Prima Valutazione dei rischi

Categoria: Valutazione dei rischi. Aperta il 08/04/2020 da Paolo Tardini. Messaggi postati: 6.

Solo gli utenti registrati possono partecipare alla discussione.

Se fai già parte della community di PuntoSicuro effettua il login, altrimenti   Iscriviti adesso

AutoreMessaggio
Immagine di profilo di Paolo Tardini (Paul)
Paolo Tardini (Paul)


Voto medio utente:
n.d. 
Salve,vorrei cortesemente un consiglio se possibile,sono un Aspp da quasi un anno e i dirigenti vorrebbero promuovermi ad RSPP per sostituire l'RSPP esterno.Lavoro nell HSE da tre anni ma non ho mai stilato un documento di valutazione rischi.Cosa mi consigliate di fare?

Postato il 08/04/2020 alle 22:35

Immagine di profilo di Nicolò Mastrilli (nik_mas)
Nicolò Mastrilli (nik_mas)


Voto medio utente:
2,8 
In risposta al messaggio di Paolo Tardini:
Salve,vorrei cortesemente un consiglio se possibile,sono un Aspp da quasi un anno e i dirigenti vorrebbero promuovermi ad RSPP per sostituire l'RSPP esterno.Lavoro nell HSE da tre anni ma non ho mai stilato un documento di valutazione rischi.Cosa mi consigliate di fare?
Beh, la prima cosa che ti consiglio di fare è analizzare l'attuale documento, verificarne le criticità, e capire quanto va rivisto. In ogni modo nel 90% dei casi partirai da quello e magari lo modifichi di volta in volta. Io ho intrapreso questa strada 2 anni fa. D'accordo con il dl abbiamo fatto previsioni per step. A distanza di 20 mesi, abbiamo sfornato 6 nuove revisioni, ottenendo anche certificazione 45001. Per il medico un po di lavoro extra ma alla fine è stato gratificante per tutti. Non scoraggiarti se all'inizio tutto ti sembrerà impossibile. Anche il dl più ostinato poi apprezzerà il buon lavoro

Postato il 09/04/2020 alle 01:32

Immagine di profilo di Nicolò Mastrilli (nik_mas)
Nicolò Mastrilli (nik_mas)


Voto medio utente:
2,8 
In risposta al messaggio di Nicolò Mastrilli:
Beh, la prima cosa che ti consiglio di fare è analizzare l'attuale documento, verificarne le criticità, e capire quanto va rivisto. In ogni modo nel 90% dei casi partirai da quello e magari lo modifichi di volta in volta. Io ho intrapreso questa strada 2 anni fa. D'accordo con il dl abbiamo fatto previsioni per step. A distanza di 20 mesi, abbiamo sfornato 6 nuove revisioni, ottenendo anche certificazione 45001. Per il medico un po di lavoro extra ma alla fine è stato gratificante per tutti. Non scoraggiarti se all'inizio tutto ti sembrerà impossibile. Anche il dl più ostinato poi apprezzerà il buon lavoro
Era revisioni per step

Postato il 09/04/2020 alle 01:34

Immagine di profilo di giovanni ravasio (giova)
giovanni ravasio (giova)


Voto medio utente:
1,0 
Scusa se lo chiedo, ma sei abilitato al ruolo di RSPP, cioè hai frequentato il Modulo C del corso x RSPP ed hai superato l'esame ed ottenuto l'attestato ?

Postato il 09/04/2020 alle 16:30

Immagine di profilo di Paolo Tardini (Paul)
Paolo Tardini (Paul)


Voto medio utente:
n.d. 
In risposta al messaggio di giovanni ravasio:
Scusa se lo chiedo, ma sei abilitato al ruolo di RSPP, cioè hai frequentato il Modulo C del corso x RSPP ed hai superato l'esame ed ottenuto l'attestato ?
Si certo,ripeto credo di essere abile nel mio mestiere ma purtroppo al DVR ho solo assistito,ma non ho mai stilato il documento di persona.Questo è il vero problema.

Postato il 09/04/2020 alle 16:45

Immagine di profilo di Nicolò Mastrilli (nik_mas)
Nicolò Mastrilli (nik_mas)


Voto medio utente:
2,8 
In risposta al messaggio di Paolo Tardini:
Si certo,ripeto credo di essere abile nel mio mestiere ma purtroppo al DVR ho solo assistito,ma non ho mai stilato il documento di persona.Questo è il vero problema.
allora stai sereno. Hai un documento già stilato. Se lo ritieni valido allora hai già parte del lavoro fatto ( almeno limitatamente alla stesura del documento), viceversa, avrai già fatto le dovute valutazioni ed individuato ciò che va cambiato. In questo caso, se ritieni che il lavoro sia tanto, non perder tempo e vai per step, dando priorità a ciò che puoi fare nell'immediato. Ricorda che oltre al documento poi il tutto deve essere effettivamente applicabile.

Postato il 09/04/2020 alle 20:12


[<<-] [<-] [1] [->] [->>]

Torna all'elenco delle discussioni