Requisiti per la valutazione Formatori alla Salute e Sicurezza

Esperienza lavorativa o professionale almeno triennale

Categoria: Informazione, formazione, addestramento. Aperta il 23/01/2020 da Marco Lamperti. Messaggi postati: 4.

Solo gli utenti registrati possono partecipare alla discussione.

Se fai già parte della community di PuntoSicuro effettua il login, altrimenti   Iscriviti adesso

AutoreMessaggio
Immagine di profilo di Marco Lamperti (Mavil)
Marco Lamperti (Mavil)


Voto medio utente:
n.d. 
Buongiorno a tutti,
nel 5° criterio si parla di Esperienza lavorativa o professionale almeno triennale nel campo della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
Se si svolge il ruolo di RSPP da più di tre anni. si può rientrare in questo criterio anziché nel 6° criterio che pone il limite del codice ATECO?
Ringrazio fin d'ora per un eventuale cortese risposta

Postato il 23/01/2020 alle 14:42

Immagine di profilo di SIMONE LARGHI (larsim)
SIMONE LARGHI (larsim)
Homo homini lupus

Voto medio utente:
4,4 
In risposta al messaggio di Marco Lamperti:
Buongiorno a tutti,
nel 5° criterio si parla di Esperienza lavorativa o professionale almeno triennale nel campo della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
Se si svolge il ruolo di RSPP da più di tre anni. si può rientrare in questo criterio anziché nel 6° criterio che pone il limite del codice ATECO?
Ringrazio fin d'ora per un eventuale cortese risposta
si. l'RSPP "riduce" l'intervallo di tempo, ma vincola al codice ateco. se si rientra in più criteri, si seleziona quello più favorevole
Simone

Postato il 23/01/2020 alle 17:44

Immagine di profilo di Marco Lamperti (Mavil)
Marco Lamperti (Mavil)


Voto medio utente:
n.d. 
In risposta al messaggio di SIMONE LARGHI:
si. l'RSPP "riduce" l'intervallo di tempo, ma vincola al codice ateco. se si rientra in più criteri, si seleziona quello più favorevole
Simone
Grazie per la risposta, che conferma quanto pensavo, purtroppo è il secondo anno che richiedo l'iscrizione al registro formatori secondo il 5° criterio ma mi viene sempre rilasciata con indicato 6° criterio che con il limite codice ATECO diventa molto limitante volendo svolgere attività formativa al di fuori dell'azienda in cui si è RSPP, se in più la valutazione è errata diventa una carta pressoché inutile.
Grazie

Postato il 24/01/2020 alle 09:38

Immagine di profilo di SIMONE LARGHI (larsim)
SIMONE LARGHI (larsim)
Homo homini lupus

Voto medio utente:
4,4 
In risposta al messaggio di Marco Lamperti:
Grazie per la risposta, che conferma quanto pensavo, purtroppo è il secondo anno che richiedo l'iscrizione al registro formatori secondo il 5° criterio ma mi viene sempre rilasciata con indicato 6° criterio che con il limite codice ATECO diventa molto limitante volendo svolgere attività formativa al di fuori dell'azienda in cui si è RSPP, se in più la valutazione è errata diventa una carta pressoché inutile.
Grazie
E a cosa ti serve questa iscrizione? Per essere formatore occorre averne i requisiti.. non altro..

Postato il 24/01/2020 alle 21:28


[<<-] [<-] [1] [->] [->>]

Torna all'elenco delle discussioni