Rete di imprese di ditte individuali senza dipendenti

Documentazione per la sicurezza in caso di appalto pubblico per cura del verde

Categoria: POS, PSC, PSS. Aperta il 17/03/2020 da Andrea Borrone. Messaggi postati: 1.

Solo gli utenti registrati possono partecipare alla discussione.

Se fai già parte della community di PuntoSicuro effettua il login, altrimenti   Iscriviti adesso

AutoreMessaggio
Immagine di profilo di Andrea Borrone (Aerdan)
Andrea Borrone (Aerdan)


Voto medio utente:
n.d. 
Ciao a tutti.
Sono in una situazione un po' particolare e dopo settimane a cercare di documentarmi (tra il vostro sito, normattiva, C.C., articoli vari e chi ne ha più ne metta) mi sono deciso a chiedere qui.
In buona sostanza la situazione è questa: siamo tre ditte individuali senza dipendenti raggruppate in una rete di imprese (senza P.IVA ma con atto notarile) allo scopo di fare filiera nell'ambito della cura e manutenzione di parchi e giardini con le proprie specificità (progettazione/creazione, impianti di irrigazione, manutenzione, arboricoltura).
Ora c'è la possibilità di un appalto con affido diretto (importo inferiore a Euro 40.000,00) presso un piccolo comune per la cura e manutenzione del verde. Il Comune, ovviamente mi chiederà di produrre il POS. Il mio dubbio è -a parte l'annosa questione che la cura del verde non è un'opera ma un servizio, che si parla sempre di cantieri (temporanei/mobili o meno) ma per l'allegato X del D. Lgs. 81/08 cantiere non è- posso preparare un Programma dei lavori (Art. 16 Comma e) D. Lgs. 81/08) in sostituzione del POS dove, ovviamente, includo la presenza delle altre due persone?

Postato il 17/03/2020 alle 18:44


[<<-] [<-] [1] [->] [->>]

Torna all'elenco delle discussioni