RSPP datore di lavoro

Categoria: Informazione, formazione, addestramento. Aperta il 25/09/2018 da Costanza Bacci. Messaggi postati: 3.

Solo gli utenti registrati possono partecipare alla discussione.

Se fai già parte della community di PuntoSicuro effettua il login, altrimenti   Iscriviti adesso

AutoreMessaggio
Immagine di profilo di Costanza Bacci (scosky12)
Costanza Bacci (scosky12)


Voto medio utente:
2,0 
Buonasera,
un datore di lavoro ha frequentato il corso per RSPP per datori di lavoro nel 2010: entro il 2015 avrebbe dovuto svolgere l'aggiornamento di 14 ore.
Nel 2014 ha frequentato 4 ore come aggiornamento per RSPP e nel 2017 ( quindi nel secondo quinquiennio) ha partecipato ad un corso di 4 ore come aggiornamento valido art. 36-37 Dlgs 81/08).
Per risultare in regola relativamente al compito di RSPP datore di lavoro, che aggiornamento dovrebbe fare alla luce dell'Accordo Stato-Regioni 7 luglio 2016?
Ringrazio anticipatamente

Postato il 25/09/2018 alle 16:10

Immagine di profilo di Moreno Rapo (Moreno Rapo)
Moreno Rapo (Moreno Rapo)
Gli infortuni si evitano, ma non tutti sanno farlo

Voto medio utente:
4,0 
In risposta al messaggio di Costanza Bacci:
Buonasera,
un datore di lavoro ha frequentato il corso per RSPP per datori di lavoro nel 2010: entro il 2015 avrebbe dovuto svolgere l'aggiornamento di 14 ore.
Nel 2014 ha frequentato 4 ore come aggiornamento per RSPP e nel 2017 ( quindi nel secondo quinquiennio) ha partecipato ad un corso di 4 ore come aggiornamento valido art. 36-37 Dlgs 81/08).
Per risultare in regola relativamente al compito di RSPP datore di lavoro, che aggiornamento dovrebbe fare alla luce dell'Accordo Stato-Regioni 7 luglio 2016?
Ringrazio anticipatamente
Buonasera,

Ogni corso relativo alla sicurezza nei luoghi di lavoro necessita di aggiornamenti da effettuare "entro" un determinato periodo di tempo.

Questo vuol dire che, nel caso del DdL che svolge funzioni di RSPP, trascorsi 5 anni dal corso base, sommando le ore di aggiornamento effettuate negli ultimi 5 anni la somma non deve essere inferiore al numero di ore indicate dagli accordi.

Per quanto riguarda quindi le ore da frequentare per prima cosa c'è da dire che le ore di aggiornamento fatte in ottemperanza agli art.36-37 non sono valide ai fini dell'aggiornamento per DdL che svolgono funzioni di RSPP, pertanto queste vanno escluse dal computo totale ore.

Rimarrebbero le 4 ore effettuate nel 2014, ad oggi il DdL sarebbe in regola effettuando un aggiornamento di 10 ore, fino alla decorrenza dei 5 anni dalla data di fruizione del corso del 2014, dopo di ché dovrebbe fare un corso di aggiornamento di almeno 4 ore.

Sono riconosciuti i crediti per i corsi di RSPP; ASPP, DIRIGENTE oltre che chiaramente quelli per DdL che svolgono funzioni di RSPP.

Spero di essere stato sufficientemente chiaro.

Buon lavoro

Postato il 25/09/2018 alle 18:49

Immagine di profilo di Costanza Bacci (scosky12)
Costanza Bacci (scosky12)


Voto medio utente:
2,0 
In risposta al messaggio di Moreno Rapo:
Buonasera,

Ogni corso relativo alla sicurezza nei luoghi di lavoro necessita di aggiornamenti da effettuare "entro" un determinato periodo di tempo.

Questo vuol dire che, nel caso del DdL che svolge funzioni di RSPP, trascorsi 5 anni dal corso base, sommando le ore di aggiornamento effettuate negli ultimi 5 anni la somma non deve essere inferiore al numero di ore indicate dagli accordi.

Per quanto riguarda quindi le ore da frequentare per prima cosa c'è da dire che le ore di aggiornamento fatte in ottemperanza agli art.36-37 non sono valide ai fini dell'aggiornamento per DdL che svolgono funzioni di RSPP, pertanto queste vanno escluse dal computo totale ore.

Rimarrebbero le 4 ore effettuate nel 2014, ad oggi il DdL sarebbe in regola effettuando un aggiornamento di 10 ore, fino alla decorrenza dei 5 anni dalla data di fruizione del corso del 2014, dopo di ché dovrebbe fare un corso di aggiornamento di almeno 4 ore.

Sono riconosciuti i crediti per i corsi di RSPP; ASPP, DIRIGENTE oltre che chiaramente quelli per DdL che svolgono funzioni di RSPP.

Spero di essere stato sufficientemente chiaro.

Buon lavoro
La ringrazio molto, è stato molto chiaro.
Il datore di lavoro in questione farà l'iscrizione all'aggiornamento che gli resta, dopodiche dovrà aver completato per intero il corso prima di poter ricoprire di nuovo il ruolo di RSPP?
Grazie,
buona giornata

Postato il 26/09/2018 alle 12:29


[<<-] [<-] [1] [->] [->>]

Torna all'elenco delle discussioni