Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'
Crea PDF

Protezione dei lavoratori da agenti cancerogeni e biologici

Tiziano Menduto

Autore: Tiziano Menduto

Categoria: Lavoratori

19/01/2009

Disponibile sul sito dell’Ispesl Bio.Ca.S.C., un software applicativo per l’identificazione degli agenti cancerogeni e biologici, primo passo per la prevenzione e protezione dei lavoratori dai rischi derivanti dall'esposizione a questi agenti.

Pubblicità

Sul sito dell’’Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza del Lavoro (ISPESL) sono presenti e disponibili per il prelievo utili strumenti informatizzati di ausilio alle attività di prevenzione.
In un recente articolo PuntoSicuro ne ha presentati due: il primo (IRIS_ON_LINE) destinato ai gestori degli stabilimenti "Seveso" e il secondo  (IRIS_GPL) destinato alla valutazione dei rischi nei depositi di gas di petrolio liquefatto (GPL).
Oggi presentiamo invece Bio.Ca.S.C., un software applicativo per la consultazione del Catalogo Agenti Cancerogeni e Biologici.
 

---- L'articolo continua dopo la pubblicità ----






Questo software parte nasce con l’intento di favorire la prevenzione e la protezione dei lavoratori dai rischi derivanti dall'esposizione ad agenti cancerogeni e biologici durante il lavoro, così come indicato prima dal Titolo VII e VIII  del D.Lgs. 626/94 ed ora dal Titolo IX e X del D.Lgs. 81/2008.
 
Infatti nell'ambito dell'applicazione delle misure previste dai due decreti, rivestono un ruolo fondamentale :
- “l'identificazione delle sostanze da considerare ‘cancerogene’ e l'insieme di tutte le informazioni riguardanti tali sostanze, che possano permettere un'adeguata opera di prevenzione e protezione dei lavoratori esposti”;
- “l'identificazione degli agenti biologici potenzialmente presenti nei singoli ambienti di lavoro, con l'acquisizione di informazioni riguardanti il gruppo di rischio di appartenenza, l'eventuale azione tossica o allergica e altre specifiche inerenti la pericolosità per l'uomo”.
 
Bio.Ca.S.C. è un software per la consultazione del Catalogo Agenti Cancerogeni e Biologici con adeguamento alla 28° revisione CE e per la IARC anno 2001, un software che rende l’accesso a tali informazioni rapido e semplice e che può “costituire, quindi, uno strumento di lavoro valido sia per i Responsabili dell'applicazione di tali norme sia per le Autorità preposte al loro controllo”.
Ricordiamo che tale strumento informatico, che sarà “continuamente aggiornato in funzione dell'avanzamento del processo di valutazione delle sostanze cancerogene e degli agenti biologici” a livello comunitario, è compatibile per sistemi Windows 9X/2000/XP.
 
 
 
 
 
 
Tiziano Menduto


Creative Commons License Questo articolo è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Ordina commenti:

Hai qualcosa da dire su questo articolo? Aggiungi ora il tuo commento

Ad oggi, nessun commento è ancora stato inserito.

Pubblica un commento

Utente (obbligatorio)
Email (se vuoi ricevere l'avviso di altri commenti)
Inserisci il tuo commento (obbligatorio)

Leggi anche altri articoli sullo stesso argomento:


Forum di PuntoSicuro Entra

FORUM

Quesiti? Proponili nel FORUM!