Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
esporta articolo in PDF

Rischi e prevenzione nel comparto agricolo

Redazione
 Redazione
 Agricoltura
21/04/2009: Disponibile un prodotto multimediale dell’Inail destinato alla prevenzione degli infortuni in agricoltura con particolare riferimento alle colture arboree, alla zootecnia, alle colture sul campo e al lavoro in serra.
Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Pubblicità

Se in Italia prosegue il trend decrescente degli infortuni sul lavoro nel comparto agricolo (nel 2007 le denunce sono state circa 57mila, in flessione del 9,4% rispetto al 2006), gli incidenti che avvengono sono ancora troppi, specialmente in relazione alla sicurezza dei mezzi agricoli.
Per questo motivo sono opportuni specifici interventi di prevenzione e formazione mirata alle imprese e agli addetti di questo settore.
 
 
---- L'articolo continua dopo la pubblicità ----





A questa esigenza l’Inail, che aveva già prodotto in passato materiali sulla sicurezza agricola, risponde con un prodotto multimediale, un dvd dal titolo “Agricoltura Rischi e Prevenzione”.
 
In questo prodotto sono presenti alcuni filmati tecnico-didattici che, oltre a presentare la normativa vigente, hanno lo scopo di illustrare le principali tipologie di rischio, il danno ed i relativi sistemi di prevenzione e protezione da adottare:
- nel lavoro in serra;
- nelle colture sul campo.
 
Fino ad oggi disponibili separatamente in VHS, i quattro filmati sono stati inglobati in un unico prodotto, rivisitati e attualizzati alla luce dei nuovi interventi legislativi.
 
Per avere informazioni e per richiedere il prodotto contattare questo indirizzo mail: dcprevenzione@inail.it.


Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento




Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.
Nome e cognome: (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento:(obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!