Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Edilizia: documentazione e modelli per la sicurezza dei cantieri edili

Edilizia: documentazione e modelli per la sicurezza dei cantieri edili
Redazione
 Redazione
 Documentazione
15/06/2015: Un elenco di documenti e modelli utilizzabili per la sicurezza nei cantieri edili. Esito verifica del POS, informativa per la nomina del responsabile dei lavori, modello di fascicolo con le caratteristiche dell’opera e verbale di sopralluogo.
Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Piacenza, 15 Giu – Come più volte ricordato uno dei compiti operativi del nostro giornale, al di là della missione informativa, di stimolo e di commento su tutto quanto avviene intorno e nel mondo della tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, è quello di presentare e dare indicazioni sulla modulistica disponibile in rete. Modulistica da produrre ai sensi della normativa sulla sicurezza e per migliorare la gestione e la prevenzione di ogni rischio.
 
Oggi ci soffermiamo in particolare sulla documentazione per la sicurezza dei cantieri edili e presentiamo alcuni documenti pubblicati sul sito del  Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Piacenza.
Sono documenti elaborati ed adottati dalla Commissione Regionale Sicurezza Cantieri nel 2010 ed è dunque necessario tener conto non solo delle modifiche normative avvenute successivamente, ma anche della pubblicazione di  documenti semplificati per i cantieri (PSC, POS, PSS, FO, ...).

Pubblicità
MegaItaliaMedia

Un primo documento pubblicato dal Collegio Geometri riguarda la segnalazione dell’esito della verifica del Piano Operativo di Sicurezza (POS).
 
In questo caso il professionista, in qualità di Coordinatore della Sicurezza in fase di Esecuzione, comunica che il Piano Operativo di Sicurezza è giudicato idoneo, da adeguare o non idoneo.
 
Nel documento è presente anche una “Lista di controllo per la verifica di idoneità del POS”.
Nella lista, al di là della parte anagrafica, è valutata la presenza di requisiti di sicurezza in vari ambiti che riguardano la organizzazione di cantiere:
- “analisi e valutazione dei rischi individuati;
- misure di prevenzione e protezione individuate;
- elenco macchine, impianti e attrezzature utilizzate ;
- elenco DPI forniti ai lavoratori;
- procedure di dettaglio indicate nel PSC;
- esito della valutazione del rischio rumore;
- elenco sostanze e preparati pericolosi e relative schede di sicurezza;
- esito della valutazione rischio vibrazioni;
- recinzione del cantiere;
- descrizione viabilità interna del cantiere;
- depositi materiali e rifiuti;
- segnaletica di sicurezza;
- presidi sanitari e antincendio;
- servizi igienico assistenziali;
- programma lavori;
- eventuali allegati grafici;
- documenti attestanti la formazione e informazione lavoratori”.
 
Un altro documento si sofferma sulle competenze del Coordinatore della Sicurezza in fase di Esecuzione (CSE) sul PIMUS, il piano di montaggio, uso e smontaggio dei ponteggi.
 
In una riunione della Commissione Sicurezza del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati è emerso quanto segue:
- “il CSE acquisisce il PIMUS per conoscenza;
- ne verifica solo la presenza dello schema di montaggio o del progetto se necessario (non entra nel merito dei contenuti);
- il CSE, in base alla complessità dell’opera provvisionale ed alle eventuali prescrizioni previste nel PSC, verifica gli eventuali rischi connessi alle fasi di montaggio e smontaggio;
- il CSE verifica durante l’intera opera il mantenimento delle condizioni di sicurezza dell’opera provvisionale”.
 
Altri documenti disponibili:
- comunicazione delle imprese esecutrici/lavoratori autonomi. Per ogni singola impresa/lavoratore autonomo, chi sottoscrive il documento dichiara di aver verificato l’ idoneità tecnico professionale con le modalità previste dall’allegato XVII del D.Lgs. 81/08 e s. m. e i., nonché di aver acquisito da parte delle imprese esecutrici le dichiarazioni sull’organico medio annuo, gli estremi delle denunce dei lavoratori a INAIL, INPS e Cassa Edile, dichiarazione sul contratto collettivo applicato;
- informativa al committente per la nomina del responsabile dei lavori ai sensi dell’art. 89 comma 1 lett. c) del d. lgs. 81/08 e sue modifiche e integrazioni.
 
Un altro documento presente è il Fascicolo con le caratteristiche dell’opera (FO), ai sensi dell’art. 91 del D.Lgs. 81/2008.
 
Questi alcuni degli argomenti affrontati dal fascicolo:
- descrizione sintetica dell’opera;
- soggetti coinvolti;
- soggetti coinvolti successivamente;
- misure preventive e protettive in dotazione dell’opera ed ausiliarie;  
- adeguamento delle misure preventive e protettive in dotazione dell’opera ed ausiliarie;    
- informazioni sulle misure preventive e protettive in dotazione dell’opera necessarie per pianificarne la realizzazione in condizioni di sicurezza e modalità di utilizzo e di controllo dell’efficienza delle stesse ;
- elenco e collocazione degli elaborati tecnici relativi all’opera nel proprio contesto;   
- elenco e collocazione degli elaborati tecnici relativi alla struttura architettonica e statica dell’opera;
- elenco e collocazione degli elaborati tecnici relativi agli impianti dell’opera.   
 
Un altro documento elaborato dal “Comitato regionale geometri e geometri laureati dell’Emilia Romagna” è un verbale di sopralluogo cantiere (VSC) per la verifica dell’ applicazione del PSC.
 
 
Riportiamo infine alcuni articoli di PuntoSicuro sulle modifiche di questi anni in materia edile e in materia di contratti d’appalto e di documentazione:
 
 
I documenti sulla sicurezza dei cantieri pubblicati sul sito del Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Piacenza:
 
- “ Dichiarazione Committente Rev. 01” (formato DOC, 139 kB);
- “ Informativa al committente Rev. 01” (formato DOC, 142 kB);
- “ VSC_modificato” (formato DOC, 237 kB);
 
 
RTM
 
 
Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
 
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento




Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!