Ponteggio montato in parte da una ditta e in parte da un'altra

Categoria: Ponteggi e opere provvisionali. Aperta il 01/10/2018 da Chiara Campanelli. Messaggi postati: 1.

Solo gli utenti registrati possono partecipare alla discussione.

Se fai già parte della community di PuntoSicuro effettua il login, altrimenti   Iscriviti adesso

AutoreMessaggio
Immagine di profilo di Chiara Campanelli (chiaracampa)
Chiara Campanelli (chiaracampa)


Voto medio utente:
n.d. 
Buonasera,
mi trovo ad affrontare questa situazione nell’ambito di un lavoro pubblico riguardante la manutenzione di facciate.
Allo stato di fatto risulta già montata la parte iniziale del ponteggio che funge anche da protezione per il passaggio pedonale sottostante. La parte montata è in elementi a tubo giunto e risulta predisposta per la prosecuzione in altezza mediante ponteggio a cavalletti prefabbricati.
E’ possibile appaltare i lavori di completamento del montaggio del ponteggio ed i lavori edili da fare sulle facciate ad altra ditta da quella che ha montato la parte esistente del ponteggio, seguendo quanto prescritto dalla circolare 20/2003 del 23 maggio 2003 (il che comporterebbe imporre nell’appalto l’utilizzo di tubi giunto della stessa marca e modello di quello già montato, l’utilizzo di ponteggio prefabbricato di una unica marca e modello delle dimensioni stabilite dalla predisposizione)?
Si può prescrivere all’altra ditta di prendere in carico e quindi sotto la sua responsabilità la parte esistente del ponteggio, quindi la redazione del pimus, del calcolo strutturale ove necessario, dei controlli periodici di manutenzione da effettuare?
Quali sono le modalità giuste per regolamentare questa presa in carico in un appalto pubblico?
Grazie

Postato il 01/10/2018 alle 18:21


[<<-] [<-] [1] [->] [->>]

Torna all'elenco delle discussioni