Responsabilità del D.L. e CSE dopo la fine dei lavori

Categoria: Cantieri temporanei o mobili. Aperta il 04/11/2021 da Giorgio Scintu. Messaggi postati: 4.

Solo gli utenti registrati possono partecipare alla discussione.

Se fai già parte della community di PuntoSicuro effettua il Login, altrimenti iscriviti subito.

ACCEDIISCRIVITI
AutoreMessaggio
Immagine di profilo di Giorgio Scintu (Giorgio)

Giorgio Scintu
(Giorgio)

Voto utente:
n.d. 
In un cantiere edile il Direttore dei lavori ha comunicato la fine dei lavori (sollecitato dal proprietario), ma in effetti i lavori di finitura interna non sono conclusi. Lavori che il proprietario eseguirà in economia. In questo caso il Direttore dei Lavori e soprattutto il CSE, sono responsabili per lavori eseguiti male (il D.L.) ed eventuali incidenti in cantiere durante i lavori di finitura (il CSE)? Come deve tutelarsi sia il D.L. che il CSE in questa situazione? Ho pensato ad una lettera firmata dal proprietario che mi revoca l'incarico, cosa ne pensate?

Postato il 04/11/2021 alle 10:35

Immagine di profilo di Michele Carloni (michecar)

Michele Carloni
(michecar)

Voto utente:
4,5 

In risposta al messaggio di Giorgio Scintu:
In un cantiere edile il Direttore dei lavori ha comunicato la fine dei lavori (sollecitato dal proprietario), ma in effetti i lavori di finitura interna non sono conclusi. Lavori che il proprietario eseguirà in economia. In questo caso il Direttore dei Lavori e soprattutto il CSE, sono responsabili per lavori eseguiti male (il D.L.) ed eventuali incidenti in cantiere durante i lavori di finitura (il CSE)? Come deve tutelarsi sia il D.L. che il CSE in questa situazione? Ho pensato ad una lettera firmata dal proprietario che mi revoca l'incarico, cosa ne pensate?
Buongiorno, se Lei è solo CSE la revoca della nomina da parte del Committente a mio parere dovrebbe essere sufficiente.

Postato il 04/11/2021 alle 10:56

Immagine di profilo di ITTOT ITTOT (SICUREZZA80)

ITTOT ITTOT
(SICUREZZA80)

Voto utente:
2,5 

Lavora con la testa e la vita ti resta
Buongiorno, se il committente ha presentato la comunicazione di fine lavori lei non ha nulla da preoccuparsi, il suo incarico si è concluso.
Solitamente procedo trasmettendo la comunicazione di fine lavori con il protocollo agli organi ispettivi.

Postato il 04/11/2021 alle 13:10

Immagine di profilo di Giorgio Scintu (Giorgio)

Giorgio Scintu
(Giorgio)

Voto utente:
n.d. 
Buonasera,
grazie a tutti per la risposta, ma se in fase dei lavori di finitura (fatti in economia), qualche operaio si fa male, potrei essere considerato responsabile come CSE o la fine lavori fa cessare il mio incarico e le relative responsabilità sui successivi lavori fatti in economia dal committente? Nel testo Unico Sicurezza vi risulta qualche articolo che tuteli il CSE in questa situazione?

Postato il 04/11/2021 alle 17:25


1

Torna all'elenco delle discussioni Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'