB);

- “Il Centro per lo Studio del Disadattamento Lavorativo dell'AOUP: Storia dell'esperienza, attività, rete territoriale e prospettive”, Alfonso Cristaudo: Direttore U.O. Medicina Preventiva del Lavoro, AOU Pisana (formato PDF, 163 kB);

- “L’esperienza del Centro Stress e Disadattamento di Milano: l’evoluzione dell’esperienza assistenziale in tema di patologie da disadattamento lavorativo”, Dott.essa Maria Grazia Cassitto: Clinica del Lavoro “L. Devoto”, Milano (formato PDF, 79 kB);

- “L’ambulatorio per il disadattamento lavorativo dell’AOUP: il protocollo diagnostico, gli strumenti clinici, la formazione e la consulenza”, Dott. Rodolfo Buselli: U.O. Medicina Preventiva del Lavoro, AOU Pisana (formato PDF, 414 kB);

- “La valutazione dello stress lavoro correlato: una proposta metodologica”, Network Nazionale per la Prevenzione del Disagio Piscosociale nei Luoghi di Lavoro (formato PDF, 295 kB).
 



Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento


Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!